10°

23°

Parma

Caro libri, sveglie di cartone davanti alle scuole

Ricevi gratis le news
3

I giovani del Blocco Studentesco Emilia-Romagna hanno sistemato la scorsa notte decine di sveglie di cartone davanti a scuole superiori di Bologna, Reggio, Parma e Forlì, «per porre l’attenzione sul caro libri e sulla necessità del libro di testo unico».
«Le sveglie simboleggiano il nostro incitamento – ha spiegato Stefano Virgili, responsabile regionale del Blocco Studentesco – a tutti gli studenti per far sì che tornino protagonisti nella scuola pubblica, iniziando a bloccare gli accordi tra case editrici e professori. È inutile lamentarsi della spesa per i libri scolastici a settembre, quando ormai i giochi sono fatti: bisogna che gli studenti si 'sveglinò adesso e fermino questa speculazione che grava sulle proprie famiglie. La soluzione è il libro di testo unico che il Blocco Studentesco chiede a gran voce da alcuni anni, sia per far smettere questa speculazione, sia per accrescere il mercato dell’usato e portare quindi un effettivo risparmio alle famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo Ernesto

    01 Luglio @ 15.10

    Per ovviare la problema del caro libri è da oggi disponibile Vendilibro.it «Vendilibro.it è uno strumento che facilita e abilita il contatto tra gli studenti, riducendo i passaggi, senza rivendicare alcun compenso o diritti sullo scambio del materiale pubblicato dai ragazzi e lasciando loro il libero arbitrio di trarre direttamente eventuali benefici. Noi vogliamo esclusivamente incentivare e facilitare il riuso dei testi scolastici. Usate vendilibro.it se tuti iniziamo a prendere questa abitudine sarà più semplice risparmiare e salvaguardare l'ambiente.

    Rispondi

  • bibi

    08 Aprile @ 14.42

    perchè non abolirli del tutto? In interent si trova qualunque cosa. Basterebbe che ogni docente, all'inizio dell'anno creasse il proprio libro virtuale dando ai propri studenti i link dei siti dove scaricare i contenuti delle lezioni che terrà. Forse non sarà possibile farlo per tutte le materie, ma per moltissime certamente. Meglio ancora sarebbe la cablatura di tutte le scuole e un portatile per ogni studente. Non credo però che i costi sarebbero inferiori a quelli dei libri di testo. L'unica differenza è che potrebbero essere diluiti nell'anno oppure a carico delle scuole. Qualcuno deve pagare i costi dell'istruzione!!!!. Per qunato riguarda l'affermazione "accordo fra case editrici e professori" credo proprio che sia sbagliato. I profesori non hanno alcun interesse nel mercato dei libri, salvo ovviamente gli autori.

    Rispondi

  • giorgio

    08 Aprile @ 12.04

    Come ai tempi del fascismo e come in tutti i regimi totalitari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno