15°

24°

Parma

La morte di Luciano Sacco: la polizia cerca una cinese

La morte di Luciano Sacco: la polizia cerca una cinese
Ricevi gratis le news
18

Se ne parla e tanto, in città. I misteri lasciati in sospeso dalla morte di Luciano Sacco alimentano ipotesi, gonfiano voci spesso incontrollate e bislacche.
Lo sforzo diventa allora quello di asciugare e mettere in fila i fatti essenziali, nel rispetto di un uomo e della sua famiglia, raccontando un'indagine che continua.
Dopo il ritrovamento, martedì pomeriggio, del corpo senza vita dell'ex bancario sessantenne (scomparso da quattro giorni: la moglie e la figlia non si davano pace) in un appartamento al primo piano del civico 2 di via Migliavacca, gli investigatori della Squadra mobile hanno continuato a scavare. Il proprietario di quello spartano bilocale risiede a Roma, così come è stato appurato che l'uomo aveva affittato l'appartamento - con un regolare contratto di locazione - a una donna cinese; anche lei risulta abiti dalle parti della capitale.
La polizia sta cercando questa donna, soprattutto per capire a chi avesse lasciato le chiavi dell'appartamento, se l'avesse prestato o subaffittato a una o più connazionali e soltanto così si potrebbe arrivare a capire chi si trovava con il pensionato quel tragico venerdì pomeriggio. Operazione che si preannuncia non facile (...)

L'articolo completo con tutti i dettagli e l'approfondimento ("Chi era nel bilocale rischia l'omissione di soccorso") sono sulla Gazzetta di Parma in edicola, a pagina 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    01 Aprile @ 20.57

    Personalmente , non farei mai il Giornalista , perchè è Troppo difficile , Stabilire Quale sia il Limite , Oltre il Quale Sia Lecito Spingersi Nel Dare Una notizia , Ovvero se SIA doveroso Fermarsi . INSOMMA , Ci deve pur essere UNA ZONA FRANCA ( passatemi IL termine ) oltre cui non andare . ognuno di noi PUO^ porsi Questa Riflessione , Nel rispetto di tutti. FALCO.

    Rispondi

  • Francesco

    01 Aprile @ 18.00

    AMICI LETTORI, E SCRITTORI , IL SIGNOR "REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT" CHIARAMENTE STA CERCANDO DI FARCI CAPIRE, CON MOLTA DELICATEZZA, TRA LE RIGHE , CHE QUESTO "AFFAIRE" E' UN PO' PIU' "INGARBUGLIATO" DI QUEL CHE SEMBRA , E, FORSE, ESULA DALLA TRISTE VICENDA DI LUCIANO SACCO, DI CUI TUTTI CONSERVIAMO IL MASSIMO RISPETTO . LA STESSA QUESTURA SEMBRA DARSI UN PO' TROPPO DA FARE PER UNA "SEMPLICE" OMISSIONE DI SOCCORSO. Vogliamo porci qualche domanda ? Come ha fatto la Polizia ad andare a colpo sicuro in quell' appartamento, addirittura sfondandone la porta ? Dicono per i "tabulati" delle celle telefoniche. Se le chiamate erano tra due cellulari , il discorso non torna. La posizione di un cellulare che fa, o riceve, una chiamata può essere rivelata dalla cella alla quale si aggancia, ma solo in maniera approssimativa. Nell' area servita da quella cella ci sono centinaia di abitazioni , e non è possibile indirizzarsi a colpo sicuro verso un preciso, singolo appartamento. A meno che qualcuno , che resta anonimo, abbia informato la Polizia. Se il numero che Sacco chiamava era una linea fissa , allora è facile localizzarla. In tal caso, a chi è intestata quell' utenza ? A chi sono intestate le utenze di acqua, luce, gas ? Come e da chi vengono pagate le bollette ? Molto banalmente, che nome c' è sul citofono e sulla porta ? Pare che, nell' alloggio, non ci siano segni della stabile residenza di qualcuno. Si ha l' impressione che venisse usato solo occasionalmente, e per tempi molto brevi. A chi e a cosa serviva quell' alloggio ? LA QUESTURA NON STA CERCANDO SOLO UN' OMISSIONE DI SOCCORSO. ASPETTIAMO DI VEDERE COSA TROVERA'. Forse il povero Luciano Sacco è stato solo un sassolino che si è casualmente messo di traverso, facendo deragliare un ingranaggio più complicato.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    01 Aprile @ 15.15

    Maria, ci sono due tipi di commenti (e di lettori). Quelli che, con leggerezza e cinismo, ci hanno scritto certe cose sono finiti direttamente nel cestino. Altri, come si vede qui sotto, hanno richiamato anche noi ad una certa linea e ad un certo comportamento: e con questi credo sia doveroso e utile confrontarsi. (G.B.)

    Rispondi

  • carlo

    01 Aprile @ 14.59

    sig. cristina ciò che scrive è vero , ma non sono d'accordo sul suo accomodamento nell'accettare una realtà di fatto perchè "è così". La morale e il rispetto sono valori morti, come dice lei, ma chi non è d'accordo su questà degenerazione è giusto che lo dica. Se lei se ne è fatta una ragione mi dispiace.

    Rispondi

  • maria

    01 Aprile @ 13.32

    Lo sbaglio, in cronache di questo contenuto, è lasciare che i lettori inseriscano i loro "commenti". Credo che un qualsiasi giornale "serio" abbia il dovere di tutelare i protagonisti di queste vicende pur mantenendo fede alla sua mission che è l'informazione. Pertanto, visto che oltre al sig. Luciano Sacco vi è una moglie e una figlia che devono essere rispettate e tutelate nella loro privacy, la redazione della Gazzetta avrebe dovuto togliere provvisoriamente la dicitura "Dite la vostra" e inserirla ad indagini CONCLUSE.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco: vince per 101 voti dopo un lungo testa a testa

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Incontro con Chiara Cabassi alla Corale Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

politica

Ballottaggi: crollo del Pd, trionfo del centrodestra. Avellino e Imola ai 5 Stelle, Di Maio: "Straordinario"

terremoto

Grecia: scossa di magnitudo 5.5 vicino alla costa del Peloponneso

SPORT

CALCIO

Alicia Piazza convoca i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse