18°

30°

guardia di finanza

I falsi volontari smascherati dal volontario vero: cinque denunce

Davanti a due supermercati della città dicevano di raccogliere fondi per un'ambulanza

I falsi volontari smascherati dal volontario vero: cinque denunce
Ricevi gratis le news
2

Avevano allestito di fronte ad un supermercato della città un banchetto intestato ad un’associazione no profit milanese: sul tavolo i volantini informativi e la cassetta per le offerte. Il nobile fine? Acquistare un’ambulanza.

Per rendere ancora più credibile il loro ruolo di volontari-benefattori, si erano vestiti con l’abbigliamento di colore arancione tipico dei soccorritori medico-sanitari, con cartellino identificativo recante il logo della ONLUS completo di foto e nominativo; erano inoltre provvisti, per la rendicontazione delle offerte, di timbri e blocchetti di ricevute. E si premuravano di consegnare ai clienti del supermercato una busta per lettere (con i riferimenti dell’associazione), esortandoli a restituirla con un'offerta.

Un parmigiano realmente ed attivamente impegnato nel volontariato, insospettito dall’inusuale atteggiamento dei volontari e dalle modalità di raccolta delle offerte, ha però voluto fare una verifica col 117, e la Sala Operativa della Guardia di Finanza di Parma ha dirottava sul posto una pattuglia. Lì - al banchetto - hanno trovato tre persone, una delle quali minorenne.

Dai primi accertamenti è emerso che due dei presunti volontari erano gravati da numerosi precedenti penali e che l’associazione non era presente nei registri regionali tenuti dall’Agenzia delle Entrate, nei quali tutte le associazioni che si qualificano ONLUS hanno l’obbligo di iscriversi, e non risultava essere inserita nei registri provinciali delle associazioni di volontariato.

Nel frattempo, in virtù di una seconda segnalazione effettuata al “117”, un’altra pattuglia della Guardia di Finanza ha raggiunto lo spazio antistante ad un altro supermercato della città, dove tre ulteriori presunti volontari della medesima associazione erano intenti alla raccolta di offerte con analoghe modalità.

I finanzieri hanno proceduto a denunciare alla Procura della Repubblica di Parma, per il reato di truffa, i cinque individui ed a sequestrare tutto il materiale recante loghi e riferimenti dell’associazione nonché il frutto della raccolta fondi effettuata nell’arco della giornata, per una somma di 400 euro. Il minore, invece, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna.

Nel frattempo sono state avviate le attività investigative per ricostruire l’effettiva attività della Onlus, che sembrerebbe operare sul territorio nazionale da circa due anni.

"E’ bene ricordare - spiega una nota della Guardia di Finanza - che l'uso nella denominazione e in qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico delle parole «organizzazione non lucrativa di utilità sociale», ovvero di altre parole o locuzioni idonee a trarre in inganno, è vietato a soggetti non regolarmente iscritti all’ Anagrafe delle ONLUS tenuta dall’Agenzia delle Entrate ovvero iscritti nei registri provinciali delle associazioni di volontariato. Inoltre, a suo tempo, l’Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale ha fornito alcune indicazioni e criteri nelle operazioni di raccolta fondi, cui le ONLUS sono chiamate ad attenersi per garantire trasparenza e correttezza nei confronti dei donatori. In particolare, tra l’altro, nel caso di donazione attraverso denaro contante, la raccolta deve essere effettuata esclusivamente attraverso bollettari madre-figlia, numerati progressivamente, i quali devono recare gli estremi identificativi dell’ente non profit che effettua la raccolta, una sintetica indicazione delle finalità della raccolta, gli estremi identificativi dell’incaricato che riceve la donazione e gli estremi identificativi del soggetto che effettua la donazione.

L’operazione condotta conferma l’importante ruolo della Guardia di Finanza quale presidio di legalità, a salvaguardia anche delle tantissime associazioni non profit che operano regolarmente sul territorio nazionale, con spirito di sacrificio ed abnegazione, a sostegno delle fasce più deboli della popolazione."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • xerex

    02 Luglio @ 14.57

    Ricordo che circa un mese fa erano davanti ad un supermercato di Via Toscana, ed avevano anche un'ambulanza parcheggiata...

    Rispondi

  • Clipper

    02 Luglio @ 12.16

    Andrebbero condannati anche per "diffamazione", in quanto in pratica diffamano le vere Onlus; sempre più spesso si sente gente che non si fida più a fare offerte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano

Pieve Cusignano: foto d'archivio da Google StreetView

FIDENZA

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano Video

La vittima è Fabrizio Figini

SANTA CRISTINA

Delitto in Val Gardena: oggi l'udienza di convalida dell'arresto di Zoni e l'autopsia 

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

TRAGEDIA

Anche i vigili del fuoco di Parma a Genova impegnati fra le macerie e nell'aiuto agli sfollati Video

Dall'Emilia sono arrivati anche l'elicottero del 115 e personale da Piacenza, Reggio e Modena

AUTOSTRADE

Ponte crollato a Genova: ecco come cambia la viabilità nel Nord Italia

I percorsi alternativi comprendono l'A15

12 tg parma

Cade da un'impalcatura: grave un 61enne di Roccabianca

VAL D'ENZA

Litiga con la compagna, la chiude in casa e getta chiavi e telefono dalla finestra

L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

PARMA

Borgo Angelo Mazza: si rompe un tubo in un'abitazione, acqua in strada Video

Sono intervenuti polizia municipale e vigili del fuoco

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

5commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

6commenti

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte crollato, le vittime sono 38. Il procuratore: "Forse 10 o 20 dispersi" Foto 

Genova

Funerali di Stato sabato per le vittime del crollo del ponte Foto

SPORT

MOTO

Via libera della Ducati: Lorenzo proverà la Honda a Valencia

TRAGEDIA

Tifosi del Genoa in lutto saltano la trasferta a Milano

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert