17°

29°

Parma

Frateschi: scontro sugli incarichi

Frateschi: scontro sugli incarichi
Ricevi gratis le news
0

Polemica sugli incarichi del  direttore generale del Comune, Carlo Frateschi.
I consiglieri comunali Giorgio Pagliari e Marco Ablondi rilevano come Frateschi «abbia assunto l’incarico di direttore generale di Stt Holding S.p.A. e di direttore della Casa della Musica. Un simile cumulo di incarichi è sicuramente inopportuno sia sul piano politico-amministrativo per l’eccessiva concentrazione di potere nelle mani di una sola persona, sia sul piano operativo per l’evidente impossibilità di svolgere, concretamente, le tre funzioni dedicando a ciascuna di esse il tempo oggettivamente richiesto».
Per Ablondi e Pagliari «la posizione di direttore generale, per le competenze e le funzioni connesse, richiede, per sua natura, l’esclusività dell’incarico e il divieto di cumulo con altri incarichi anche qualora non sia stata prevista - come avrebbe dovuto essere - una clausola di tale tipo nel relativo contratto. La concentrazione di incarichi, in questo caso, determina anche il cumulo, nella stessa persona, delle funzioni di controllore e di controllato ed il conseguente conflitto di interesse.  Sul piano retributivo, il contratto di direttore generale prevede l’onnicomprensività del compenso, ma, nonostante questo, gli altri incarichi sembrano che comportino la corresponsione di autonomi compensi. E' quindi doveroso chiedersi se l’onnicomprensività non ostasse e non osti all’assunzione di incarichi retributivi, allorché, come nei casi richiamati, gli stessi siano stati conferiti in stretta relazione alla titolarità della direzione generale».
Ablondi e Pagliari chiedono quindi «se il contratto del direttore generale preveda o meno l’esclusività dell’incarico e, comunque, per quali ragioni si sia ritenuta che l’esclusività non sia “in re ipsa” e se si sia valutata l’inopportunità di creare una situazione di controllore-controllato e di conseguente conflitto di interessi. Inoltre, se e quali compensi il direttore generale riceva per ciascun incarico e se l’eventuale percezione di più retribuzioni sia conciliabile con l’onnicomprensività del compenso di direttore generale.

La replica dell’amministrazione 
«La minoranza prima si lamenta perché si spendono troppi soldi per i dirigenti, poi quando questi si risparmiano accumulando su uno stesso dirigente più cariche, allo stesso stipendio cioè al medesimo costo per l’amministrazione pubblica, scatta l’interrogazione».
E’ la risposta dell’amministrazione comunale alle richieste pervenute dall’opposizione sui ruoli del direttore generale Carlo Frateschi fra Comune, Stt e Casa della Musica.
«Circa i ruoli di controllore spettano al Consiglio comunale sia sul Comune, sia su Stt sia sulla Casa della Musica e quindi il direttore generale si trova ad essere controllato dal medesimo consesso su tutte le sue cariche. Que-
sto risponde anche alla domanda sull’opportunità o meno dei tre ruoli. Si ricorda infatti che Stt
è una società strumentale, tutta di proprietà del Comune, mentre la Casa della Musica è un’istituzione sempre del medesimo ente. Sono entrambi configurabili quindi come strutture operative del Comune stesso senza attività autonome sul mercato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Usa: sparatoria in Wisconsin, bilancio è di quattro feriti

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Manata a un avversario, espulso Cristiano Ronaldo

Serie A

Samp e Fiorentina, un pareggio (1-1) nel recupero

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design