17°

29°

Parma

Sulla strada della liberazione 66 anni dopo

Sulla strada della liberazione 66 anni dopo
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue

Ventisei aprile 1945: le truppe americane, provenienti da Reggio Emilia, entrano a Parma dalla via Emilia e liberano la città dal nazifascismo. E’ la fine della guerra, l’inizio di una nuova democrazia. Su una camionetta della Us Army, c’è anche il soldato semplice di origini messicane Roque «Rocky» Riojas, di Kansas City: 600 giorni di battaglie alle spalle lungo lo Stivale, un altro popolo da liberare. Ieri, 26 aprile 2011, 66 anni dopo, il veterano della 34th Infantry Division ripercorre, per la prima volta, le stesse strade. Con gli inseparabili bomber e cappellino dell’esercito, ha affrontato un lungo viaggio. E’ partito da Salerno, passato da Montecassino («Mi sono inginocchiato e ho pianto; eravamo scoperti, i tedeschi ci sparavano dall’Abbazia: perdetti tanti amici») e il Monte Pantano, poi su, fino alla Linea Gotica, in Emilia, per l’ultimo scacco ai tedeschi. Un viaggio nella memoria, accompagnato dal giornalista reggiano Matteo Incerti, autore, insieme a Valentina Ruozi, de «Il bracciale di sterline» (Aliberti, pp. 349, 18 euro), la storia di cento «bastardi senza gloria». Tra cui Rocky, incontrato quasi per caso, su Facebook. Prima la voglia di tornare in Italia, poi la raccolta fondi, infine eccolo qui, in piazza Garibaldi. «Ricordo benissimo quella campana - scava nella memoria Rocky, 89 anni, indicando il palazzo del Governatore -; sparammo qualche colpo di fucile, per farla risuonare a festa». Quando gli alleati arrivarono a Parma, i tedeschi erano già in fuga; i pochi rimasti si arresero subito: «Qui fummo solo di passaggio - racconta -; ma ricordo ancora il giubilo della gente. L’inferno l’avevamo già passato, a Montecassino, per abbattere la Linea Gustav, e sugli Appennini bolognesi. I particolari di queste battaglie non riesco a raccontarli: appena ci provo, il pianto me lo impedisce. La guerra è la cosa più terribile che possa accadere nella vita di un uomo». Lì, non c’era tempo per farsi scrupoli; l’ordine era di sparare e, come dicevano allora, «fare pulizia di crucchi». Sul Monte Pantano, in Molise, l’uomo si trasforma in bestia: «Eravamo rimasti senza munizioni, sia noi che i tedeschi - ricorda Rocky -; abbiamo cominciato a prenderci a colpi di baionetta». E’ un tentativo di farci entrare nelle viscere della guerra, ma il nodo alla gola non perdona: «E’ il viaggio della mia vita, nella mia vita - riprende il veterano -; immaginavo emozioni incontrollabili, ma non a tal punto. Io, però, non sono un eroe; gli eroi sono quelli che la guerra non la possono più raccontare». Mostra le medaglie al valore; sono molte, una per ogni impresa. Su tutte, l’essere stato il primo statunitense, con i suoi compagni della 34esima, a sbarcare in Europa; poi quei 600 giorni consecutivi di morte e preghiere; infine i 40mila «crucchi» costretti ad arrendersi. Le medaglie, però, non lavano la coscienza: «Dimmi che sono una brava persona», chiede ad Elisabeth, la sua compagna, vent’anni più giovane. Lo sguardo della donna vale una sentenza divina. E a Rocky torna il sorriso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    28 Aprile @ 11.14

    GRAZIE Rocky ! Rispetto a Lei e tutti gli Americani venuti a darci una mano e tanti ci hanno rimesso la vita. Le fa onore il "groppo" in gola dopo tanti anni. La Sua vita è stata segnata. Mi ricorda mio nonno che Italiano fu prigioniero di guerra in Germania.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes