17°

28°

Parma

Via Bizzozero, pomeriggio ad alta tensione

Via Bizzozero, pomeriggio ad alta tensione
Ricevi gratis le news
0

 C'è una solo un momento di tensione, dura cinque minuti d'orologio. Sono le sette di sera, l'ultimo gruppo  di militanti di CasaPound, una trentina in tutto,   lascia il parco di via Bizzozero. Di fronte a loro, proprio dall'altra parte della strada,  ci sono gli antifascisti, saranno una settantina,   sono assiepati dietro la recinzione metallica del parco del Dono. Volano gli insulti, da una parte e dall'altra.   Qualcuno degli antifascisti tenta di salire sulla rete,  quasi a volerla scavalcare,    gli uomini della  digos li stoppano e li fanno scendere. Si vedono un paio di spintoni. Poi torna la calma.

Le tre e mezza del pomeriggio:    via Bizzozero è blindata. Chiusa al traffico, alle bici e  alle persone. Si entra solo se autorizzati. Un centinaio tra poliziotti e carabinieri  in assetto antisommossa  presidiano  l'intera zona. Lo schieramento delle forze dell'ordine è imponente. In più ci sono anche i vigili urbani.   E' il giorno della presentazione del libro «Nessun dolore» di Domenico Di Tullio, «Una storia di CasaPound».  Un mese  fa se ne doveva parlare alla Battei, ma  l'appuntamento era  stato annullato  per le minacce che erano piovute addosso alla libreria.  Stavolta si sceglie un luogo pubblico, l'ex podere Bizzozero, vicino alla sedi  di Legambiente  e  del quartiere Cittadella, a due passi dal circolo Bizzozero. Lì dove gli anziani si trovano tutti i pomeriggi per la solita briscola. «Ma non è possibile - dice  uno che aspetta il suo turno seduto su una panchina - non mi volevano  fare entrare, ho dovuto fare il giro dall'altra parte». 
Tutto il parco Bizzozero è blindato. I sei, sette accessi sono chiusi  a chiave e quelli rimasti aperti sono presidiati dalle forze dell'ordine. Lo scenario è quello di una  fetta di città che si prepara  ad ospitare una guerriglia urbana.  Che alla fine non ci sarà. Sono più o meno le quattro quando arriva l'aurore del libro. Qualcuno dall'altra parte della strada lo riconosce e lo insulta. Nel parco del Dono (tra via Bizzozero e via Montebello)   sono già radunati gli antifascisti: ci sono  gli esponenti  del Comitato Montanara  più altri dei movimenti di estrema sinistra. Una settantina, appunto. Tutto fila via liscio.  Alle cinque e mezza, comincia l'incontro dentro l'ex podere Bizzozero: alla presentazione del libro presenziano una cinquantina di sostenitori di CasaPound. Arriva anche il consigliere comunale di maggioranza Mario Taliani («Non sono qui per legittimare nè il libro nè l'autore,  ma solo perchè è corretto che un libro venga presentato»). Fuori, in via Bizzozero, c'è il consigliere comunale del Pd Giuseppe Massari («Presenziando si corre  il rischio di legittimarli»).
Alle sette  di sera finisce la presentazione del libro. E' il momento   più critico della giornata: gli antifascisti sono schierati dietro la  rete di recinzione e a pochi metri,  davanti da loro,  quelli di CasaPound di lì a poco dovranno riprendere le loro auto. Escono  in due gruppi. E per due volte si ripete il copione.  Da una parte si evoca piazzale Loreto, dall'altra si risponde con il saluto romano. Poi quelli di CasaPound si ritirano  nella loro sede di via Mascherpa. Ma anche in questo caso, un cordone di forze dell'ordine blinda la zona.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"