12°

25°

Parma

"Il Gotha dello sport": i campioni visti da vicino

"Il Gotha dello sport": i campioni visti da vicino
Ricevi gratis le news
0

 Andrea Ponticelli

Grazie al volume «Il Gotha dello sport di Parma», curato da Gian Franco Bellè e Giorgio Gandolfi, possiamo davvero considerare la nostra città come una capitale dello sport. 
«Una città europea dello sport», come recita lo slogan che sta accompagnando quest'anno centinaia di manifestazioni, si eleva al rango di «città mondiale» grazie alle decine di personaggi che Bellè e Gandolfi presentano in questa loro nuova fatica editoriale: tutti indimenticabili nella storia dello sport parmense perchè nelle loro carriere ci hanno regalato momenti indimenticabili - titoli mondiali, scudetti, campionati europei, Olimpiadi - e per questo sono entrati a buon diritto nella storia dello sport parmense.
L'idea del volume «Il Gotha dello sport» è geniale nella sua semplicità. Prendere tutti gli sportivi - atleti, dirigenti, tecnici, presidenti - che hanno  raggiunto traguardi importanti e dedicare loro un profilo: breve, perchè per ognuno è bastato elencare le vittorie ottenute. 
Da vecchi cronisti Bellè e Gandolfi li hanno conosciuti quasi tutti, questi personaggi. Hanno vissuto da vicino le loro imprese; le hanno raccontate sulle pagine della Gazzetta; li hanno trasformati in campioni prima di tutto sul piano umano, perchè in una città come Parma i rapporti personali hanno sempre la loro importanza, anche quando hai appena vinto un titolo mondiale o sei appena tornato da una Olimpiade.
Ecco, nella loro carriera giornalistica Bellè e Gandolfi possono vantare a buon diritto l'amicizia con molti di questi grandi interpreti dello sport parmense. Sì, questi profili sono biografie, ma loro li hanno trasformati in storie da leggere e rileggere soprattutto perchè rievocano eventi che ognuno di noi porta nel proprio cuore di sportivo. Non solo i trionfi degli atleti e delle squadre (pensiamo a quanti titoli mondiali ed europei possiamo vantare), ma anche i successi a livello dirigenziale, con presidenti che sono arrivati a ricoprire le più importanti cariche nelle federazioni sportive internazionali.
Il libro di Bellè e Gandolfi è dunque una vera enciclopedia storica dello sport parmense. Tutte le discipline sono rappresentate: perfino il tiro al piccione, con  Giulio Calestani, che divenne per due volte campione mondiale. E in questa galleria di grandi campioni entrano anche personaggi poco conosciuti: come Alfredo Furia, che corse i 3000 siepi alle Olimpiadi di Los Angeles nel '32. L'averlo scovato dimostra con quanta cura - da certosini amanuensi - Bellè e Gandolfi hanno lavorato per questo libro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali

RUSSIA

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali Foto

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

1commento

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

L'evento

Parma Legends e non solo oggi al Tardini: cancelli aperti alle 14

Non solo amarcord: sarà una giornata piena di divertimento e appuntamenti

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Baseball

Parma Clima batte anche i campioni: 3-2 al Rimini

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

Gazzareporter

Una mongolfiera a Malandriano

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Aemilia

'Ndrangheta, nuovo colpo al clan: sequestro da 8 milioni ai fratelli Sarcone

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

SPORT

Atletica

Tortu batte il record di Mennea sui 100 metri: 9''99

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa