-4°

PONTE ENZA

Trovato vivo a San Prospero Cristopher Delbono

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta
Ricevi gratis le news
0

Sono terminate le ricerche di Cristopher Delbono, il 25enne di Rivalta scomparso l'altra notte in seguito a un incidente in località Il Moro di San Prospero. E' stato rintracciato dai volontari della Pubblica Assistenza e accompagnato all'ospedale. In precedenza era stato ritrovato il suo telefonino. Domani sulla Gazzetta i particolari.

La vicenda

Uno schianto nella notte, un giovane che scende dalla propria auto apparentemente incolume e si allontana nell'oscurità. E poi più nulla, se non il silenzio e l'angoscia. Parte da qui il giallo della scomparsa di un 25enne di Rivalta di Lesignano Bagni, Cristopher Delbono, operaio in un'azienda agricola vicino a dove abita, in cui si occupa in particolare della stalla. Del giovane non si hanno più notizie dall'altra notte e anche il suo telefono risulta muto: l'ultimo accesso a whatsapp è dell'1.30 circa. Senza esito le ricerche da parte dei numerosi volontari della protezione civile, in azione da ieri pomeriggio con i cani molecolari e anche con un drone. Ricerche che proseguono anche oggi. 

La scomparsa

Tutto ha inizio verso l'1.30 dell'altra notte. È a quell'ora che la monovolume su cui stava viaggiando Cristopher è rimasta coinvolta in un incidente in località il Moro, fra San Prospero e il ponte sull'Enza. Il veicolo, proveniente da strada Argini Enza, arrivato all'incrocio con via Emilio Lepido, per motivi ancora non chiari non si è fermato allo stop, ha proseguito dritto, ha abbattuto un guardrail dalla parte opposta della strada, come pure la recinzione di un'azienda, fermando la propria corsa nel cortile della ditta. Tutto è documentato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza dell'azienda, in cui si vede distintamente Cristopher scendere apparentemente incolume e allontanarsi dall'auto. Il motivo di questo allontanamento non è noto: forse il giovane era in stato di choc dopo lo schianto.

L'incidente non ha coinvolto nessun altro veicolo e così nessuno si è reso conto di quanto accaduto fino alle 8.30 di ieri mattina, quando il titolare della ditta, arrivando sul posto, ha trovato la macchina incidentata nel cortile. E così è scattata la chiamata alla polizia municipale, che è intervenuta sul posto per i rilievi e per far rimuovere il veicolo. Nel frattempo, però, il padre del giovane aveva già dato l'allarme: verso le 5 di mattina, infatti, resosi conto che il figlio non era ancora rientrato, ha chiamato i carabinieri, denunciando la scomparsa del 25enne. A quell'ora, però, nessuno sapeva ancora dell'incidente sulla via Emilia. E così solo in seguito, quando i vigili urbani hanno rilevato l'incidente, si sono collegate le due cose.

La protezione civile, però, è stata allertata solo nel pomeriggio, intorno alle 16. Nella zona del Moro è arrivata una trentina di volontari con nove unità cinofile e l'unità mobile di coordinamento, il tutto al comando di Marco Nadalini. Sul posto anche polizia, carabinieri e polizia municipale. I cani molecolari sono addestrati per riconoscere un determinato odore e seguirne le tracce. Il primo cane che è stato utilizzato ieri, dopo aver fiutato l'odore nel punto in cui Cristopher è sceso dall'auto, si è aggirato velocemente in tutta l'area circostante alla ricerca della pista da seguire: subito si è diretto sulla via Emilia, dove il traffico è stato momentaneamente bloccato per consentire al cane di agire indisturbato. Poi però è tornato indietro, individuando una precisa pista che conduceva sul retro della ditta, dove è stata trovata una recinzione parzialmente piegata, segno che il giovane era passato proprio in quel punto. Da lì le ricerche sono proseguite – con l'ausilio anche degli altri cani e di un drone dal cielo – nelle campagne circostanti, a nord della via Emilia e lungo il vicino argine dell'Enza. Molti anche i familiari e gli amici di Cristopher accorsi da Lesignano per seguire da vicino la situazione e dare una mano nelle ricerche, che sono poi state sospese intorno alle 21.

Cristopher Delbono è alto circa un metro e 70, è di corporatura robusta e ha capelli castani corti. Al momento della scomparsa indossava una camicia a quadri bianca e marrone, jeans corti e scarpe da ginnastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

televisione

X-Factor, Anastasio vince la dodicesima edizione

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia

Musica

Il concerto di Natale di Ian Anderson e Andrea Griminelli a Reggio Emilia Video

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

musica

Rock senza tempo: 60 anni dopo Buddy Holly torna nella Top 10 in Inghilterra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

BORGO XX MARZO

carabinieri

Superano la prima porta, arrestati mentre forzano la seconda: colpo fallito all'assicurazione

presentazione

Il Comune stanzia 141 milioni di euro in tre anni: ecco i progetti principali

carabinieri

Colorno, teneva armi e droga nel bar e in cantina: arrestato 27enne

12 tg parma

Pizzarotti: "Rifiuti da Roma? Non credo che verranno a bussare qui..." Video

il caso

"Ci sono due bombe dentro e fuori il tribunale": scatta il piano di sicurezza Foto

1commento

In via Rossi

Bollette non pagate: è tornato il riscaldamento nella palazzina

Inchiesta

Amministratori infedeli: chi c'è nella «lista nera»

4commenti

TIZZANO

Mirella, stroncata da una malattia a 8 anni

1commento

Sorbolo

Addio ad Ercole Allodi, professionalità e cortesia nell'autosalone

Fede

Il vescovo: «Non oscuriamo il vero messaggio del Natale»

gazzareporter

Via Malaspina, desolazione rifiuti: "Tra inciviltà e mancata raccolta" Foto

FIDENZA

Angelo Conforti, il prof che amava in cinema

LEGGE DI BILANCIO

Pizzarotti attacca la Lega, Cavandoli al contrattacco

1commento

Cultura

Toscanini «raccontato» da Sachs

SQUADRA MOBILE

"Tira fuori la droga": tre dominicani rapiscono un uomo e lo torturano a Vicofertile Video

Emergono nuovi particolari sui tre arrestati. Violenze inaudite su un connazionale per questioni legate allo spaccio

LA SFIDA

Il miglior anolino 2018 è di "Greci". Guarda il podio e la classifica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cherif Chekatt, un criminale diventato terrorista

di Paolo Ferrandi

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte Morandi: da Autostrade 50 milioni ai familiari delle vittime

FRANCIA

Strasburgo, fine dell'incubo Chekatt. Uno dei fratelli arrestato in Algeria

SPORT

calciopoli

Juve a bocca asciutta, Cassazione: lo scudetto 2005/2006 resta all'Inter

2commenti

EUROPA LEAGUE

Crollo Milan in Grecia: rossoneri eliminati

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco