19°

29°

Parma

"In Cittadella siamo assediati dai ladri"

"In Cittadella siamo assediati dai ladri"
Ricevi gratis le news
0

Laura Frugoni

«Mi scusi ma lo spritz non glielo posso fare: mi hanno rubato anche l'Aperol». Il barista, dopo aver frugato invano nel mobile bar, allarga le braccia in segno di resa. E subito dopo spiega come ci si può sentire soli, indifesi e in balia dei ladri in uno dei luoghi più ameni e meno solitari della città: la Cittadella. Mentre lo racconta, distribuisce gelati e bibite a manetta, come succede ogni pomeriggio. Col calare della sera, però, la musica cambierà. Alle 20 chiude il bar, alle 22 fa altrettanto la Cittadella e diventa terra di nessuno. Pardon: dei ladri. «In tre giorni siamo già al secondo furto», comincia la conta il gestore del chiosco e sua moglie rinfresca la memoria sulla stagione passata: «L'anno scorso siamo stati derubati cinque volte». Cos'è che fa tanta gola? «Ah, certo non i soldi, non ne tengo mai qui dentro. Portano via tutto quello che trovano: stanotte quattro casse di birra, mezzo prosciutto, una fontina perfino. L'altra volta erano spariti tutti i superalcolici. Adesso comincerò a tenere le birre in macchina...». Per entrare spaccano la porta sul retro senza tanti complimenti. Un lavoro di routine ormai, come quello del fabbro che anche ieri è venuto a metterci l'ennesima pezza sul battente ridotto a un groviera. «Questa gente ci marca stretti: sanno che chiudiamo sempre verso le otto di sera e da lì in poi sono liberi di agire. Quest'inverno c'erano anche quelli che di notte venivano a dormirci, dentro il bar». Ma c'è un motivo per cui  difendersi in Cittadella dalle incursioni dei razziatori è praticamente impossibile. Non appena scatta l'orario della chiusura serale, il custode passa a chiudere tutte le porte e tornerà a riaprirle la mattina dopo. E quindi? «E quindi se sei fuori non entri, ma se sei dentro esci», centra il problema il gestore del chiosco. In sostanza, se a chiunque capitasse di addormentarsi su un prato in cima ai bastioni e poi scoprirsi prigioniero tra le mura della fortezza augusta, non si faccia prendere dal panico. Basta avviarsi verso una delle uscire, sfilare il catenaccio del lucchetto, spingere la porta et voilà: finalmente liberi. Tanto facile che devono averlo imparato bene pure le nutrite schiere di ladri e balordi. E a completare la beffa c'è il fatto che se anche le guardie venissero ad acciuffare i ladri, resterebbero fuori dalla porta. «La telecamera me l'hanno sfasciata. E anche se spendessi migliaia di euro per dotarmi di un allarme collegato con la questura, non servirebbe a niente. Se le porte sono chiuse dall'interno, in Cittadella non possono entrare neanche i poliziotti. E come si fa, anche volendo dare le chiavi? Non vengono sempre gli stessi, dovrei distribuire le chiavi a tutti i poliziotti...». Questa mattina sua moglie, che è la titolare dell'attività, busserà alle porte del Comune, per vedere se si può trovare una soluzione. Diversamente, l'orizzonte è grigio: «La stagione è appena iniziata L'assicurazione? Si mette a ridere, e noi non sappiamo più cosa fare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta

PARMA

Cristopher Delbono è stato trovato a San Prospero: ora è in ospedale

1commento

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

5commenti

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

4commenti

CULTURA

Parma capitale della cultura... cistercense: esce la guida-censimento

Volume raccoglie notizie su oltre 500 tra abbazie e siti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Tragedia al porto: auto cade dal traghetto e schiaccia due persone

CARABINIERI

Incidente mortale con l'ascensore in casa: anziano decapitato nel Cremonese

SPORT

Calciomercato

Juve, occhi puntati su Lewandowski

BRESCIA

Striscione offensivo di Forza Nuova contro Mario Balotelli

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti