13°

23°

Parma

Gratteri: "Mafia senza confini: investe al nord e saccheggia il sud"

Gratteri: "Mafia senza confini: investe al nord e saccheggia il sud"
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli


È una delle personalità più esposte nella lotta alla ‘ndrangheta ma dice di sé che se non fosse nato nella sua famiglia, probabilmente oggi sarebbe un capomafia. Onestà e umiltà gli sono valse una scelta: quella giusta. Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica al Tribunale di Reggio Calabria è uno dei più noti magistrati della Direzione distrettuale antimafia. Dall’89 vive sotto scorta: i suoi «gorilla» non l’hanno mollato un minuto nemmeno ieri, quando è intervenuto con Antonio Nicaso, giornalista e scrittore tra i maggiori esperti di ‘ndrangheta a livello internazionale, nell’incontro «La giustizia è una cosa seria», organizzato al Bodoni dall’Ufficio scolastico territoriale di Parma.
La mafia che «flirta» con il potere politico, che si mimetizza nella società e che si trova di fronte a porte troppo spesso lasciate aperte: di questo si è parlato nel convegno cui hanno assistito i ragazzi degli istituti Bodoni, Albertina Sanvitale, Toschi e Convitto Maria Luigia. Ma anche di giustizia, di cambiamenti necessari e di altri rischiosi, di un risveglio collettivo che non può più essere rimandato.
Dopo i saluti della dirigente scolastica della scuola ospitante Luciana Donelli e del dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale di Parma Armando Acri, e a seguito degli interventi delle istituzioni - il prefetto Luigi Viana, l’assessore provinciale Marcella Saccani e il delegato del sindaco Ferdinando Sandroni -, i due protagonisti del dibattito, intervistati dalla giornalista Roberta Mani, hanno avuto modo di confrontarsi con gli alunni.
«Se gli uffici giudiziari fossero un’impresa privata, domattina saremmo tutti falliti – ha dichiarato Gratteri –. La giustizia italiana, per poter combattere le mafie, per abbattere costi e tempistiche, oggi, ha bisogno più di ogni altra cosa dell’informatizzazione dei processi penali». Le intercettazioni? «Il metodo più economico e garantista per l’acquisizione delle prova». Mentre sulla riforma della giustizia, ha spiegato: «Il governo Berlusconi ha fatto più di quello Prodi per la lotta alla mafia, ma se dovessero passare alcune delle normative di cui si sta discutendo in questi giorni, sarebbe la fine».
La mafia ci riguarda tutti: «I mafiosi oggi saccheggiano il sud e investono al nord – ha spiegato Nicaso –, perché il loro interesse è mantenere la popolazione del sud in uno stato di necessità che agevoli lo scambio di favori per voti. Qui al nord è diversa, forse è meno visibile, ma c’è e non bisogna ignorarla. È compito di tutti iniziare a chiudere quelle porte che le mafie trovano aperte. Lo dobbiamo fare con impegno e responsabilità. La lotta passa per la scuola, ed è alimentata dalla condivisione e dal rispetto delle regole». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno