20°

31°

Parma

Addio a Giuseppe Monici, l'imprenditore gentiluomo

Addio a Giuseppe Monici, l'imprenditore gentiluomo
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio
 

Industriale di razza, ma soprattutto uomo di grandi ideali, adamantina onestà e straordinarie capacità imprenditoriali. Giuseppe Monici, deceduto nei giorni scorsi all’età di settantotto anni, è stato un esempio, non solo per i suoi cari, ma anche per tanti giovani imprenditori che, in quella figura carismatica, avevano individuato  un sicuro  punto di riferimento,  non solo per la indubbie doti manageriali, ma anche per quello stile  di gentiluomo  che Monici  sapeva  testimoniare  in ogni occasione,  sia in azienda  che  fuori. Nativo  di Sabbioneta, dopo avere  conseguito la laurea in ingegneria chimica presso l’università di Pisa, lavorò, in qualità di dirigente, in aziende di Mantova, Milano e Piacenza. Da tempo, però, coltivava il desiderio di intraprendere un’attività industriale  in  proprio perché se lo sentiva e perché ne aveva le  capacità. Nel  1976 acquisì la Tecnopack  Italiana spa con  sede a San Polo di  Torrile, azienda  leader nella  produzione  di manufatti  in polistirolo espanso. Uomo lungimirante e intelligente, persona corretta  e sincera, sostenitore  di  valori veri e di nobili ideali, credeva molto nel lavoro di squadra   per  realizzare progetti  volti alla crescita   socio-culturale  della società. Fu infatti  un convinto rotariano, socio attivo del Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta.  E,  proprio  in  virtù del suo operato all’interno del club, di cui era past president,  fu insignito del «Paul Harris»,  una delle massime onorificenze rotariane. Membro della  giunta confindustriale  regionale  Emilia-Romagna, della consulta nazionale di Confindustria, ricoprì incarichi di  rilievo anche in seno all’Unione parmense  degli industriali, dov’era molto apprezzato per equilibrio, correttezza  e  per l’unanimemente riconosciuta competenza. La sua padanità  la testimoniò  anche  come delegato dell’Accademia  italiana della cucina e si battè  per fondare  la delegazione «Destra Oglio», di cui era amatissimo  presidente nonchè anima organizzativa  di tutte  quelle  iniziative promosse dal sodalizio a tutela  del patrimonio enogastronomico  della sua terra. Membro della giunta nazionale Assoplast, nel 1994,  fu pure candidato  al Parlamento, nelle fila di Forza Italia, dopo avere svolto  in precedenza attività  politica nel Partito  liberale italiano. Una famiglia importante, quella dei Monici,  non  solo dal  punto di vista culturale,  ma anche imprenditoriale, in quanto  i fratelli di Giuseppe, Luigino (deceduto lo scorso anno)  e   Alberto (anch’egli scomparso alcuni  anni fa)  furono a capo di aziende importanti come la San Polo Lamiere,  la Fleur Ducale e altre.  Inoltre Luigino Monici, dal 2003 al 2008,  ricoprì  l’incarico  di presidente  di Publiedi,  la concessionaria  di pubblicità della Gazzetta di Parma. Giuseppe  fu un esempio anche in famiglia che  amava profondamente: marito esemplare, padre  premuroso e affettuosissimo nonno. Ha condiviso con  la moglie Marisa, le figlie  Elisa e Alessandra e  i nipoti  Anna, Matteo, Michele  e Margherita i momenti  più belli della sua  vita, sempre scandita da sentimenti  nobili e profondi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

San Prospero

Un'auto si scontra contro un camion e si ribalta

Per fortuna solo un ferito lieve. Lunghe code sulla via Emilia

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

1commento

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

2commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

esami

Maturità: è Aristotele l'autore scelto per la versione di greco

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità