12°

25°

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

Pizzarotti attacca la procura:  "Crede che le persone siano individui da sbattere  in prima pagina"
Ricevi gratis le news
21

"La procura chiede il mio rinvio a giudizio per i fatti dell’alluvione avvenuti nel 2014. Un atto dovuto che, ancora una volta, apprendo dai giornali e non dagli organi preposti. Forse la procura crede che le persone siano individui privi di emozioni da sbattere in prima pagina. Recentemente, noi parmigiani abbiamo visto a quali conseguenze può portare questo scarso rispetto. Dico solo che è ingiusto". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, commentando la richiesta di rinvio a giudizio per l’alluvione del torrente Baganza.
"Mi sento tranquillo - ha aggiunto - il sindaco ha messo in campo tutte le energie, tutte le forze, tutti poteri, tutti gli strumenti necessari prima, durante e dopo l’alluvione. Non dormirei la notte se sapessi che non fosse così. E’ stato fatto tutto ciò che era necessario fare in quel momento, e nessuno ha il potere di fermare l’acqua con le mani. La procura non contesta le operazioni messe in campo, ma alcuni passaggi normativi sui quali mi sento a posto con la coscienza".

"Il sindaco è l’unico politico in Italia con il massimo delle responsabilità e il minimo dei poteri. Oggi ci vuole solo un pazzo per fare il sindaco", aggiunge Pizzarotti. "Ma si sappia - continua - che rifarei ogni singolo passo compiuto in questi anni, passando pure dalle accuse e da tutti gli esposti verso di me archiviati dai giudici, pur di contribuire assieme a tutti i miei concittadini a fare di Parma una città più onesta e solida".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Greg

    20 Aprile @ 22.26

    Cara Redazione, la mia era una considerazione di carattere generale che volevo suggerire a tutti quelli che si muovono sul filo sottile che divide l'illegalità dall'illegittimità- Anche la sentenza di archiviazione sul caso Regio dovrebbe essere letta nella sua interezza. Per finire ricordo che un altra causa è in appello: quella con l'OTR. Io giudicavo le parole del Sindaco. E' lui che usa la parola ingiusto verso un atto della Procura e di questo si assumerà la responsabilità. Ciò che però non può sfuggire è il doppiopesismo dell'interpretazione del concetto di dignità. Lo considero francamente stucchevole in chi l'ha calpestata nei confronti di altri individui non privi di emozioni.

    Rispondi

    • Filippo

      21 Aprile @ 07.38

      Concordo al 100%

      Rispondi

  • Greg

    20 Aprile @ 10.18

    Straordinario questo sindaco smemorato! Ora recita la parte dell'uomo rispettoso delle emozioni altrui, quando con un SMS notturno, senza una spiegazione e senza metterci la faccia, ha licenziato 50 professionisti il cui servizio durava da 12 anni e la cui presenza era comprovata con locandine e programmi di sala di cui era invasa la città. A loro neppure un rinvio a giudizio; direttamente nel cassonetto. Chi ha cadaveri nell'armadio dovrebbe frenare l'incontinenza verbale, specialmente se ha pure ambizioni politiche.

    Rispondi

    • 20 Aprile @ 15.47

      (dalla redazione) Noi per ora di "cadaveri nell'armadio" del sindaco non abbiamo notizia.

      Rispondi

  • Juri

    20 Aprile @ 07.06

    io al Sindaco dico solo una cosa: non glielo ha mica ordinato il medico di fare il sindaco. Poteva rifiutarsi ma visto che si è ricandidato... la pazzia gli sta bene. Allora pigliati la bicicletta e pedala... Ocio al busi però!

    Rispondi

  • ANONIMUS

    19 Aprile @ 20.06

    Per adesso non riesce ancora a fermare l acqua con le mani ma crede di poterle dividere. Ci vuole un pazzo per fare il sindaco infatti lui sta cercando una poltroncina in regione o ancora meglio a roma.

    Rispondi

  • Michele

    19 Aprile @ 19.34

    pizzarotto2018@libero.it

    Alluvione STO Pasubio Teatro Regio... solo alcune delle indagini o rinvii a giudizio in cui è coinvolto pizzarotti. Anche il bagno nella fontana.

    Rispondi

    • 19 Aprile @ 19.42

      (dalla redazione) L'alluvione è una richiesta di rinvio a giudizio, non ancora un rinvio a giudizio; sullo Stu c'è l'indagine, ma non c'è ancora la richiesta; l'inchiesta del Regio è stata archiviata.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

Sudafrica

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

cinema

Attrice denuncia Luc Besson per stupro, lui nega ogni accusa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

UNRAE

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

Lealtrenotizie

Lite fra sudamericani finisce con denuncia

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

CALCIO

A Iacoponi e D'Aversa i voti più alti

12 tg parma

Rapido peggioramento del tempo nelle prossime ore Video

truffa

Si spaccia per poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

Frosinone-Foggia

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

WEEKEND

Una domenica tra Appennifest, vino e fattorie aperte: l'agenda

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

LA FESTA

Una notte per salutare la A

CALCIO

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione 

Ecco una serie di scatti dalla festa più bella per il Parma calcio

Inchiesta

Scomparsi: 70 denunce a Parma nel 2017

FIDENZA

Addio a Umberto Zanella, una vita in viaggio

BUSSETO

L'addio all'avvocato Trabucchi sulle note di Verdi

Mostra

Parmigianino, ambasciatore di Parma a Praga

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

ITALIA/MONDO

chieti

Lancia la figlia da un ponte A14 e minaccia il suicidio

2commenti

Anniversario

Terremoto: 6 anni fa la prima scossa che ha ferito l'Emilia Foto

SPORT

MOTOGP

Francia; trionfo Marquez, poi Petrucci e Rossi

CALCIO

Dai crac a un triplete mai visto: foto-storia del Parma 

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire Video

usa

Ex modella di Playboy si getta dal 25/mo piano con il figlio di 7 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più