20°

31°

Parma

A lezione di autodifesa: la sicurezza è donna

A lezione di autodifesa: la sicurezza è donna
Ricevi gratis le news
0

di Daria Beverini

Cinquantasette iscritti,  di un’età compresa tra i 12 e i 55 anni, uniti da un obiettivo comune: imparare a difendersi.
Non è passata inascoltata neanche quest’anno la proposta promossa dal Comune, in collaborazione con l’associazione sportiva «Qwan Ki Do», di dare vita a un corso di difesa personale gratuito rivolto alle donne, ma non solo, quest’anno alla sua quarta edizione.
Iniziato circa un mese fa, e conclusosi mercoledì sera, nella sede del «Centro internazionale danza» che ha ospitato l’iniziativa, il corso ha permesso ai partecipanti di apprendere le tecniche grazie alle quali difendersi da un eventuale aggressore, anche in presenza di un’arma.
«Lo scopo delle lezioni è rendere coscienti le donne di cosa può essere un’aggressione e di come ci si deve comportare in quei casi - spiega il maestro di Qwan Ki Do, Cristian Pallamidesi, che ha seguito gli allievi durante il corso -. Le donne hanno bisogno di imparare tecniche che siano efficaci e concrete e di semplice utilizzazione. Insegnare qualcosa di più tecnico complicherebbe soltanto le cose».
Qualcuno ha scelto di partecipare per potersi sentire più sicuro, altri invece sono stati mossi dal ricordo di qualche brutta esperienza: «Due anni fa sono stato bloccato da un extracomunitario sulla trentina, nel sottopassaggio di via Mazzini - ricorda un diciannovenne iscritto al corso -. Mi ha preso per le spalle e mi ha fatto delle avances, offrendomi dei soldi. Sono riuscito a scappare e lui mi ha seguito per diverso tempo fino a che, per fortuna, sono riuscito a seminarlo».
«La nostra è una città abbastanza sicura - commenta l’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci -. Come ogni città in crescita però, ci sono persone che vivono di espedienti e questo comporta un allarme sociale. Negli ultimi anni abbiamo fatto il possibile per garantire la sicurezza, ma certi episodi ci sono stati e ci saranno sempre. Conoscere delle tecniche di difesa può far avere un vantaggio, grazie al quale riuscire a fuggire dall’aggressore».
E' in crescita l’attività del Nucleo antiviolenza della Polizia municipale che, nel 2010, ha raccolto dodici denunce per stalking, molestie telefoniche, violenze in famiglia e cyberstalking. E proprio per intervenire in questa direzione, l’amministrazione comunale ha ultimato di recente la sperimentazione del dispositivo personale di sicurezza «Click», presto ufficialmente in funzione. Lo strumento, collegato a un’antenna Gps, permetterà, all’utente che si trova in pericolo, di inviare un allarme alla centrale operativa del servizio di vigilanza, che manderà sul posto una pattuglia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati

PARMA

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La canzone dell'estate 2018?

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

PARMA CALCIO

Caso whatsapp: "pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò a De Col

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse diffamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

1commento

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

1commento

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

17commenti

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

CARABINIERI

Traversetolo: «fumo» al parco, ragazzi nei guai

Droga, nuovo giro di vite

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

3commenti

SALUTE

Il Consiglio superiore della Sanità chiede lo stop alla vendita della "cannabis light"

1commento

SPORT

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

36commenti

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità