-0°

riqualificazione

Come sarà Piazzale Pablo (con mercato): il progetto presentato al quartiere

Presentato il progetto di riqualificazione per piazzale Pablo al quartiere
Ricevi gratis le news
6

Il piano periferie arriverà al quartiere Pablo. Presentato ai residenti, in un affollato Auditorium della Scuola Racagni, dagli assessori Michele Alinovi e Tiziana Benassi, e dall'architetto progettista Lucio Serpagli, il restyling del punto nevralgico di uno dei quartieri più popolosi e storici di Parma. Alla riunione introdotta dalla Dirigente scolastica Lucia Ruvidi e dalla coordinatrice dei CVV del Pablo Ilenia Mazzari è stato illustrato il piano di interventi che interesserà uno dei cinque quartieri che beneficeranno dei 18 milioni di euro conquistati da Parma con la partecipazione al Bando Ministeriale per le periferie. La riqualificazione evidenziata da un rendering, che mette in luce le diverse soluzioni possibili, previste per il Piazzale del Pablo "Pensa a realizzare, oltre a spazi di socializzazione anche il rafforzamento di un grande asse ideale che possa ricucire la Piazza con Via Osacca" ha spiegato Serpagli. "Sono 5.500 metri quadri di un'area fortemente sentita dalla comunità”.

“Le proposte progettuali su cui l'Amministrazione ha puntato per il bando periferie” ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi “intendono riqualificare, o meglio ancora rigenerare, quartieri che sono per motivi diversi in condizioni di difficoltà e marginalità. L’obiettivo della riqualificazione di Piazzale Pablo, che vogliamo condividere con i residenti cogliendo suggerimenti e valutazioni di merito, è quella di costruire uno spazio pubblico vitale, capace di accogliere le numerose attività di socializzazione ed incontro che il quartiere e l’Amministrazione saranno capaci di mettere in campo, siano esse culturali, ludico-sportive o mercatali, favorendo anche il rilancio delle attività commerciali che gravitano sui bordi della piazza, questo senza penalizzarne le caratteristiche peculiari di polmone verde cittadino. In altre parole si intende realizzare un’autentica Agorà del quartiere Pablo, che insieme alla Chiesa di Santa Maria Della Pace, alla scuola Racagni e alla futura Biblioteca di Alice, aumenti la vivibilità del quartiere, realizzando un rete sinergica di spazi pubblici aperti alla cittadinanza. Il progetto che abbiamo presentato ai cittadini del Pablo è un progetto ereditato da un concorso di idee del 2010 che abbiamo ritenuto valido, ma crediamo che nel confronto lo si possa migliorare, valutando in particolare la proposta del trasferimento del mercato di viale Osacca".

E’ seguito poi l'intervento dell'assessora alle Politiche di Sostenibilità Ambientali TIziana Benassi, poichè la riqualificazione dell'ampio Piazzale antistante la Chiesa di Santa Maria Della Pace sarà anche l'occasione per una diversa ubicazione del mercato settimanale di quartiere, che si svolge attualmente il martedì chiudendo uno dei sensi della viabilità di Viale Osacca, provocando disagi alla circolazione. "Oltre alle necessarie modifiche alla viabilità che vedremo nel dettaglio nel Piano Esecutivo del Progetto" ha commentato la Benassi rispondendo alle domande dei presenti "Il Pablo insieme alla riqualificazione del Piazzale, e allo spostamento della sede del mercato sta andando verso l'allargamento della zona 30. Cioè verso la realizzazione di un'area cittadina che punti al benessere di chi passeggia, frequenta la scuola, gli spazi pubblici, la nuova Biblioteca. Un'area che consenta vivibilità e benessere a chi la vive. La riflessione che dobbiamo fare insieme questa sera non è solo puntuale rispetto alla collocazione del mercato, ma è una visione d’insieme e di prospettiva.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    18 Maggio @ 23.41

    Ottimo, il disegno sempre perfetto , la comunità dei ciclopusher ha già approvato con 500 voti favorevoli e 2 contrari

    Rispondi

  • Michele

    18 Maggio @ 23.12

    pizzarotto2018@libero.it

    Mentre la città affoga nel degrado e nella criminalità. ... ecco la CEMENTIFICAZIONE. Supermercati Low costruzione ovunque, ammassati l'uno all'altro. Centificazione ovunque.... pizzarotti diceva che a Parma ci sono troppi parchi, poi diceva che non voleva cementificare, poi cementifica ovunque. E fa il bagno nella fontana.

    Rispondi

  • Roberto

    18 Maggio @ 20.34

    @Alessandra, sono commenti più che legittimo visto che situazione a Parma è vergognosa, non c'è un parco agibile, dovremmo dire che va' bene? Tanto poi com'è successo in altri luoghi quando i pusher si appropriata no della piazza, toglieranno le panchine o gli daranno multe in base ai vari editti che non saranno mai pagate, non possiamo candidarci tutti a sindaco ma chi ha questa carica potrebbe interessarti un po' di più alla città che amministra anziché presenziare solo a convegni o talk show

    Rispondi

  • Alessandra

    18 Maggio @ 17.52

    Certo che non avete proprio nulla da fare... per fare dei commenti del genere... e voi cosa fate per migliorare la qualità della città, oltre che a scrivere le solite banalità... candidatevi a sindaco e impegnatevi nel migliorare la città

    Rispondi

  • Dario

    18 Maggio @ 13.17

    rdsdario@gmail.com

    Bel progetto. Ma gli spacciatori della zona sono favorevoli ?

    Rispondi

    • Roberto

      18 Maggio @ 16.51

      Sii, penso saranno favorevoli, ci sono anche le panchine, belle nuove, e fino a che poi Pizzarotti non le togliera', le potranno utilizzare

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa, torno alle Iene con i miei capelli

TELEVISIONE

Nadia Toffa torna stasera alle Iene Video

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

La stagione evento di Mangiamusica: le foto della serata “Attenti al Gufo” con Roberto Brivio

PARMA

La stagione evento di Mangiamusica: le foto della serata “Attenti al Gufo” con Roberto Brivio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

1commento

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

SAN POLO D'ENZA

Vende un cellulare online ma è una truffa: denunciato 49enne

Denunciato un 49enne di Napoli. La vittima del raggiro è un 35enne di San Polo d'Enza

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Donna carbonizzata: l'ex amante del marito confessa l'omicidio

Salento

Famiglia schiava del web: chiusi in casa per 2 anni e mezzo

SPORT

tennis

Federer eliminato da Tsitsipas in Australia

SERIE A

Il Parma riparte col botto

SOCIETA'

gran bretagna

Il principe Filippo (97 anni) torna alla guida dopo l'incidente

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai