19°

29°

Parma

Revisori dei conti: sospese le nomine. Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso

Revisori dei conti: sospese le nomine. Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso
Ricevi gratis le news
5

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso dell'opposizione in Consiglio comunale contro l'elezione dei due revisori dei conti espressi dalla maggioranza, Vincenzo Piazza e Pier Luigi Pernis. Ne dà notizia Giorgio Pagliari, capogruppo del Pd, a nome di tutti coloro che hanno presentato il ricorso.
L'opposizione aveva chiesto che le nomine fossero dichiarate sospese (la votazione fu fatta al termine di un lungo Consiglio comunale, facendo riaprire una seduta che il presidente Elvio Ubaldi aveva già dichiarato chiusa). Accogliendo il ricorso, il Consiglio di Stato, di fatto, sospende la nomina di Pernis e Piazza. In questo momento quindi il Comune è di nuovo senza revisori.

IL VICESINDACO BUZZI: "UNA DECISIONE CHE CI SORPRENDE". Il vicesindaco Paolo Buzzi, attraverso una nota, interviene sull’ordinanza del Consiglio di Stato circa la nomina dei revisori dei conti:
“La notizia che il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensiva della delibera di nomina dei revisori dei conti del Comune, dal momento che viene ritenuto anomalo (non illegittimo, ma anomalo) lo svolgimento della seduta del Consiglio Comunale del 21 febbraio, ci sorprende.
Conveniamo che una seduta in cui la minoranza fugge precipitosamente dall’aula per fare ostruzionismo e il presidente del Consiglio comunale ignorando il regolamento dichiara chiusa la seduta contro la volontà della maggioranza dei consiglieri presenti sia davvero anomala  e dimostri quanto qualcuno consideri sovrano il Consiglio Comunale.
Nonostante questo, riteniamo che lo svolgimento dei lavori sia stato a norma di legge e siamo certi che questo verrà confermato dal Tar a cui viene chiesto dal Consiglio di Stato di entrare nel merito della vicenda. Cosa che in parte già fece quando rigettò la richiesta di sospensiva urgente.
Nel leggere le motivazioni della decisione del Consiglio di Stato viene il dubbio che non siano stati attentamente letti e considerati i verbali della seduta in questione.
Infatti ci verrebbe voglia di aspettare la decisione del Tar. Ma oggi, come ieri, la mancanza di un collegio di revisori paralizzerebbe l’attività dell’Amministrazione e penalizzerebbe la città, che è esattamente ciò che vuole l’opposizione con il suo ostruzionismo in Consiglio e attraverso le carte bollate.
Armandoci quindi di pazienza e nell’interesse della comunità, convocheremo al più presto una seduta del Consiglio provvederemo alla nomina dell’intero collegio. Sarà l’ultima occasione per l’opposizione di assumere un comportamento responsabile e indicarci un nome”.

 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIOVANNI

    05 Maggio @ 11.40

    Dai e dai, "Società partecipate" dentro "Società partecipate" alla maniera delle scatole cinesi, prima o poi la spazzatura sotto il tappeto fa una montagna che non si può più nascondere...

    Rispondi

  • Mario

    05 Maggio @ 09.20

    Stai a vedere che il Consiglio di Stato è composto da "biechi comunisti mangia bambini". Forse sarebbe meglio e più bello che mangiassero i vice-sindaci arroganti!!!!

    Rispondi

  • roberto

    04 Maggio @ 23.05

    Mio caro sig. Buzzi, se vi comportaste legalmente e con onestà senza credere che la cosa pubblica sia di vostra esclusiva proprietà come foste dei novelli dittatorelli, non avreste modo di sorprendervi più di tanto. Mai sentito parlare di "democrazia"? Comincio a pensare che sia un concetto che sfugga a tutti voi.

    Rispondi

  • ste

    04 Maggio @ 21.37

    Accidenti ..che sorpresa...in Comune fanno cose irregolari? nooo daiiii ah già Buzzi, vice sindaco addirittura arriva a dire "forse hanno letto male gli le carte.."...eh già magari oltre alle toghe rosse ora saltano fuori i giudici analfabeti ed extracomunitari...troppo bella...!!

    Rispondi

  • franco

    04 Maggio @ 17.12

    BENISSIMO ; ARRIVIAMO NOI TUTTI CITTADINI , GRATIS , A CONTROLLAREEEEEEE !!!!!! FALCO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse