18°

28°

Parma

La biodiversità? Una ricchezza da tutelare: convegno a Palazzo Sanvitale

Ricevi gratis le news
0

Sarà un’opportunità per fare il punto sulla biodiversità del nostro territorio, sulla sua straordinaria ricchezza ambientale e naturalistica, ma anche per guardare al futuro. Il convegno “La biodiversità parmense: una ricchezza da tutelare”, organizzato dalla Provincia per sabato 2 aprile nella Sala delle feste di Palazzo Sanvitale, sarà un’occasione di confronto, non solo per addetti ai lavori, cui parteciperanno esperti di livello nazionale. Ospite d’onore sarà Fulco Pratesi, fondatore e presidente onorario del Wwf Italia. “Alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale all’Ambiente Sabrina Freda e di Fulco Pratesi, grande protagonista dell’ambientalismo italiano, sarà un’occasione importante innanzitutto per comunicare il grande lavoro fatto in questi anni dal nostro sistema di aree protette: tanta professionalità e tanti investimenti rivolti a un territorio di straordinaria bellezza ma non privo di problemi”, spiega l’assessore provinciale al Turismo e ai Parchi Agostino Maggiali. “Un percorso – aggiunge - che in questi anni si è sempre più rafforzato e implementato: ne sono la testimonianza le due nuove riserve, Ghirardi e Torrile, e l’ampliamento del Parco dei 100 laghi, ma anche l’ottenimento del progetto Life + pianura parmense, che mette in campo risorse ingenti, nuove progettualità e straordinarie competenze”. Il convegno sarà inoltre l’occasione per guardare al futuro, alla luce anche della crisi economica in atto. “È indispensabile non subire gli eventi ma ridare slancio e prospettiva al sistema. E in questo quadro – dice ancora Maggiali - sarà fondamentale salvaguardare quel radicamento territoriale che nella partecipazione delle popolazioni locali ha un carattere forte, ma sarà fondamentale anche il superamento di modelli gestionali e di intervento classici per un sistema che non si indirizzi solo all’interno dei confini dell’area protetta ma apra a una territorialità più vasta, nella consapevolezza che la biodiversità non ha confini amministrativi o territoriali: in definitiva, un sistema di tutela “senza confini” che dell’innovazione e della partecipazione fa i suoi punti di forza. Una prospettiva futura non riduttiva, dunque, pur nella consapevolezza delle difficoltà economiche che stiamo vivendo e delle esigenze di razionalizzazione: uno slancio deciso e forte per percorrere una strada nuova che sappia interpretare il momento storico senza abbassare il livello di impegno e di investimenti”.
Il convegno sarà aperto alle 9,30 da Sabrina Freda, assessore all’Ambiente della Regione Emilia-Romagna, e da Pier Luigi Ferrari, vice presidente della Provincia di Parma. A seguire l’introduzione di Agostino Maggiali,  assessore ai Parchi della Provincia di Parma, e gli interventi di Massimiliano Miselli, responsabile Servizio ambiente e parchi della Provincia di Parma (“La gestione delle aree protette in provincia di Parma”), di Alessandro Ferrarini,  modellista ambientale (“La ricchezza della biodiversità: la rete ecologica in provincia di Parma”), di Enrico Ottolini, responsabile progetto Life+ (“Il progetto Life+ “Pianura Parmense”: la riqualificazione del canale Lorno”). Alle 11,30 la tavola rotonda “Il valore della biodiversità: idee e azioni per la tutela del patrimonio naturalistico”, moderata da Fulco Pratesi, cui parteciperanno Gabriella Meo (consigliere regionale, Commissione regionale Ambiente), Ireneo Ferrari (professore di Ecologia, Università di Parma), Ugo Faralli (responsabile nazionale Oasi e Riserve Lipu) e i rappresentanti del Parco dei Boschi di Carrega, della Riserva dei Ghirardi, del Parco delle Valli del Cedra e del Parma, del Parco fluviale del Taro e della Riserva naturale di Torrile e Trecasali. Le conclusioni saranno affidate a Fulco Pratesi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Altri sport

Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design