17°

Parma

In fuga dal Giappone: troppo rischioso rimanere

In fuga dal Giappone: troppo rischioso rimanere
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato

Il Giappone sarebbe dovuto essere la nuova patria di Massimo Bernini, 33enne parmigiano. Ma i recenti eventi drammatici, uniti a motivazioni familiari, hanno fatto sì che Massimo tornasse a vivere a Parma, abbandonando - insieme alla moglie - il Paese che l’ha ospitato per ben 6 anni. Il tutto senza molto preavviso: la coppia ha deciso di prendere il primo aereo per l’Italia 24 ore dopo l’esplosione del terzo reattore di Fukushima, su consiglio dell’ambasciata italiana. Il che vuol dire che in due valigie si sono dovuti portare tutti i ricordi, tutte le speranze, tutti gli oggetti cari. Il resto è rimasto in Giappone. Dove loro ritorneranno, ma solo per qualche breve vacanza.
«La situazione era troppo rischiosa - racconta Massimo -. Avevamo già pensato di rientrare in Italia a causa di alcuni motivi familiari, ma il terremoto, lo tsunami e le radiazioni ci hanno fatto decidere di anticipare il rientro. E a ragione: ora è impossibile muoversi da Tokyo, se fossimo rimasti, ora saremmo bloccati là».
Massimo viveva a Takasaki, prefettura di Gunma, a cento chilometri da Tokyo. Lui faceva il cuoco in un ristorante italiano, mentre la moglie (di origine giapponese) insegnava italiano. «Ho deciso di andare a vivere in Giappone con lei sei anni fa, e con lei ho deciso di tornare in Italia, insieme ai nostri due cani - racconta Massimo -. Le cose andavano bene. Poi però il terremoto ci ha scombussolato. Nella zona in cui abitavamo non c'erano mai state grandi scosse. Quel giorno invece è arrivata fortissima: erano le 14.15 e la mia casa ha oscillato per qualche minuto. Ero spaventatissimo: avevo paura crollasse tutto. Sono uscito di casa di corsa e ho continuato a vedere la casa che oscillava. Poi è iniziato il calvario: siamo rimasti attaccati alla televisione per capire cosa stesse succedendo. Era tutta una scossa, ogni 15 minuti la terra tremava. I grandi media erano allarmisti. La tv locale più tranquilla sulle radiazioni».
«Abbiamo deciso di anticipare - continua Massimo Bernini - perché avevamo paura delle esplosioni delle centrali. Abbiamo chiamato anche in ambasciata e ci hanno consigliato di andare via: se avessimo aspettato saremmo rimasti bloccati là. Abbiamo fatto tutto in 24 ore, lasciando in Giappone molti oggetti».
E ora, la coppia si ritrova a Parma a dover ricominciare da zero: «Il Giappone è un bellissimo posto, ma è molto faticoso lavorarci - spiega Massimo -, abbiamo deciso di ripartire da qui, vedremo che succederà. Mi mancherà molto, auguro il meglio ai miei amici e parenti che sono rimasti là. Ma ormai penso che ci torneremo solo come turisti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Inchiesta

La gente dell'Oltretorrente: «Circondati dagli ubriaconi»

L'INCHIESTA

Centro commerciale, quei richiami (inascoltati) di Enac al Comune

Paura

Raid al peperoncino sul bus: una donna incinta e due bambini all'ospedale

Borgotaro

Inaugurata la nuova centrale idroelettrica

FIDENZA

Basket e polemiche : «L'Academy non lascia ''liberi'' i nostri figli»

FIDENZA

«Cibo abbandonato lungo la strada, temiamo siano bocconi avvelenati»

Langhirano

Oltre 11 milioni di euro spesi in slot machine

80enne truffata

«C'è una perdita di gas, metta l'oro in frigorifero»

meteo

Godiamoci l'ultima domenica "estiva": da lunedì arriva il freddo. Ma Parma si salva Video

Centro commerciale

Le associazioni ambientaliste attaccano il Comune. La replica: "Continuiamo con totale trasparenza"

3commenti

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

5commenti

domani ore 15

Parma-Lazio: Gervinho non ci sarà. Tardini verso il tutto esaurito

1commento

12Tg Parma

Furto al chiosco della Cittadella: l'amarezza del gestore Video

Il gestore: "Quando c'era il custode queste cose non accadevano"

PARMA

Rapinarono un salone di parrucchiere in viale Fratti: in cella cinque nigeriani

Indagine dei carabinieri. Uno degli africani aveva cercato di fuggire ma è stato bloccato alla frontiera

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

3commenti

GAZZAREPORTER

"Portici del Grano: chi ha scritto sulla foto?"

Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video!

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Alitalia e il ritorno dello Stato imprenditore

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

rieti

20enne ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale. Il colpo esploso da un compagno

REGGIO EMILIA

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

SPORT

Serie A

Il Napoli strapazza l'Udinese

brindisi

Verso della scimmia a due giocatori africani: 7 daspo a tifosi del Gallipoli

SOCIETA'

USA

Quanta paura: l'aereo atterra in autostrada

Siena

Palio straordinario vinto dai gialloblù della Tartuca con il cavallo scosso

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery