17°

28°

PARMA

Al via i lavori: 450mila euro per la viabilità a Botteghino e Porporano

Al via i lavori: 450mila euro per la viabilità a Botteghino e Porporano
Ricevi gratis le news
1

Un teatro affollato alla scuola Adorni di San Prospero per immaginare insieme come saranno via Bodrio e la viabilità del Botteghino grazie agli inteventi che il Comune di Parma è in procinto di realizzare.
L'assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi, insieme a Matteo Mochi e Andrea Cantoni, tecnici di Parma Infrastrutture Spa, hanno illustrato ai residenti e a Stefania Valenti e Andrea Panciroli dell'Associazione "Noi oltre la strada", un progetto nato dall’esigenza della messa in sicurezza della mobilità pedonale di collegamento fra Porporano e Botteghino oltre che lungo l’abitato del Botteghino. Interventi richiesti dagli stessi residenti in più occasioni, che insisteranno su arterie stradali teatro di incidenti spesso gravi.
Lo dice una nota del Comune, che prosegue: 
"L’intervento si articola in due tronconi che si succederanno tra la fine di quest’anno e l’estate 2019 nel periodo di chiusura delle scuole e di traffico meno intenso” ha illustrato Alinovi “siamo in una fase esecutiva, nella quale i lavori sono stati aggiudicati, per un quadro economico che ammonta a 450.000 euro tra importo lavori, espropri e Iva”.
 
Il primo interesserà via Bodrio. Da ottobre fino ai primi di dicembre si aprirà il cantiere, che senza modificare la viabilità, realizzerà una pista ciclopedonale promiscua sul lato sud che partirà da Villa San Bernardo fino a Via Traversetolo con una larghezza di tre metri e mezzo. Nel contempo lungo la strada verrà realizzata una nuova condotta di raccolta delle acque bianche, modificata e ampliata l’illuminazione con nuovi punti luce a led e verrà inserita una nuova fila di alberature di storace americano.
 
Nel 2019 nuovo cantiere, in estate, dopo il termine delle lezioni scolastiche, su via Traversetolo per realizzare marciapiedi (da giugno ad agosto). Questo intervento andrà a modificare il traffico veicolare e sarà cura dei settori mobilità e infrastrutture raccordarsi per cercare di trovare le soluzioni più adatte a creare il minor disagio possibile.
 
Anche in questo secondo intervento, oltre a creare un passaggio pedonale protetto che congiungerà le abitazioni alla fermata dell’autobus e all’altezza del civico 161 dove risiedono le attività commerciali della zona, verrà tracciata una nuova linea di acque bianche e sarà completata la rete delle acque nere da via Unesco fino a limite abitato a Nord di Botteghino.
 
“Il nostro impegno va nella direzione della sicurezza stradale e del miglioramento della vivibilità delle frazioni del Botteghino e di Porporano” ha detto l’assessore Alinovi “mediante la messa in rete dei percorsi ciclo pedonali, migliorando così l’accessibilità al trasporto pubblico locale ed ai pubblici esercizi presenti su via Traversetolo, oltre alla possibilità di raggiungere a piedi in sicurezza il plesso scolastico di Porporano per chi risiede al Botteghino”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gf

    13 Luglio @ 22.07

    Abbiamo 3 strade parallele in 2 km: via Argini, Bassa dei Folli, via Traversetolo. In tutte 3 hanno lasciato costruire, anche recentemente, in modo disordinato, con case a pochi metri dalla strada, con i nuovi abitanti che gia' si lamentano dei veicoli in transito. Avrebbe avuto piu' senso fare zone residenziali nelle vie piu' piccole e lasciare le piu' grandi al traffico veloce. Invece e' stato fatto il contrario creando poi 10 rotonde su via Traversetolo (di fatto smantellando la statale) e mettendo il limite dei 50 anche in mezzo ai campi su via Argini. Il tutto con il traffico in deciso aumento. Ora se si vuole rendere via Traversetolo una via per le passeggiate, sarebbe anche simpatico, ma bisognerebbe pensare a dove passeranno i camion e tutto il traffico che non e' interessato a visitare il Botteghino con le luci a led. Fare una quarta strada ?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design