18°

28°

Parma

Parma ospita la "partita del cuore"

Ricevi gratis le news
0

Mogol, il noto autore che ha legato il suo nome ai più grandi successi della musica italiana nonché fondatore e capitano della Nazionale cantanti, ha incontrato oggi in Municipio il sindaco Pietro Vignali in vista della “Partita del Cuore” che si disputerà a Parma il prossimo 30 maggio e che sarà trasmessa in diretta su RaiUno.
“Sono qui per ringraziarvi a nome della squadra per l’ospitalità e l’impegno che avete messo in campo”, ha esordito Mogol, stringendo la mano al primo cittadino. Accompagnato dal sindaco Vignali, Mogol ha visitato il Municipio e la sua sala del Consiglio.
Il sindaco Vignali, oltre ad apprezzare l’artista Mogol, si è complimentato con lui per l’attività svolta dalla Nazionale cantanti che ha permesso di sostenere progetti di solidarietà ed aiutare i più deboli. “Per noi è motivo d’orgoglio avere qui, oggi, un personaggio come Mogol che ha firmato i più grandi successi della musica italiana, facendo emozionare intere generazioni”, ha affermato Vignali.
“Siamo felici – ha aggiunto il sindaco – di poter ospitare nella nostra città la Partita del Cuore. Parma è una città solidale e sono sicuro che i parmigiani lo dimostreranno ancora una volta partecipando numerosi alla partita”.
Durante l’incontro in Municipio, Mogol ha parlato anche del suo lavoro e della sua grande passione, la musica. Il noto poeta e autore ha fatto sapere di voler far debuttare proprio a Parma l’opera lirica realizzata da lui stesso insieme a Gianni Bella.
I biglietti per la Partita del Cuore del 30 maggio possono essere acquistati presso tutti i punti vendita LisTicket Lottomatica,  sul sito www.listicket.it e attraverso il call center 892.982

LA NAZIONALE CANTANTI - E’ il 1981 quando Mogol dà vita a un sogno: radunare i cantanti più famosi e organizzare partite di calcio a scopo benefico. Gianni Morandi è il primo a credergli. Con loro ci sono Mingardi, Fogli, Tozzi, Pupo, Mengoli, Pino D’Angiò, Gianni Bella, Sandro Giacobbe e Oscar Prudente, assieme a Gianluca Pecchini, un giovane manager, laureato a Coverciano, innamorato del calcio e della musica. Gli inizi non sono facili: piccoli campi di periferia, centinaia di persone, difficoltà logistiche di ogni tipo. I ragazzi non mollano, la gente capisce, si diverte, partecipa. Aumenta il pubblico e aumentano le adesioni. Nel 1984 arrivano Enrico Ruggeri ed Eros Ramazzotti, la squadra approda a Marassi, lo stadio è pieno, nasce un gemellaggio con l’Ospedale Gaslini di Genova. Belgrado è la prima trasferta fuori dai confini. L’anno seguente arriva anche Luca Barbarossa. Nel 1987 la Nazionale italiana cantanti diventa una Associazione, con Paolo Vallesi, Luciano Ligabue, Biagio Antonacci, Luca Carboni, Paolo Belli e altri protagonisti della scena musicale italiana. Il 1987 è anche l’anno di “Si può dare di più”, canzone nata tra pullman, alberghi e spogliatoio, con la quale Morandi, Ruggeri e Tozzi trionfano al Festival di Sanremo. “Si può dare di più” diventa la sigla della squadra. Di partita in partita, nasce l’idea di organizzare un grande evento televisivo: si chiamerà la Partita del cuore.
In 30 anni di attività, la formazione ha disputato 480 partite di fronte ad oltre 8 milioni di spettatori, in tutti gli stadi italiani, e ha raccolto fondi per un ammontare di oltre 56 milioni di euro. I progetti di solidarietà sostenuti hanno portato alla realizzazione di iniziative e strutture sociali - spesso inaugurate in presenza della stessa formazione e documentate dalla stampa internazionale - in Paesi quali Iraq, Israele, Palestina, Jugoslavia, Albania, Somalia, Kenya, Namibia, Romania, India, Russia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"