17°

30°

politica

Assegni per il diritto allo sport spariti. Bosi: "Abbiamo denunciato chi li ha incassati"

«Tutti in campo», il vicesindaco chiarisce. Ma la Cavandoli: «Superficiale e saccente»

Assegni spariti. Bosi: "Abbiamo denunciato chi li ha incassati"
Ricevi gratis le news
0

«Il Comune ha espletato le procedure in maniera corretta: non è stato perso un solo euro e gli assegni sono stati prontamente riemessi, a beneficio di chi non li aveva ricevuti». Il vicesindaco con delega allo Sport, Marco Bosi, fa chiarezza sulle vicenda degli assegni per il diritto allo sport «spariti» ed incassati fraudolentemente da qualcuno. Il caso era stato sollevato nei giorni scorsi, in consiglio comunale, dal gruppo della Lega che, al riguardo, aveva presentato anche un’interrogazione.

Bosi ha prima di tutto ridimensionato i numeri, che si riferiscono all’erogazione dei contributi della passata stagione. «Si è parlato di 200 assegni non recapitati. In realtà, solo una piccola parte di questi è stata smarrita dalla società incaricata dalla tesoreria della banca al servizio di consegna. Una persona è riuscita ad entrare in possesso di sei assegni, per un valore complessivo di 3.900 euro, ed ha trovato il sistema per incassarli, pur non avendo alcun titolo per farlo. Una volta scoperto l’accaduto – ha spiegato il vicesindaco - abbiamo immediatamente fatto partire la denuncia e provveduto alla riemissione degli assegni. Dal prossimo anno, avremo meno interlocutori: uniche destinatarie degli assegni, saranno le società sportive». A chi aveva chiesto quanti ragazzi di origine straniera avessero beneficiato del contributo, Bosi ha replicato: «Faccio notare che il progetto si chiama “Tutti in campo” e non “Tutti tranne qualcuno”. Uno dei requisiti per accedere al contributo è la residenza nel Comune di Parma: parliamo quindi di ragazzi stranieri regolari. Certe polemiche, le trovo francamente inopportune».

«Ringrazio Bosi - ribatte in una nota Laura Cavandoli, consigliere comunale e parlamentare della Lega -, ma deve capire che, per un amministratore pubblico, rispondere a un’interrogazione, non è come partecipare ad un talk show. Non si può rispondere in modo saccente e superficiale. Se c’erano 20 domande, si deve rispondere a 20 domande.. Adesso, assessore Bosi, sarebbe il caso di dare risposta scritta a quanto richiesto e dovrò provvedere io a informare i cittadini sulla vicenda».

Il progetto «Tutti in campo», finalizzato a sostenere la pratica sportiva di quei bimbi e ragazzi, fra i 7 e i 17 anni, provenienti da famiglie a basso reddito (con Isee inferiore a 12 mila euro), ha visto quest’anno un aumento delle domande: 463 quelle ammesse al contributo, a fronte delle 492 pervenute. I fondi erogati direttamente alle famiglie ammontano a poco più di 70 mila euro; alle società sportive accreditate, sono stati invece elargiti circa 30 mila euro. «Questo programma ha un alto valore sociale - ha ribadito Bosi -: le associazioni dilettantistiche fanno da sentinelle, segnalando situazioni familiari critiche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

3commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

1commento

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

12Tg Parma

Val Gardena: 64enne di Madregolo uccide la moglie 60enne. Fermato dai carabinieri a Bolzano Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

6commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

genova

Il sindaco: "Le case sotto il ponte non si possono salvare". Sono 311 le famiglie sfollate Foto

genova

Crollo del ponte, salgono a 39 le vittime: i primi nomi. Si continua a scavare. 632 gli sfollati Video Foto

1commento

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert