-3°

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

Oltre tredici espulsioni al mese (dall'inizio dell'anno): dati in aumento
Ricevi gratis le news
22

Un 21enne nigeriano, pluripregiudicato, è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere e per ricettazione.  Il giovane è stato segnalato più volte ieri sera dai cittadini, anche per aver aggredito verbalmente una donna in via Copelli e per aver creato disordini in via Carducci. E lo faceva tenendo in bella mostra un bastone chiodato. Gli agenti della Squadra Volanti ne hanno seguito le tracce, grazie alle segnalazioni dei cittadini, finché l'hanno fermato in via Toschi.
Il giovane si è mostrato collaborativo con la polizia e ha consegnato spontaneamente il bastone chiodato. In seguito ai controlli è emerso che era anche in possesso di due carte di credito intestate a una donna, che era stata derubata in centro a Bologna nella notte di domenica 17 giugno. L'africano è stato denunciato per ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • corra

    21 Giugno @ 08.03

    pluripregiudicati che sono liberi di girare e di fare quello che vogliono...ma in che razza di nazione viviamo?

    Rispondi

  • Mala Tempora

    21 Giugno @ 06.42

    Quanto qualunquismo si legge in certi post! D'accordo che personaggi che vivacchiano in Italia compiendo reati di ogni tipo, fregandosene di rispettare le regole più elementari di convivenza civile del paese che li ospita e che sono ben lungi dall'essere perseguitati nel paese d'origine, andrebbero rimandati al loro pase ad attendere l'esito del loro processo, espellere uno straniero non è opera così semplice. Il combinato disposto tra il nostro ordinamento giuridico e l'apparato dello Stato, in tale materia, è stato coscientemente sviluppato ed armonizzato in modo da rendere quasi impossibile un'espulsione. Per chi ha scritto che sarebbe facile perché con la Nigeria gli accordi ci sono, pregherei di argomentare questa sua certezza, perché un accordo con un paese non è sufficiente e a me risulta proprio il contrario!

    Rispondi

  • victoria

    21 Giugno @ 06.02

    E che sarà mai, ma lasciateli in pace sti poveri nigeriani, non li vedete come sono sofferenti ed emaciati? rischiate di mandarli in analisi......

    Rispondi

  • allucinante

    20 Giugno @ 21.39

    GDP...........A MIO PARERE..........Lo stato di flagranza di reato è disciplinato dall’articolo 382 del codice di procedura penale. Si verifica lo stato di flagranza quando: Colui che compie il reato viene colto sul fatto dalla polizia giudiziaria oppure da chi ha subito il reato. Colui che è colto sul fatto viene inseguito dalla Polizia Giudiziaria. La persona che viene trovata in possesso di cose o tracce dalle quali si presenti in modo evidente che abbia commesso il reato poco prima. Specificare lo stato di flagranza ha molta importanza perché dà la possibilità di avviare subito le procedure di limitazione della libertà personale di colui che ha commesso il reato. LA LEGGE PARLA CHIARO.....MA LEGGE È SCRITTA PER ESSERE AGGIRATA DA BRAVI AVVOCATI ED È PER QUESTO CHE SI ARRIVA A DELLE SENTENZE ABOMINEVOLI.

    Rispondi

    • 20 Giugno @ 22.13

      (Dalla redazione) Per l'ultima volta: per una sentenza - abominevole o meno - ci vuole un processo. E non è questo il caso visto che per ora siamo a livello di denuncia.

      Rispondi

  • Roberto

    20 Giugno @ 19.20

    Ma quale procedura dobbiamo aspettare ancora, intanto come tanti altri non sarà più reperibile e poi pluripregiuducato, cosa si aspetta a mandarlo a casa sua con Nigeria gli accordi ci sono

    Rispondi

    • filippo

      20 Giugno @ 21.55

      gli accordi ci sono ma nelle città rosse nessuno viene espulso

      Rispondi

      • 20 Giugno @ 22.00

        (dalla redazione) Le espulsioni non le decidono i sindaci che siano azzurri, rossi, neri, verdi o gialli.

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fedez, il mio nuovo disco introspettivo e poco pop

MUSICA

Fedez: "Il mio nuovo disco introspettivo e poco pop"

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

TELEVISIONE

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

droga

Arrestato il pusher che stazionava davanti al Toschi e all'Università

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

1commento

12 tg parma

Rischio neve anche in città da domani sera Video

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Autobomba

Studenti parmigiani a Derry: «Ma noi ci sentiamo al sicuro»

COLORNO

Tibia e perone fratturati: don Seraphin verrà operato

Aveva 72 anni

Addio a Stefano Pavarani, l'avvocato che amava il calcio

Lutto

Addio ad Angelo Rossi, patriarca degli imprenditori

12 tg parma

Parma, nuovo tentativo per El Kaddouri. Da Cruz già in gol a Spezia Video

INCHIESTA

«La compagnia del Cigno? Noi ci divertiamo di più»

MONTICELLI

Gioca sempre gli stessi numeri: ora ha vinto 36mila euro

torrile

Donna di 79 anni cade in bicicletta a Rivarolo: le condizioni sono serie Video

vvff e 118

Incendio a Fornovo: una donna sarebbe rimasta intossicata

A Bar Sport

Baraye (saluta Parma?): "Se dai qualcosa, qui sei ricambiato con affetto"

SORAGNA

Scuole, doggy bag in mensa per portare a casa il cibo avanzato

Iniziativa anti-spreco voluta dal Comune e dalla società che gestisce il servizio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Software anti-ladri: diamo tutti una mano

di Laura Frugoni

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

POLITICA

Il Governo nomina Lino Banfi nella commissione Unesco

francia

Scomparso sulla Manica l'aereo con a bordo il calciatore argentino Sala

SPORT

BASKET

Carpenedolo, i genitori ultrà insultano l'arbitro: l'allenatore ritira la squadra di 13enni

1commento

calcio

Il Milan espugna Marassi 2-0 e vola al 4° posto: curva Nord deserta per protesta Classifica

SOCIETA'

DONNE

Mary Poppins è fra noi. Mara Boccacci: "Sì, sarò la mitica super tata"

il caso

Luxuria spiega i transgender ai bimbi sulla Rai: esplode la polemica

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»