17°

28°

Parma

A scuola un libro su sesso e incesto. Le docenti: non lo leggiamo in classe

A scuola un libro su sesso e incesto. Le docenti: non lo leggiamo in classe
Ricevi gratis le news
6

«Quel libro parla di sesso, aborto e incesto: non va bene per le scuole elementari e me­die », attaccano i docenti. «In famiglia e a scuola bisogna par­lare di tutto. Il sesso è un tabù più per gli insegnanti che per i ragazzi» rispondono gli orga­nizzatori del festival Minimon­di.

C'è un libro, proposto alle scuole in occasione del festival di letteratura e illustrazione per ragazzi, che ha provocato pe­santi critiche all’istituto com­prensivo Fra Salimbene - San­vitale. Si chiama «Fra noi due il silenzio» ed è opera di uno dei più grandi scrittori di lettera­tura per l’infanzia, Roberto Denti. Il problema è che la sua ultima opera non è esattamente un racconto per bambini alla Gianni Rodari (tra l’altro amico dell’ottantenne scrittore). La prima che se ne è accorta è stata una maestra di quinta elemen­tare delle scuola Sanvitale, che è sobbalzata sulla sedia quando ha iniziato a leggerlo in classe. Nella prima pagina del primo capitolo, sono descritte situa­zioni e riportati dialoghi molto realistici sui temi della scoperta della sessualità, sulla masturba­zione e sull'omosessualità.

A monte c'è stato un proble­ma, spiega Silvia Barbagallo, di­rettrice di Minimondi: «Il libro è uscito in ritardo, a festival già iniziato, e la scheda della casa editrice Salani lo indicava come opera dai 9 anni in su. Ci siamo fidate e l’abbiamo consigliato a tre scuole. Ci siamo accorti in ritardo che non era adatto alle elementari, e ci siamo scusate. Ma per le scuole medie sono te­matiche che si possono affron­tare. Infatti alla scuola media di Busseto lo leggeranno». (...)

Tutti i particolari della vicenda nell'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Anna

    20 Marzo @ 10.38

    Una concatenazione grave: l'organizzazione suggerisce un libro che non ha valutato, un autore che accetta di incontrae una classe i cui alunni sono evidentemente troppo giovani per il testo, la maestra che legge alla classe un libro che non ha letto per prima, un giornale che fa un'accusa a un testo che quasi certamente il giornalista non ha letto. Chi di tutti questi sa veramente di cosa parla il libro e ne ha piena consapevolezza?

    Rispondi

  • enzo

    19 Marzo @ 14.52

    giorgio come si chiama il signore che ha aperto la libreria prima di roberto denti? meriterebbe un articolo. in più ci sarebbe da dire all'editore salani e a wikipedia che si sono sbagliati a considerare denti il primo a creare una libreria di sola letteratura per l'infanzia

    Rispondi

  • silvia

    19 Marzo @ 11.22

    Non avendolo letto sarebbe azzardato dare qualsiasi giudizio. Lo acquisterò presto. Considerati i temi (parere personale) sicuramente per le elementari non è indicato (una lode per l'attenta maestra) ma per le scuole medie potrebbe risultare utile, soprattutto se letto insieme all'insegnante (o in famiglia). Certo è che già in giovane età, trattare argomenti difficili è alquanto scomodo, ma credo sia importante parlare ai ragazzi di tutto...esistono le fiabe, i principi ma anche gli orchi, gli amici e che non tutto è bianco o nero. Sia in famiglia che a scuola, parlare con loro di sesso può essere imbarazzante, forse se si considerasse un argomento come un altro e non sentissero il nostro di disagio, risulterebbe tutto più..normale. Per fortuna ora i ragazzini/e sono più informati (purtroppo anche togliendo loro qualche sogno..) con la speranza che di fronte a "imprevisti" non siano così impreparati..."qualche" tempo fa non era nemmeno "accettato" parlare di molestie ricevute da un insegnante. Se alle loro domande avranno delle risposte chiare (in base all'età) credo sia non solo un dovere di noi grandi, ma una grande opportunità, per loro ma anche per noi.

    Rispondi

  • Elisa

    19 Marzo @ 10.44

    Forse prima di consigliarlo sarebbe meglio leggerlo un libro!

    Rispondi

  • giorgio

    19 Marzo @ 09.06

    Per quel che puo' valere nell'articolo su Roberto Denti c'e' un piccolo errore. La prima libreria specializzata per ragazzi in Italia e' stata aperta proprio a Parma. Piu' piccola, meno famosa ma qualche mese prima da un nostro caro concittadino. Tanto vi dovevo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design