18°

28°

Parma

Bernazzoli sull'esposto: "Tranquillità assoluta"

Ricevi gratis le news
1

«Sulla vicenda attorno alla quale Luigi Villani annuncia di essere al lavoro per costruire un esposto, così come su ogni altra scelta amministrativa compiuta dalla Giunta che ho la respon­sabilità di presiedere, la nostra tranquillità è assoluta».

Bernazzoli - Questo il commento del presidente Vincenzo Bernaz­zoli sulla notizia dell’esposto contro la Provincia, presentato dal presidente del Gruppo regio­nale Pdl e coordinatore provin­ciale del Pdl di Parma, Luigi Vil­lani, in merito all'incarico di Genni Sandei in una società di noleggio auto. Sulla questione sono ieri intervenuti anche il ca­pogruppo Pd in consiglio pro­vinciale, Pietro Baga, e ancora il capogruppo Pdl in consiglio re­gionale, Luigi Villani.

Chiara la posizione di Bernaz­zoli: «è perciò nostro interesse che venga al più presto analiz­zata la situazione e verificata, anche formalmente, la corret­tezza del nostro operato, avendo fiducia nella magistratura e sa­pendo che il nostro territorio ha – tanto più in questo frangente – bisogno della massima traspa­renza ». «Con analoga determi­nazione e per gli stessi motivi ­aggiunge Bernazzoli - contraste­remo ogni eventuale presenta­zione pretestuosa dei fatti, mes­sa volontariamente in atto per arrecare danno all’amministra­zione provinciale, chiamando eventualmente a risponderne ci­vilmente chi se ne dovesse ren­dere responsabile».

Baga - Il capogruppo Pd in con­siglio provinciale, Pietro Baga, ie­ri ha dichiarato: «L’iniziativa del coordinatore provinciale Pdl Luigi Villani sul presunto conflit­to d’interessi di Genni Sandei de­nota la necessità per la maggio­ranza consiliare di Parma di cer­care di compensare politicamen­te la rilevante caduta d’immagine dell’amministrazione comunale dopo le note vicende politico-fi­nanziarie relative alla situazione di bilancio del Comune e soprat­tutto delle Società controllate dal Comune stesso». «E’ quanto mai evidente - continua Baga - che l’obiettivo di Villani è quello di cercare di gettare dubbi, anche se non supportati da fatti reali, per tentare di far passare l’idea che anche la Provincia potrebbe ave­re problemi. Quindi sostanzial­mente una proposta politica ba­sata sul “buttare fango”, a fronte poi della totale mancanza di pro­poste vere e significative sul pia­no dell’amministrazione provin­ciale ». Per Baga, «l’iniziativa giu­diziaria sembra gestita in asso­luta solitudine da Villani. Questo cosa significa? Il gruppo consi­liare in provincia del Pdl ha de­legato a Villani il proprio ruolo politico oppure il coordinatore Pdl ha di fatto commissariato lo stesso gruppo consiliare ritenen­dolo inadeguato a svolgere il pro­prio ruolo di opposizione?».

Villani - Pronta la replica di Villani: «Vorrei rammentare al capo­gruppo del Pd Baga che è compito precipuo di chi è all’opposizione effettuare controlli puntuali e ri­gorosi sugli atti e sui provvedi­menti adottati dalla Provincia. E se l’azione di controllo porta a ve­rificare, come nel caso del capo di gabinetto del presidente, fatti che potrebbero assumere rilevanza penale, è doveroso interessare la magistratura. Per quanto riguar­da il mio esposto, Baga, che ne dichiara l’insussistenza, si assu­me pubblicamente una responsa­bilità rilevante, perché, come ri­sulta dalla documentazione alle­gata alla denuncia depositata in Procura, vi sono dubbi più che fondati sul conflitto di interessi, con possibile rilevanza anche pe­nale, a carico della funzionaria della Provincia, che era stata pre­sidente e collaboratrice della dit­ta appaltatrice del servizio auto fino a poco tempo prima che la stessa ditta vincesse l’appalto. I dubbi sono, peraltro, accentuati da quanto scrisse in una circolare lo stesso direttore generale e se­gretario generale della Provincia di Parma, che evidenziò inoppor­tunità e incongruenze nel servizio appaltato. Considerazione politi­ca: quando le denunce le fa il Pd contro le amministrazioni di altro colore, c’è l’esaltazione legalita­ria; quando, viceversa, le fa il Pdl contro le giunte di sinistra, scatta l’accusa di diffamazione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cesare

    25 Marzo @ 10.27

    Certamente è meno tranquillo in merito alle primarie. Tant'è che non le fa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"