-4°

università

Borghi, oggi il funerale a Castelnovo Monti. La figlia: "Non meritava questo"

Borghi l'ultimo saluto dell'università. Oggi il funerale a Castelnovo Monti
Ricevi gratis le news
2

L'aula dei filosofi dell'università di Parma ha accolto ieri l'ex rettore Loris Borghi - suicidatosi mercoledì scorso sotto il cavalcavia di Baganzola - per l'ultimo saluto di colleghi, studenti, pazienti, amici e familiari. La camera ardente ieri è rimasta aperta dalle 11 alle 20 e oggi sarà visitabile dalle 8 alle 13. Poi il feretro partirà per la Pieve di Castelnovo Monti, dove alle 15 si terrà il funerale.
Sulla bara di legno chiaro poggiano la toga rossa con l'ermellino e il tocco e la foto in cornice di un Borghi sorridente. Dietro, lo stendardo ricamato dell'«Archigymnasii Parmensis», la bandiera municipale di Parma con quella italiana ed europea. Pochi fiori perché i familiari, come recita un avviso, preferiscono donazioni a «Noi per loro», l'associazione che aiuta i pazienti dell'Oncologia pediatrica dell'ospedale Maggiore.
Spicca, in fondo alla bara, il cuore di fiori viola e bianchi di Blanca, la figlia di Borghi. «Mio padre? Per me ha fatto tanto, sempre attento e premuroso - dice - Mi ha insegnato a tenere la testa alta, a lavorare con impegno. Non meritava questo. Sono fiera di essere sua figlia e sono certa che il tempo ristabilirà la verità su di lui». La verità - aggiunge l'ex moglie di Borghi, Stefania Franzoni - «di un uomo retto ed onesto». Tanti i messaggi sul libro di condoglianze: «Solo un grande silenzio può confortarci», «Addio grande amico», «Con immutata stima a chi ha saputo amare i giovani», «Anche gli angeli impareranno da lui», «Mi ha insegnato la passione per la medicina».
Arrivano il sindaco Federico Pizzarotti, i direttori di Ausl e ospedale, Elena Saccenti e Massimo Fabi, il rettore Paolo Andrei. «Borghi ci ha insegnato che l'università è un'istituzione ma anche una comunità, che deve crescere in modo armonico, sempre attenta alle persone - dice Andrei - Ci lascia un esempio di grande impegno. Il dramma che si è consumato nei giorni scorsi deve farci riflettere, a livello individuale e collettivo, sul nostro essere accademia e su come proseguire al meglio nel futuro».
Parole simili a quelle di don Umberto Cocconi, cappellano dell'Università di Parma: «Borghi ha portato una grande croce. Non abbiamo saputo aiutarlo. Dalla sua scomparsa la comunità può imparare molto: sostenersi a vicenda anche quando si sbaglia, meno giudizi e più compassione».
Della più che trentennale amicizia con Borghi, Giorgio Cocconi, ex primario dell'Oncologia medica dell'ospedale Maggiore, ha un ricordo particolarmente vivido: «Ci incontrammo pochi giorni dopo la sua nomina a rettore. Mi disse: “Prega per me perché ne avrò bisogno”».
Fuori dal silenzio carico di dolore della camera ardente, il solito via vai di ragazzi e ragazze. C'è ressa davanti alla sala dei cavalieri, dove si tiene l'esame di diritto del lavoro: studenti accovacciati per le scale o appollaiati sulle panchine di legno, in mano libri e appunti. Ultimi ripassi, battute e scongiuri. Al professor Borghi sarebbe piaciuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dario

    21 Marzo @ 10.08

    Quello che piu' mi indigna come cittadino di Parma e' che i veri criminali legati a PASIMAFI ( crime all' interno del nosocomio di Parma, che non ha eguali nella storia ) sono tutti vivi e vegeti, e soprattutto non hanno pagato minimamente rispetto all' ex Rettore Prof. Loris Borghi.

    Rispondi

    • silviococconi

      21 Marzo @ 19.18

      sì , però lui, parlandone ovviamente da vivo, si era comportato lealmente nella durissima "querelle" politica ontro il suo predecessore prof. Ferretti per farlo dimettere ?! ... Non siamo ipocriti a creare santi in terra chi non può portare l'aureola !? ...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini

Laura Pausini

MUSICA

Laura Pausini è prima nella hit parade: "Grazie Italia mia"

Le serate con gli amici di via Ugolotti: ecco chi c'era Foto

PGN

Le serate con gli amici di via Ugolotti: ecco chi c'era Foto

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

televisione

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

BORGO XX MARZO

carabinieri

Superano la prima porta, arrestati mentre forzano la seconda: colpo fallito all'assicurazione

METEO

Il maltempo si sposta a Sud, domenica attesa la neve in pianura al Nord (Parma compresa)

FINO AL 2021

Il Comune stanzia 141 milioni in tre anni: tra le novità, il parco nel greto della Parma

3commenti

carabinieri

Colorno, teneva armi e droga nel bar e in cantina: arrestato 27enne Video

12 tg parma

Pizzarotti: "Rifiuti da Roma? Non credo che verranno a bussare qui..." Video

1commento

UNIVERSITA'

La tigre aveva difficoltà di masticazione: curata all’Ospedale Veterinario di Parma Foto

il caso

"Ci sono due bombe dentro e fuori il tribunale": scatta il piano di sicurezza Foto

1commento

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

1commento

12 tg parma

Vendite natalizie, Ascom: "Niente exploit, la crisi c'è ancora" Video

1commento

Inchiesta

Amministratori infedeli: chi c'è nella «lista nera»

6commenti

In via Rossi

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

Sorbolo

Addio ad Ercole Allodi, professionalità e cortesia nell'autosalone

LA SFIDA

Il miglior anolino 2018 è di "Greci". Guarda il podio e la classifica

Gazzareporter

"Natale magico nella nostra bella città" Foto

PARMA

“Viaggio nel cinema di Andrej Tarkovskij”

Lunedì 17 dicembre al Centro Cinema Lino Ventura l'incontro collaterale alla mostra di Ludmila Kazinkina

FIDENZA

Angelo Conforti, il prof che amava in cinema

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cherif Chekatt, un criminale diventato terrorista

di Paolo Ferrandi

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

GENOVA

Affidata a 5 aziende la demolizione del ponte Morandi: c'è anche la Fagioli

MILANO

19enne uccisa con 85 coltellate: ergastolo per il killer di Jessica

SPORT

CALCIO

Verso Sampdoria-Parma: crociati con il dubbio Bruno Alves Video

calciopoli

Juve a bocca asciutta, Cassazione: lo scudetto 2005/2006 resta all'Inter

2commenti

SOCIETA'

avvento

A Zibello il giro del mondo dei presepi Foto

animali

Mira si è persa in zona stadio: chi l'ha vista?

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole