16°

28°

Parma

Progetto "Alcol? No, guido!". L'ebbrezza non è in bottiglia

Progetto "Alcol? No, guido!". L'ebbrezza non è in bottiglia
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Simulazioni di guida in piazza Garibaldi. T-shirt personalizzate. E una festa senza alcol da organizzare in discoteca. Il tutto per fare capire ai ragazzi che l'abuso di alcol è rischioso. E che non ci si deve mettere al volante quando si beve un bicchiere di troppo.
Si è conclusa nel migliore dei modi la terza edizione del progetto «Alcol? No, guido!», organizzata dalla Prefettura di Parma in collaborazione con  Polizia stradale,  Comune, Ufficio scolastico provinciale,  Croce rossa,  psicologi del Sipem e Ausl. Un progetto di prevenzione e sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza che ha coinvolto oltre 2mila studenti delle scuole superiori di Parma, più due istituti di Fidenza. E che, il prefetto assicura, si ha l’intenzione di ripetere anche nelle prossime annate.
Il tutto si è concretizzato attraverso lezioni in classe tenute da professionisti dei vari enti che hanno partecipato al progetto. I ragazzi hanno così potuto ascoltare esperienze sul campo delle varie figure impegnate alla lotta contro la guida in stato di ebbrezza, capendone i rischi e le conseguenze.
«Abbiamo voluto far toccare con mano i pericoli che si corrono – spiega il prefetto, Luigi Viana -. Statisticamente infatti c’è una diretta proporzionalità tra incidenti e guida sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti, con conseguenze per sé e per gli altri. Abbiamo voluto quindi fornire ai giovani ogni tipo di informazione per responsabilizzarli. Solo così possiamo combattere una delle piaghe del nostro tempo».
 Ma il progetto non vuole demonizzare il divertimento: «Proprio per far capire che ci si può divertire anche senza esagerare con l’alcol – spiega Fernanda Canfora, responsabile del progetto per la Prefettura – stiamo organizzando una serata in discoteca senza l’uso di alcolici. I ragazzi sono entusiasti e stanno collaborando con impegno. E il numero di scuole che aderisce al progetto è in aumento ogni anno».
Soddisfatto anche il comandante della polizia stradale, Eugenio Amorosa, che ha preso parte in prima persona alle lezioni in classe. «Da molti anni, come Stradale, cerchiamo di avvicinarci ai giovani, che ci devono vedere come amici – spiega -. E devo dire che il calo dell’incidentalità conferma che stiamo percorrendo la strada giusta». Gli incidenti mortali, a Parma, sono diminuiti infatti del 22%. E le patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza sono state 442, più 18 per la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Una piaga a cui si deve fare fronte.
 Con lui, anche l’assessore alla Sicurezza del Comune, Fabio Fecci: «A fianco degli interventi di repressione, e quindi dei controlli su strada, ci devono essere anche interventi di prevenzione come questi. Non bisogna mirare solo a diminuire il fenomeno della guida in stato d’ebbrezza, ma dell’esagerazione e dell’abuso di alcol tanto diffuso oggi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude in casa

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"