17°

28°

Parma

Unità d'Italia: la festa dei parmigiani in foto e video

Unità d'Italia: la festa dei parmigiani in foto e video
Ricevi gratis le news
3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FrankVise

    18 Marzo @ 20.43

    Tutto molto bello, le frecce tricolori che decollano appena il presidente taglia il nastro, il Vittoriano tricolore, Muti che dirige il Va pensiero, decisamente meno pompier e più orecchiabile dell’inno di Mameli , l’anello di luce tricolore attorno alla mole Antonelliana infiocchettata ( forse si poteva fare qualcosa del genere anche sulla torre del palazzo del governatore a Parma , sopra il Garibaldi restaurato, ma la fantasia quaggiù latita ) ecc. . Ma Il 17 marzo abbiamo festeggiato soprattutto noi stessi , la nostra voglia di crederci, nonostante tutto …. Una voglia che si aggrappa a tutte le (poche) occasioni utili, le ricorrenze, le rievocazioni storiche degli eroi di un passato che sembra lontano molto più del secolo e mezzo che ci separa dall’unificazione, le partite della nazionale o persino la morte dei nostri soldati a Nassiriya , quando in piazza Garibaldi le campane hanno suonato a morto e tutto si è fermato , uomini bici auto.. Abbiamo portato fieramente la coccarda tricolore al petto, che i giovani dell’Udc distribuivano sotto i portici, ma soprattutto per sbatterla in faccia agli idioti che bruciano l’effige di Garibaldi o lo stesso tricolore come a Terzigno o lasciano l’aula del Parlamento quando suona l’inno. L’amor di patria, che è cosa diversa dal nazionalismo, esiste in noi, anche se come soffocato da troppi sentimenti contrari ….. lo sdegno per i barbari che devastano il Belpaese e lasciano cadere a pezzi i suoi gioielli ed il nostro orgoglio , la vergogna per un capo del governo che ha portato il nostro prestigio all’estero ai livelli più bassi da quando De Gasperi pronunciò alla conferenza di pace quel discorso che ci riportò all’onore del mondo dopo l’infame ventennio, la rabbia per una classe politica che, quando non assume le sembianze di un’associazione a delinquere , pare una banda di profittatori del tutto avulsi dal resto del mondo …….. Ma a parte tutto ciò, questa doveva essere una festa di popolo ed i politici dovevano, almeno oggi, fare un passo indietro, e lasciare spazio al solo Capo dello Stato che rappresenta l’unità del Paese che si celebrava , ed invece eccoli là, con il solito cordone sanitario attorno, con i fischi inevitabili che rovinano l’armonia della festa, per non parlare dei leghisti che sfruttano la vituperata festa tricolore per il loro scontato show preelettorale… Un'occasione mancata.

    Rispondi

  • Maurizio

    18 Marzo @ 16.34

    Una cosa però va detta e con l'amaro in bocca: da quanto ho sentito e captato in tutti i discorsi, nessuno, ripeto nessuno, ha parlato di mafia e delle vittime acclarate della medesima. Evidentemente l'argomento non interessava ad alcuno, nonostante in 150 anni, essa, anzichè sparire, si sia ampiamente radicata anche nel nord del Paese. Che dire ? .............................................. W l'Italia...................................!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    18 Marzo @ 09.12

    Ieri, in occasione delle celebrazioni del 150esimo dell'Unità d'Italia, Bunga-bunga Silvio ha dovuto lasciare la basilica di Santa Maria degli Angeli passando dalla sacrestia anziché dal portone principale (unico caso tra le alte cariche dello Stato presenti) per evitare nuove contestazioni da parte della folla. Ad ogni appuntamento delle celebrazioni il Sultano di Arcore è stato accolto dalla folla con fischi e grida "vergogna", "dimettiti". Solo applausi invece per Napolitano.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"