19°

29°

Parma

Parma ripensa il modello di sviluppo. Ricerca del Censis

Ricevi gratis le news
0

 

«Parma e oltre - Ripensare il modello di sviluppo»: è questo il tema della ricerca che l'Unione parmense degli industriali ha deciso di commissionare al Censis per fare una valutazione dello stato della provincia e del territorio di Parma dopo la grande crisi economica del 2008-2009.
Le modalità e gli scopi della ricerca sono state presentate ieri dal presidente dell'Upi Giovanni Borri, dal direttore  dell'Upi Cesare Azzali e dal presidente del Censis (Centro studi investimenti sociali) Giuseppe De Rita, collegato in videoconferenza  dalla sede del centro.     Borri ha ricordato che «questa è la quarta ricerca che viene commissionata dall'Upi e la prima risale al 1986, quindi a 25 anni fa, mentre l'ultima è del 2005. E nel 1986, all'epoca della prima ricerca, la società parmense veniva definita “con struttura forte, ben radicata nel passato e con ampie prospettive per il futuro”. Rispetto a quella prima ricerca i mutamenti sono stati profondi e sono stati puntualmente registrati nelle successive indagini del Censis. Mai, però, ci sono stati cambiamenti così forti e importanti come quelli che si sono avuti dal 2005, anno dell'ultima ricerca».
La crisi e i suoi effetti
Il presidente dell'Upi ha sottolineato che «questi ultimi anni sono stati importanti per il mondo, l'Italia e la nostra provincia, ma anche molto pesanti e difficili, con ampie modifiche agli elementi di base su cui poggiava il nostro sistema economico-sociale».  Borri ha proseguito ricordando alcuni degli elementi che hanno contraddistinto quest'ultimo periodo: «La globalizzazione è esplosa e il tasso di crescita dei paesi emergenti è stato multiplo di quello dei paesi avanzati, tanto che nel 2010 gli emergenti hanno avuto un tasso del 7%, la Ue dell'1,7% e l'Italia dell'1%, tanto che nel giro di un anno la metà del Pil mondiale sarà prodotto dai paesi emergenti. Il prezzo del barile del petrolio è raddoppiato, passando da 50 dollari al barile nel 2005 ai 100 attuali, costringendo le aziende a una vera e propria “rivoluzione energetica” per restare competitive. Inoltre la recessione del 2008 ha riportato all'indietro di alcuni anni i paesi più avanzati».  Per quanto riguarda Parma in particolare, Borri ha ricordato che «nel 2005 gli stranieri in tutta la provincia erano 28 mila, oggi sono raddoppiati a 55 mila e sono ben il 12,5% della popolazione, rendendo l'immigrazione un fattore di cambiamento importante della società. E la crisi economica ha colpito anche il nostro territorio, tanto che gli ambiziosi e importanti progetti che c'erano nel 2005, come metropolitana, centro della logistica alimentare e parco scientifico tecnologico fra gli altri,  hanno dovuto essere ridimensionati nei propri obiettivi».
I motivi della ricerca
Da questi cambiamenti sicuramente importanti Borri ha ricordato che «nasce la volontà di questa nuova ricerca che abbiamo voluto chiamare “Parma e oltre” proprio nell'intento di guardare avanti per poter ripensare eventualmente il modello di sviluppo del Parmense interrogandoci però in modo costruttivo. E al Censis e ai risultati della ricerca, che saranno disponibili in autunno, chiediamo di fornirci gli strumenti per guardare al futuro e poter così meglio individuare la direzione da seguire».  Uno studio importante, dunque che, ha annunciato in conclusione il presidente dell'Upi, sarà poi oggetto, con i risultati che ne emergeranno, di una giornata di riflessione e di confronto con tutti i principali attori della comunità parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse