16°

29°

Parma

Senso unico in via Trieste, i residenti protestano

Senso unico in via Trieste, i residenti protestano
Ricevi gratis le news
7

Ieri sera il Comitato Rione Colombo ha indetto una riunione sulla viabilità del San Leonardo, in particolare della parte est. Al centro del dibattito, il sottopasso «infinito» di via Benedetta, quello continuamente rinviato di via Trieste e poi via Venezia. Cosa ne sarà dei sottopassi? E di via Venezia?, chiedono i cittadini all'assessore alla Viabilità Somenzi, sommerso dalle proteste, che si difende dalle accuse.

«Il sottopasso di via Benedetta non è in bilancio per il 2009, è un investimento consistente di milioni di euro - spiega -, quello di via Trieste sarà aperto a novembre». Senso unico? «Mi rimetto agli studi dei tecnici». I commercianti sono orientati verso il doppio senso, i residenti verso i parcheggi, ma «non si possono avere tutti e due» sottolinea Somenzi. Il senso unico comunque non sarà istituito subito, ci saranno sperimentazioni. L’assessore spiega che il suo progetto per le circoscrizioni è «ridurre a tutti i costi l’accesso di auto in città a chi non ne ha necessità» e c'è chi chiede di poter discutere insieme un piano complessivo per la viabilità del quartiere.

Qual è la vostra opinione? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella collonna centrale a fianco di questo articolo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CRISTINA

    16 Settembre @ 09.26

    Buongiorno, ieri sera alle 21.11 c'erano in Via Trieste, n. 9 autovetture parcheggiate. Ribadisco che per cosi' poche macchine non si puo' fare via trieste a senso unico, via Benedetta e' gia' stata bloccata quindi il traffico non sara' mai piu' come prima. Speriamo che l'apertura del ponte venga fatta a doppio senso, il senso unico e' un'assurdita'.

    Rispondi

  • carlo

    15 Settembre @ 19.17

    anke secondo me nn e giusto che dopo tanti anni di chiusura via trieste la si riapre solo in sensounico. Io abito in viale firenze è per portarei bambini a scuola adesso devo fare un grosso giro, aprendo via trieste percorrei metà strada e penso che molte persone la pensano com me.Saluto e ringrazio

    Rispondi

  • CRISTINA

    15 Settembre @ 12.03

    Buongiorno, sono residente in Via Udine e anche io come tanti altri preferisco il doppio senso in via trieste, senza parcheggi visto che non e' possibile farli se si fa' il doppio senso.

    Rispondi

  • matteo

    15 Settembre @ 11.00

    Secondo me il senso unico ostacola parecchio l'acceso a quella zona. forse sarebbe meglkio meno parcheggi ma un transito più facile. forse se si fa a senso unico diventa un piccola superstrada anche abbastanza pericolosa.

    Rispondi

  • Giovanni

    12 Settembre @ 12.59

    Anche nel quartiere Lubiana abbiamo raccolto più di una volta parecchie firme, ma purtroppo dopo il senso unico di via Zarotto il traffico è stato convogliato all'interno del quariere residenziale. Molte strade che sarebbe dovute diventare un esempio per Parma sono ora invase da un traffico veloce e pericoloso. Da un anno chiediamo un dialogo ma niente è cambiato. Vi auguro maggior fortuna. La pace dei quarieri residenziali è un bene da preservare come si fa nei paesi più avanzati. Noi però non intendiamo mollare e siamo in tanti in attesa...disperati.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse