18°

28°

Parma

Luciano Sacco: prime ricerche della Protezione civile - Tg Parma: nuove segnalazioni

Luciano Sacco: prime ricerche della Protezione civile - Tg Parma: nuove segnalazioni
Ricevi gratis le news
3

IN CAMPO ANCHE LA PROTEZIONE CIVILE

Monica Tiezzi

Da oggi è coinvolta anche la Protezione civile nelle ricerche di Luciano Sacco, il pensionato sessantenne scomparso venerdì pomeriggio dopo aver acquista­to medicine in una farmacia di via Repubblica.

La decisione è stata presa ieri pomeriggio nel corso di una riu­nione in questura cui hanno par­tecipato gli inquirenti e rappre­sentanti della Protezione civile. Nelle ricerche saranno impiega­te anche unità cinofile, tanto che alla famiglia dell'ex bancario - la moglie Stefania e la figlia Ilaria ­è stata fatta la richiesta di fornire abiti dello scomparso, così che i cani possano fiutare eventuali tracce.

Ieri della scomparsa di Sacco ­che abita nella zona di via Sidoli e che sarebbe dovuto rientrare a casa venerdì dopo la commissio­ne in farmacia, come lui stesso aveva detto alla moglie - si è oc­cupato anche il notiziario regio­nale di Rai Tre con un servizio durante il quale la moglie Ste­fania, in lacrime, ha rivolto al marito un appello: «Luciano, ti stiamo aspettando. Qualsiasi co­sa possa essere successa, torna. Tutto nella vita si può risolve­re ». (...)

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola

MUTO ANCHE IL TELEFONINO (Gazzetta di Parma 28-3) - Il telefonino da ieri è muto. Ed è un'altra traccia che si spegne, rendendo ancora più fitto il buio intorno alla scomparsa di Lucia­no Sacco, il pensionato sessan­tenne inghiottito nel nulla da ve­nerdì pomeriggio.
Per tutta la giornata di sabato il cellulare di Sacco - l'unica cosa che aveva preso con sè quando era uscito in bicicletta per an­dare a comprare le medicine del­la moglie, insieme al portafogli con una piccola scorta di euro ­era rimasto acceso. Quello squil­lare a vuoto rimaneva comun­que una traccia importante. Il ponte radio a cui era agganciato lo individuava in una zona ab­bastanza circoscritta, e soprat­tutto non molto lontana dalla ca­sa di Sacco (abita con la moglie in una trasversale in fondo a via Sidoli): tra l'inizio di via Man­tova, via Zarotto, via Parigi e via Quarta.
Se quel cellulare gli è rimasto in tasca (o nel cestino della bici dove era abituato ad infilarlo) per tutto il tempo, significa che l'ex bancario sia venerdì sia sa­bato si trovava nella «sua» zona, forse stava rientrando quando gli è successo qualcosa che ri­mane inspiegabile. Oppure non è andata così: magari il telefo­nino gli è scivolato durante il tra­gitto, l'ha perso o l'ha buttato prima di sparire definitivamen­te. Nessuna ipotesi si può scar­tare, neanche quelle che paiono irreali, impensabili. (...)

LA SCOMPARSA - Laura Frugoni (Gazzetta di Parma 27-3)
Scomparso. Inghiottito da un fazzoletto di città. Avvistato per l'ultima volta in una farmacia di via Repubblica, venerdì pome­riggio. Da lì in poi Luciano Sacco, 61 anni il maggio prossimo, è di­ventato un fantasma e questa storia un rompicapo doloroso da cui non si viene fuori.
Ex bancario in pensione da quattro anni, qualche problemi­no di salute che non gli impe­disce di vivere una vita normale. Anzi di più: una vita attiva, ricca. Di affetti e famiglia, volontariato e altruismo, bicicletta e lunghi giri all'aria aperta. Anche di viaggi insieme alla compagna che gli sta al fianco da quaran­t'anni.
Chi è Luciano Sacco ce lo spie­gano la moglie Stefania e la figlia Ilaria immerse in un parlare convulso, frugando tra i dettagli anche minimi. Negli occhi l'an­goscia senza pace dell'attesa.
Luciano Sacco abita con la moglie in una laterale in fondo a via Sidoli e venerdì era uscito alle 14,15 in sella alla sua bicicletta. «Una bici vecchia color ruggine ­annota Ilaria - con il cestino da­vanti di ferro e un cuscino di tela bianca con le margherite aran­cioni ormai tutte sbiadite. Mio papà è molto affezionato a quella bici: pensa che io insistevo che la cambiasse e gliene ho appena comprata una nuova, me la con­segnano lunedì».

L'APPELLO - Luciano Sacco indossa un giaccone nero trapuntato primaverile e jeans chiari. Ha i capelli brizzolati, i baffi, e quando è uscito in bici non portava gli occhiali. La bicicletta è color ruggine con il cestino foderato da un cuscino bianco e arancione. La famiglia lancia un appello accorato: chi dovesse avere notizie contatti le forze dell'ordine.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ila

    29 Marzo @ 08.44

    beh, penso proprio che Rai3 con 'Chi l'ha visto?' tratterà il caso-... io da venerdì lo dico in famiglia : gli investigatori avrebbero da subito risalire il percorso, andare a ritroso, dalle tappe programmate, farmacia, spesa o che altro... (è talmente assurdo, pensare il contrari, che credo sia stato svolto...) per forza, il cell. è muto: il mio dopo qualche ora ha la batteria in rosso.... quindi anche le batterie più resistenti... finisco con il dire : troppe persone Non parlano (anche se sanno)... basta vedere i casi di cronaca e non solo di casa nostra... e le indagini, quando i giorni passano, diventano più complesse e la verità solo virtuale o quasi... buona fortuna... ila

    Rispondi

  • Maurizio

    28 Marzo @ 11.51

    Concordo con Vercingetorige. Aggiungo soltanto che "Chi l'ha visto?" oltre che utlie in tanti casi è ancge una trasmissione molto seria e condotta con molta professionalità. Invio i migliori auguri alla famiglia perchè si giunga ad una soluzione rapda e positiva.

    Rispondi

  • Francesco

    28 Marzo @ 11.20

    NATURALMENTE , SPERO CHE IL CASO SIA STATO SEGNALATO ALLA TRASMISSIONE TELEVISIVA DI RAI 3 "CHI L' HA VISTO ?" , IN ONDA MERCOLEDI' SERA. E' una trasmissione che potrà più o meno piacere, ma, in diversi casi di questo genere, si è dimostrata utile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design