17°

27°

SALUTE

Lotta alla zanzara tigre: anticipati al 20 giugno gli interventi a Parma

Zanzara tigre, rischi e consigli
Ricevi gratis le news
0

Parma anticipa gli interventi per contrastare la proliferazione della zanzara tigre. Gli interventi partono il 20 giugno, anziché il 15 luglio.

Dice una nota del Comune: 
Sulla base di valutazioni dell'Azienda Sanitaria Locale, di segnalazioni ricevute e delle particolari condizioni meteoclimatiche di precipitazioni, temperatura e umidità favorevoli all'aumento del livello di infestazione di zanzara tigre sul territorio comunale, si è ravvisata la necessità di sostituire il periodo dal 15 luglio – 15 settembre con il periodo 20 giugno – 15 settembre, per il solo anno 2018, per l'esecuzione di trattamenti adulticidi.                    
Le linee guida regionali in materia, precisano che tali interventi debbano assumere la connotazione di corollario ad attività di prevenzione e devono essere considerati mezzo da impiegare solo a seguito di verifica del livello di infestazione presente. L’immissione nell’ambiente di sostanze tossiche è da considerarsi, infatti essa stessa, una fonte di rischio per la salute pubblica con un impatto (soprattutto su bambini e anziani) non trascurabile e va, quindi, gestita in modo oculato ed efficace.
 
Le ditte specializzate che agiranno come proprietario/conduttore dovranno sottoscrivere la sezione Dichiarazione di trattamento adulticida della comunicazione http://www.comune.parma.it/notizie/news/AMBIENTE/2017-06-06/Trattamenti-contro-la-proliferazione-della-zanzara-1.aspx  e disporre con congruo anticipo (almeno 48 ore prima) l’affissione di apposti avvisi al fine di evitare che persone e animali vengano a contatto con l’insetticida.
 
Si ricorda che durante i trattamenti è opportuno:
*allontanare persone e animali dalla zona del trattamento;
* chiudere porte e finestre;
* rimuovere la biancheria lasciata ad asciugare;
* non direzionare la nube irrorata su alberi da frutta e non trattare piante ornamentali erbacee, arbustive ed arboree nonché prati in fiore;
* evitare di irrorare aree del cortile o del giardino assolate prive di vegetazione, di manufatti e di materiale accatastato;
* coprire o lavare dopo il trattamento arredi e suppellettili presenti nel giardino;
* non irrorare laghetti, vasche e fontane o provvedere alla loro copertura con appositi teli impermeabili prima dell’inizio dell’intervento;
* far frequentare l’area trattata soltanto dopo almeno 2 giorni dall’irrorazione;
* se nell’area sono presenti orti evitare il consumo di frutta e verdura per almeno 3 giorni o quantomeno se ne consiglia un accurato lavaggio prima del loro consumo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"