12°

26°

Parma

I Maestri autoconvocati: "Tagli alle scuole pubbliche, ma arrivano 13 milioni per quelle private"

Ricevi gratis le news
10

Comunicato stampa di "Maestre e Maestri autoconvocati di Parma e provincia"

Un fatto grave è avvenuto in queste ore: mentre i dirigenti politici di Roma hanno deciso di decurtare l’organico delle scuole Parmensi di oltre 100 insegnanti, dei quali una cinquantina delle elementari, contemporaneamente hanno stanziato circa 13 milioni di euro per le scuole private dell’Emilia-Romagna, che già incassano i pagamenti dai loro clienti. Un fatto gravissimo che pone ancora di più l’accento sul comportamento dei dirigenti politici dei partiti di Parma, che non sono capaci di cambiare le scelte che i loro capi di Roma, sbattano i pugni sul tavolo e pretendano immediatamente che lameno una parte di questi soldi sia messa a disposizione per salvare l’organico delle scuole parmensi.
Salvatore Pizzo, portavoce del gruppo Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia: “E’ una provocazione inaccettabile, già nei precedenti due anni di tagli la scuola parmense è stata amputata di circa 300 professionalità, noi è le nostre famiglie stiamo facendo davvero fatica a mantenere la calma - continua Pizzo - a questo si aggiunge lo strano comportamento di un ente che si chiama Invalsi, ha la pretesa di effettuare delle prove di valutazione dei nostri studenti mentre la scuola viene depotenziata, addirittura i suoi dirigenti ritengono di dover usare il tempo ed il lavoro del personale scolastico senza che almeno qui a Parma abbiano avviato delle relazioni sindacali, siamo ritornati ai tempi dei padroni delle ferriere, una nuova forzatura per quest’altra che assicura poltrone ad amici della politica e quindi altro spreco di soldi pubblici alla faccia dei tagli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salvatore pizzo

    21 Aprile @ 00.42

    L'unica tessera che ho è quella sanitaria: quelli che insegnano adesso sono nati negli anni 70, è una generazione formatasi quando crollava il muro di Berlino, francamente delle tessere non ci interessa nulla. Il 30% degli insegnanti di questa regione non è assunto in maniera stabile ma con contratti precari (a prescindere dai tagli). I colleghi delle scuole private dove li pescano sulla luna, sono nostri compagni di scuola, anzi per le supplenze le scuole private devono attingere dalle stesse graduatorie di quelle pubbliche.... Basta voi le tessere e i partiti. Nella scuola elementare le tessere....ma per piacere siamo nel 2010, l'epoca delle card elettroniche le tessere bianche, rosse e nere portatele al museo. Salvatore Pizzo, Maestri Autoconvocati

    Rispondi

  • antonio

    21 Aprile @ 00.24

    Avete votato chi baciava la mano all'amico e simbolo della libertà di nome gheddafi cosa pretendete ora?

    Rispondi

  • SONIA

    20 Aprile @ 22.29

    Stupendo,avremo sempre più ragazzi ignoranti ma che avranno speso un patrimonio per fare solo le scuole dell'obbligo! Complimenti ai genitori che hanno saputo investire i loro risparmi. E complimenti agli insegnanti che ne hanno approfittato!

    Rispondi

  • massimo

    20 Aprile @ 21.09

    Complimenti, poi quando le nuove generazioni saranno composte a ignoranti e delinquenti chiederemo i danni allo stato. VERGOGNA VERGOGNA VERGONA...

    Rispondi

  • giuse

    20 Aprile @ 17.47

    Il sottoscritto è uno dei tanti "Coglioni" che pagano le tasse regolarmente e fedelmente, inquanto tanti anni di studio nella vituperata scuola pubblica mi hanno dato un profondo senso civico. Ma Sapere che con le mie tasse il governo sovvenziona le scuole private dove escono solo "ASINI" perchè pagano, mi fa sentire ancora piu' "coglione".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse