17°

27°

Parma

Un protocollo per caldaie sicure e pulite

Un protocollo per caldaie sicure e pulite
Ricevi gratis le news
1

Ilaria Graziosi
E' un’azione mirata alla sicurezza del cittadino. Ma anche a salvaguardare la qualità ambientale e l’economia della famiglia.
Saranno proprio questi gli aspetti che andrà a tutelare il protocollo «Calore Pulito», firmato ieri pomeriggio in municipio da Agenzia Parma Energia, C.N.A., A.P.L.A. - Confartigianato, G.I.A. e Confconsumatori per garantire un alto livello qualitativo nelle operazione di manutenzione degli impianti termici.
«Con questa firma concludiamo un iter molto lungo - ha dichiarato l’assessore all’ambiente, Cristina Sassi - ma che ha dimostrato come la collaborazione di più enti possa garantire servizi migliori per il cittadino: grazie a quest’accordo, infatti, il privato non dovrà più sbrigare da solo la burocrazia per mettere in regola la sua caldaia, ma potrà affidarsi ad una ditta, iscritta a sua volta a questo progetto, che prenderà in carico la manutenzione e il controllo dei fumi ad un prezzo ben stabilito da un tariffario concordato».
Il bollino «Calore pulito»
Un protocollo che mira soprattutto a far capire l’importanza del bollino «Calore Pulito», ovvero il marchio che garantisce che la caldaia è stata regolarmente controllata.
«Il bollino ‘Calore Pulito’ è un po' come il bollino blu per l’automobile: - ha precisato Pierluigi Coruzzi, direttore dell’Agenzia Parma Energia, presente con il presidente, Paolo Caggiati - attesta che sono stati fatti i controlli necessari all’impianto. Il bollino verrà fornito direttamente dalla ditta, se quest’ultima è entrata a far parte di questo progetto, altrimenti è acquistabile direttamente dal privato agli uffici del Duc».
Tariffe concordate
Tra i numerosi punti del protocollo c'è anche quello che garantisce l’impegno, da parte delle Associazioni di categoria, a partecipare ad un tavolo tecnico insieme all’Agenzia Parma Energia per definire le tematiche formative da proporre alle ditte di manutenzione; inoltre verranno segnalate all’Agenzia eventuali criticità nelle operazioni di controllo e verrà promosso un tariffario concordato per le prestazioni di manutenzione che verranno effettuate fino al 31 agosto 2011.
«Anche l’aspetto dei prezzi concordati - ha sottolineato Loredana Vitali del C.N.A. - è una prova di grande sensibilità che le associazioni dei consumatori dimostrano nei confronti dei cittadini».
Le ditte che saranno inserite nell’elenco attraverso il protocollo d’adesione si impegneranno a rendersi disponibili con un contratto biennale per impianti termici di potenza inferiore ai 35 kW.
Per coloro che volessero maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.agenziaparmaenergia.it 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    19 Aprile @ 19.32

    Troppe normative a nostre spese, troppi controlli a nostre spese! E GLI STIPENDI CALANO ! E CI ENTRANO I LADRI IN CASA ! Andate a farvi friggere voi e i protocolli a nostre spese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"