16°

29°

Parma

"Salviamo gli alberi di viale Toscanini"

"Salviamo gli alberi di viale Toscanini"
Ricevi gratis le news
1

 Margherita Portelli

Dopo il calorosissimo abbraccio della città, che pochi giorni fa aveva attirato l’attenzione dei più sull'eventualità del loro abbattimento, gli alberi «della discordia» di viale Toscanini per un paio d’ore, ieri, sono stati nuovamente protagonisti, richiamando l’interesse di chi si trovava nel caotico viavai mattutino del centro. Le piante in questione sarebbero bersagli di una politica sbagliata, secondo le associazioni che ieri hanno improvvisato un banchetto per la raccolta firme da inviare al sindaco «perché riveda il progetto di tagliare otto delle tredici piante storiche di viale Toscanini per far spazio ai lavori di ampliamento commerciale della zona Ghiaia». E per rendere l’idea dei bersagli, Legambiente, Associazione Donne Ambientaliste, Comitato il Muro e Coordinamento Niente Voragini, hanno anche affisso ai tronchi immagini di cerchi concentrici, tipici del gioco delle freccette. «In sole due ore abbiamo raccolto oltre trecento firme - spiega Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma -, siamo molto soddisfatti perché da parte della gente c'è stato un reale interesse sull'argomento. Nella speranza di poter essere ricevuti al più presto dall’amministrazione così da trovare con loro soluzioni alternative, continueremo a raccogliere firme. Ci pare d’aver capito che non ci sia una totale chiusura da parte del sindaco sulla questione: noi andiamo avanti». 
I volontari chiedono all’amministrazione comunale di fermare il progetto dei box commerciali in via Romagnosi, per i quali è previsto l’abbattimento degli alberi soprastanti, in viale Toscanini: otto dei tredici presenti, per la precisione, tra cedri e gingko biloba, più un rarissimo faggio cittadino. «Dopo lo shock dell’abbattimento dei sei alberi di piazzale Salvo D’Acquisto ci siamo dati da fare per cercare di coinvolgere il più alto numero di persone possibile - dichiara Nicola Valenti, del Coordinamento Niente Voragini -. Molti cittadini concordano con noi sul fatto che questo sarebbe un ennesimo errore da parte dell’amministrazione; questi alberi sono un patrimonio della città, un pezzo importante dello skyline del Lungoparma che non ci possiamo permettere di perdere semplicemente per costruire altri negozi. Molti si chiedono perché, con tanti negozi vuoti, se ne debbano realizzare dei nuovi». I volontari assicurano che, nei prossimi giorni, ripeteranno altri banchetti improvvisati: «Continueremo finché non si arriverà a una soluzione - spiegano -: bisogna trovare un’alternativa che consenta di salvare questi alberi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luisa

    04 Aprile @ 10.09

    Il centro storico non è posto dove tenere pante , le aree verdi ci sono ,e tante , è pretestuoso criticare quese cose.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse