-1°

PARMA

Asp Ad Personam, approvato il bilancio: avanzo di 5mila euro nel 2017

Asp Ad Personam, approvato il bilancio: avanzo di 5mila euro nel 2017

Da sinistra, il direttore generale Stefania Miodini, l'amministratore unico Marcello Mendogni, la dirigente dell'Area amministrativa Anna Mambrioni, la responsabile delle attività socio-assistenziali

Ricevi gratis le news
0

L'assemblea dei soci di Ad Personam ha approvato pochi giorni fa il Bilancio consuntivo 2017 ed il Bilancio sociale dell'Asp di Parma. Lo scorso anno si è chiuso con un avanzo di circa 5mila euro (4.896 €), in linea con il 2016. Si tratta del quinto anno consecutivo con bilancio in attivo. 
Lo dice un comunicato dell'azienda, che prosegue:
Ad Personam è l'Azienda di servizi alla persona del Distretto di Parma. Ne sono soci i Comuni di Parma (91% del capitale), Colorno (4,12%), Mezzani (1,5%), Torrile (1,32%), Sorbolo (1,06%), Diocesi di Parma (0,5%) e Parrocchia S.Margherita di Colorno (0,5%).

Nel 2017, il valore delle attività di Asp Ad Personam è ammontato a 20.256.215 euro, in aumento di poco più di 100mila euro rispetto all'anno precedente. Le rette finanziano Asp per quasi 8,4 milioni di euro; 8,6 milioni sono arrivati da rimborsi per i servizi sociosanitari forniti; 860mila euro dalla gestione di servizi alla persona per conto dei Comuni del Distretto di Parma.

Fra le spese maggiori di Ad Personam, gli oneri per il personale superano gli 11,5 milioni di euro. A questi vanno aggiunti 1,4 milioni di euro per lavoro interinale, anche per fare fronte ad emergenze dovute all’esaurimento delle graduatorie degli infermieri.
Nel corso del 2017 sono state effettuate 56 assunzioni, delle quali 40 a tempo indeterminato.

Fra gli altri costi: un milione per acqua, luce e gas di strutture e uffici; un altro milione per le imposte (è aumentata la Tari); 360mila per farmaci e presidi sanitari; 100mila euro per i trasporti degli utenti.
Nel corso dell'anno sono proseguiti investimenti per attrezzature medicali, a vantaggio degli utenti e per aiutare il lavoro dei dipendenti, con l'acquisto di letti Alzheimer per circa 30mila euro, solleva pazienti per 15mila, lavapadelle per 6mila, aspiratori bronchiali per 2.500 e sono state realizzate manutenzioni edili ed impiantistiche alle strutture che ospitano i servizi per 228.760 euro. Parte di questi acquisti sono stati pagati con un’eredità di quasi 30mila euro ricevuta da un privato che l'ha finalizzata all’acquisto di strumentazione sanitaria per la struttura delle Tamerici.

Ad Personam vanta crediti verso utenti per 319.531 euro, ovvero rette non pagate da tanti anziani. Per il principio di prudenza, è stato effettuato un accantonamento al fondo svalutazione crediti per rendere l'importo complessivo coerente con il rischio di insolvenza. Ciò non significa però che si sia voluto rinunciare al tentativo di riscossione: per le diverse posizioni sono state infatti avviate azioni di recupero tramite incarichi legali.

I debiti verso i fornitori, nel 2017 sono diminuiti sensibilmente, dai 2,2 milioni di euro del 1° gennaio a meno di 1,2 milioni il 31 dicembre: un calo di 727mila euro che indica una accelerazione nei tempi di pagamento della nostra azienda verso le imprese partner.

Più investimenti sul personale hanno migliorato la salute degli anziani
Il 2017 è stato caratterizzato da un progetto di miglioramento del servizio agli anziani. Le ore assistenziali in casa protetta sono state aumentate rispetto al parametro minimo previsto dal case-mix regionale, inserendo personale aggiuntivo per poter far fronte più agevolmente e con minor turn-over alla sostituzione di personale assente: l’incremento medio delle ore assistenziali erogate nel 2017 è stato di circa il 10% rispetto al parametro base.

La maggiore assistenza offerta ha portato un visibile miglioramento delle condizioni di salute degli anziani ospiti, un effetto riscontrato nella rivalutazione del case-mix effettuata a novembre 2017 da un'equipe multidisciplinare ma che, per un effetto paradossale della disciplina, potrebbe portare ad una diminuzione dei rimborsi da parte del Servizio Sanitario nell’anno successivo.

I soci di ASP hanno poi concluso con l’auspicio che si prosegua sulla linea intrapresa anche per gli anni successivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Le offre un passaggio, poi la porta in un appartamento e la violenta: arrestato 45enne

TRAGEDIA

Incidente stradale tra un furgone e un tir sulla A1: due morti e un ferito

SPORT

12tgparma

Un nome nuovo per l'attacco del Parma: Iturbe, ex Roma Video

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

SOCIETA'

buone notizie

Onlus cerca un'ostetrica (senza retribuzione) per l'Uganda: si offrono in 60

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo