19°

30°

Parma

Pronto soccorso, nuove esenzioni

Ricevi gratis le news
0

Da domani aumentano le prestazioni di pronto soccorso che non prevedono compartecipazione alla spesa, cioè il pagamento del ticket da parte degli assistiti.
Le nuove esenzioni, approvate dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna, riguardano i pazienti che  presentano quadri patologici che debbono essere affrontati urgentemente, non lasciando margine di  tempo utile per accedere a visita specialistica urgente tramite il proprio medico curante, e che possono essere gestite direttamente dal servizio di pronto soccorso, senza necessità di ulteriore osservazione o ricovero.
Le finalità
 L’obiettivo del provvedimento è di assicurare con certezza, gratuitamente, in modo omogeneo e trasparente in tutta la Regione gli interventi assistenziali che effettivamente abbisognano di essere affrontati in pronto soccorso, favorendo il corretto ricorso a tale servizio.
Queste le ulteriori condizioni patologiche, per le quali non è previsto a partire dal primo maggio, il pagamento del ticket in pronto soccorso: colica renale, crisi d’asma, dolore toracico, aritmie cardiache, glaucoma acuto, corpo estraneo oculare, sanguinamento del naso, corpo estraneo dell’orecchio, complicanze di intervento chirurgico che determinano il ricorso al pronto soccorso entro  tre  giorni dalla dimissione ospedaliera, problemi e sintomi correlati alla gravidanza.
Tali condizioni si aggiungono all’elenco di prestazioni considerate appropriate e quindi già esenti dal pagamento del ticket fin dal settembre 2009, fra le quali: prestazioni erogate in Obi (Osservazione breve intensiva) per situazioni cliniche che necessitano di un iter diagnostico-terapeutico di norma non inferiore alle 6 e non superiore alle 24 ore; prestazioni seguite da ricovero; prime prestazioni riferite a trauma con accesso al pronto soccorso entro 24 ore dall’evento; prestazioni riferite a trauma con accesso al pronto soccorso oltre 24 ore dall’evento nei casi in cui si dia contestualmente corso ad un intervento terapeutico.
E ancora: prestazioni riferite ad avvelenamenti acuti; prestazioni erogate a minori di età inferiore a 14 anni; prestazioni riferite a infortuni sul lavoro; prestazioni richieste da medici e pediatri di famiglia, da medici di continuità assistenziale (guardia medica) e da medici di altro pronto soccorso; prestazioni riferite a persone straniere temporaneamente presenti (Stp) se indigenti ed ai sensi della normativa vigente; prestazioni riferite a soggetti esenti per patologia e/o reddito e altre condizioni previste dalla normativa vigente. Il pagamento del ticket è invece dovuto in tutti gli altri casi.
I codici colore
 E’ infine opportuno ricordare che i codici colore assegnati al momento dell’accesso al pronto soccorso definiscono solo le priorità di accesso alle cure e non sono un criterio per definire la eventuale compartecipazione alla spesa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"