19°

Parma

Rifiuti - GCR dopo Vedelago: "Non è mai tardi"

Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa


Conclusasi positivamente la visita a Vedelago, dove è stato possibile toccare con mano la concretezza della gestione pulita dei rifiuti, Parma ora guarda al 23 marzo, quando dalle 14,30 si svolgerà la seduta delle commissioni Ambiente e Sanità, per trattare gli aspetti sanitari dell'inceneritore in costruzione a Ugozzolo.

Davanti ai consiglieri, convocati dal presidente Giuseppe Pantano, relazioneranno 8 esperti della materia, di cui 4 indicati dall'associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma.

Sono Ernesto Burgio, coordinatore scientifico di Isde (Associazione Internazionale Medici per l'Ambiente), Giuseppe Miserotti, presidente dell'Ordine dei Medici di Piacenza, Marco Caldiroli, di Medicina Democratica, Paola Zambon, responsabile del Registro Tumori del Veneto.

Osservata da vicino l'efficacia di un sistema alternativo di gestione dei rifiuti, di cui il Centro Riciclo di Vedelago è un importante anello, vale ora la pena di valutare attentamente l'impatto sanitario e ambientale che un impianto di incenerimento porta con sé alla sua accensione.

Gli inceneritori sono classificati dalla normativa come impianti insalubri di classe prima e non idonei ad essere costruiti in zone agricole di particolare pregio, dove sono presenti Dop ed altri marchi che garantiscono prodotti di eccellenza.

Crediamo sia corretto ed ineccepibile considerare la Food Valley facente parte di questa tipologia di territorio, visti gli innumerevoli prodotti alimentari che ne hanno fatto la fortuna economica e che ancora oggi hanno garantito una buona economia al comparto nonostante la grave crisi in atto nel Paese.

I componenti le commissioni ambiente e sanità, crediamo e speriamo anche tutti i consiglieri comunali e i decisori politici del nostro territorio potranno se vorranno ascoltare le relazioni e fare le considerazioni del caso, traendo le conclusioni che vorranno.

Il dialogo e l'approfondimento su un tema così importante per il futuro del nostro territorio crediamo siano fondamentali presupposti a decisioni consapevoli, per coloro che devono amministrare al meglio la nostra città, preservando in prima istanza la salute e il benessere dei cittadini.

Le preoccupazioni che nascono dalla messa in attività dell'impianto di incenerimento crediamo siano condivisibili e da considerare con serietà ed attenzione.

Sicuramente sarà necessaria una tappa ulteriore, utile ad analizzare le procedure che servono ad impostare una gestione corretta dei rifiuti senza ricorrere all'incenerimento. Uno sviluppo delle buone pratiche necessarie a chiarire tutti gli aspetti di questa gestione che altrimenti rischierebbe di apparire come velleitaria e non percorribile.

La proposta alternativa non ha bisogno di macchine costose a impattanti ma di una semplice riorganizzazione del servizio di raccolta e gestione degli scarti, impostata sulla raccolta differenziata spinta porta a porta estesa a tutto il territorio a cui far seguire la tariffazione puntuale.

Nostri tecnici sono sempre a disposizione per chiarire nel dettaglio il progetto, per rendere evidente a tutti che il sistema di raccolta e gestione a freddo esiste ed è applicabile anche a Parma.

Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma - GCR

-415 giorni all'avvio dell'inceneritore di Parma, ORA lo possiamo fermare.

+291 giorni dalla richiesta a Iren del Piano Economico Finanziario del Pai, forse perché l'inceneritore costa 315 milioni di euro?


Associazione Gestione Corretta Rifiuti  e Risorse di  Parma - GCR
Via Zaniboni 1 - Parma
Skype gestionecorrettarifiuti
www.gestionecorrettarifiuti.it
gestionecorrettarifiuti@gmail.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    18 Marzo @ 18.48

    Sarebbe possibile, per favore, avere qualche maggior informazione sul dottor Marco Caldiroli ?

    Rispondi

  • Francesco

    18 Marzo @ 16.51

    SPERIAMO CHE LA SEDUTA DEL 23 MARZO SIA VERAMENTE UN' OCCASIONE DI SCAMBIO RECIPROCO DI INFORMAZIONI , DI IDEE E DI PROPOSTE, NELLA QUALE TUTTI PARLINO, TUTTI ASCOLTINO E TUTTI RAGIONINO, E NON SI TRAFORMI IN UNA VERGOGNOSA GAZZARRA, SQUALIFICANTE PIU' PER CHI LA FA CHE PER CHI LA SUBISCE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno