17°

27°

Parma

Politiche e progetti per il centro storico: incontro all'ex oratorio di San Quirino

Ricevi gratis le news
0

Domani, martedì 26 aprile, presso l’ex oratorio di San Quirino alle ore 17.30, si terrà l’incontro “Politiche e progetti per il centro storico”, un’occasione di confronto sulle politiche locali. Nell’ambito della rassegna Obiettivo Architettura e nell’ultimo giorno di apertura della mostra di Nino Migliori dedicata allo zooforo del Battistero di Parma, l’appuntamento del ciclo Strategie, è pensato come momento di presentazione e discussione delle politiche messe in atto per il centro storico della città.
Strategie, momento d’incontro sulle politiche locali, è uno dei tre temi che accompagneranno la rassegna nel corso dell’anno insieme a Ritratti, introduzione e critica alle mostre fotografiche, e a Progetti, conferenze di architettura.
Sono previsti gli interventi di Francesco Manfredi, Assessore alle Politiche Urbanistiche ed Edilizie del Comune di Parma, che discuterà le strategie messe in campo dall’Amministrazione comunale; Tiziano Di Bernardo, Direttore del Settore Pianificazione territoriale del Comune di Parma, che descriverà le norme e gli strumenti urbanistici di intervento; Luca Manara, responsabile dello sviluppo e della pianificazione del settore immobiliare dell’Impresa Pizzarotti, che illustrerà il punto di vista dell’investitore privato che opera in vari cantieri urbani come l’area ex Gondrand e l’Ospedale Vecchio; Guido e Francesco Canali, studio Canali associati, che con un intervento dal titolo “Strada dei Farnese: una ferita da rimarginare” presenteranno, per la prima volta al pubblico, il progetto per l’area ex Gondrand.

Guido Canali- Fondatore della Canali associati s.r.l., accademico di San Luca, già docente universitario a Parma, all’Istituto di Architettura di Venezia e a Ferrara.
Per anni si è impegnato a restituire, attraverso un’attenta opera di restauro e di progettazione, alcuni straordinari complessi storici, tra cui il Palazzo della Pilotta (ampliamento della Galleria Nazionale, recupero delle Stalle seicentesche di piano terra e del Cortile del Guazzatoio, in vari stralci, dal 1970 al presente).
Esemplare, anche, il progetto di restauro e riuso dell’antico complesso ospedaliero di Santa Maria della Scala a Siena, in corso di trasformazione dalla metà degli anni 90 in centro museale e congressuale.
Sul versante del riuso, tra l’altro, la riconversione del quartiere ex Manifattura Tabacchi di Milano in complesso culturale (scuola sperimentale di Cinema e Archivi Storici), residenziale (millecinquecento abitanti), commerciale; del Palazzo del Capitano a Siena in centro polivalente per la Fondazione Monte Paschi; il restauro dell’ex Convento San Domenico a Pesaro quale centro culturale, per conto Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.
Tra i recenti incarichi in campo museale e del restauro: conversione della Rocchetta Mattei a Riola (BO) quale centro culturale e Museo della Fiaba per Fondazione CARISBO; Museo dell’Opera del Duomo entro Palazzo Reale a Milano; museo delle statue-stele nel Castello del Piagnaro a Pontremoli.
Altrettanto significative sul piano dell’interpretazione dello spazio abitativo e di lavoro, le sue mature prove per i tanti complessi residenziali sul tema della “casa padana” (a Parma, Reggio Emilia, Sassuolo, Noceto, ecc.) e degli uffici-laboratorio, come i due stabilimenti per Prada a Montevarchi e a Montegranaro; e per  Gran Sasso in provincia di Teramo; gli uffici Smeg a Guastalla.
In corso di esecuzione, tra gli altri, gli headquarters Prada a Valvigna (Arezzo).
Completata la sede centrale della Hipo-Vereinsbank a Monaco di Baviera (in collaborazione con G. Botti).
In corso di realizzazione un quartiere di millequattrocento abitanti nella zona del Portello, a Milano (esposto alla Biennale 2010) e vari altri progetti in Emilia per uffici, abitazioni e commercio.
Mostre personali in Italia e all’estero, tra cui Biennali di Venezia, Padova, Monaco, Meinz.
Numerosi i riconoscimenti, tra i quali: Premi Inarch 1989/1990, 1991/92, Constructa Preis Hannover ’92, alla carriera Fritz Schumacher Preis 2004, Compasso D’oro 2004, menzione d’onore alla medaglia d’oro dell’architettura italiana (Triennale di Milano) per il 2003, per il 2006 e per il 2009. Premio per la “migliore architettura degli ultimi cinque anni”,  assegnato nel 2007 da ANCE-INARCH, Premio Dedalo-Minosse assegnato da Ala-Assoarchitetti per l’edizione 2007/2008, Brick Award 2008 e premio S. Ilario del Comune di Parma, 2008. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"