19°

32°

PARMA

Sicurezza, ancora scintille fra Casa e la Lega

L'assessore: "Il Comune non può sostituirsi allo Stato". Cavandoli e Campari: "Far West a Parma. Pizzarotti? E' sempre in viaggio"

Presidio costante in zona stazione, Casa: "Facciamo quello che dovrebbe fare lo Stato"
Ricevi gratis le news
0

Continua il botta e risposta fra l'amministrazione comunale e la Lega sui problemi della sicurezza a Parma. Una nota del Comune sottolinea che in piazzale Dalla Chiesa la Municipale fa il presidio dallo scorso aprile e ha effettuato "numerosi interventi". L'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa rileva che il Comune non può comunque sostituirsi allo Stato e sottolinea di essere in attesa della risposta del ministro dell'Interno Matteo Salvini alla lettera scritta dall'Amministrazione di Parma. 
I parlamentari leghisti Cavandoli e Campari rispondono a Casa, ponendo l'accento sui problemi di "spaccio e degrado". Poi una stoccata al sindaco Federico Pizzarotti, "che a Parma a fare il sindaco non c’è mai" perché "è ormai un politico di professione che pensa alla sua autopromozione personale". 

Il presidio della polizia municipale in stazione: i dati degli interventi. 
Continua l'attività di vigilanza e presidio della Polizia Municipale in zona stazione, come richiesto e voluto dall’amministrazione comunale. In zona piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, di fronte alla stazione, da aprile c'è il presidio di una pattuglia della polizia municipale, attivo dalle 17 alle 22, che ha effettuato numerosi interventi in favore della cittadinanza e dei fruitori della stazione. In particolare nel periodo di riferimento sono stati identificati complessivamente 43 soggetti; effettuati due rinvenimenti di sostanze stupefacenti, un intervento in flagranza del reato di rapina, quattro servizi in ausilio alle altre Forze dell’Ordine per fatti inerenti la pubblica sicurezza. Infine, è stato mantenuto un continuo e costante rapporto con i commercianti della zona e con i cittadini fruitori della stazione. 
“Ringrazio la polizia municipale per il lavoro costante in zona stazione - dice l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa -. Noi andiamo avanti con il presidio quotidiano, in attesa che il ministro dell’Interno si degni di rispondere alla semplice richiesta della città di Parma. Avere una presenza costante dell’Esercito in zona stazione, come già avviene in diverse città italiane, come Brescia per esempio, oltre a prevenire situazioni di microcriminalità vorrebbe dire liberare la polizia municipale per utilizzarla in altre zone calde di Parma. La Lega pensa che il Comune debba sostituirsi allo Stato? Spiace, non è così. Per questo attendiamo che il ministro e i suoi parlamentari smettano di ignorare le richieste che arrivano dalla città”.  

Cavandoli e Campari: “Diffusi i dati di Openpolis, il sindaco invece sempre in viaggio”
La Lega risponde all'assessore Casa con un comunicato dei parlamentari Laura Cavandoli e Maurizio Campari: 
"Stupiscono gli argomenti usati dall’assessore Casa nella sua risposta alla nostra lettera sulla Sicurezza che fotografa il disastro suo e della giunta Pizzarotti che hanno trasformato città e campagne in un Far West dello spaccio e del degrado.
Oltre ad essere a corto di argomenti, sceglie anche il momento sbagliato per accusare noi parlamentari di assenteismo proprio nei giorni in cui Openpolis pubblica i dati sulle nostre presenze in aula e commissioni che sono il 100%. 
Immaginiamo l’imbarazzo nell’avere contestualmente un sindaco, Pizzarotti, che a Parma a fare il sindaco non c’è mai.
Pizzarotti è ormai un politico di professione che pensa alla sua autopromozione personale per trovare un posto alla fine del suo mandato da sindaco.
Invece di occuparsi della città, cosa per cui è pagato da tutti i parmigiani, è sempre in giro: un giorno a Lecce, l’altro a Roma, poi in Giappone, in Polonia,  a New York, a Praga.
Lui dice che vuole promuovere Parma, in realtà vuole promuovere se stesso e il suo nuovo partito che strizza l'occhio al Pd. 
Già anni fa il Governo gli aveva intimato di restare a Parma a fare il sindaco invece di andarsene sempre in giro con i suoi collaboratori, assessore Casa compreso. Ma il sindaco con la valigia, da quell’orecchio non ci sente.
Anche domenica era alla festa del PD a dialogare con il suo amico Bonaccini in vista delle future elezioni, e ha ammesso che partecipa più di Fassino alle feste del partito che fu di Renzi.
Nel frattempo Salvini e i parlamentari della maggioranza in solo due mesi di governo hanno fatto quello che tutti dicevano impossibile: fermare la tratta degli schiavi dal Terzo Mondo e avviare una razionalizzazione della spesa pubblica per l’accoglienza in modo da fermare il business dell’immigrazione, il tutto senza tralasciare le forze dell'ordine e la sicurezza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Crollo ponte: tedesco disperso telefona a prefettura

genova

Trovato il corpo di Mirko: il 30enne originario di Monchio era l'ultimo disperso

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

forte dei marmi

Parmigiano pestato dai buttafuori della Capannina: mascella rotta

5commenti

monchio

Si ribaltano con un piccolo trattore: un ferito

INCHIESTA

I «nostri» ponti sul Po: vecchi e ammalati

WEEKEND

Finale della fiera a Felino, cene sull'aia e visite a castello: l'agenda del sabato

CALCIOMERCATO

Parma: Gervinho, Sprocati e Deiola gli acquisti "last minute" di Faggiano

Sfumate in extremis le trattative per Edera, Di Gennaro e Karamoh

4commenti

Calcio

Tifosi, piace il nuovo Parma

Sorbolo

Addio ad Andrea Battilocchi, infermiere per passione

IL '68 A PARMA

Duomo occupato, le tre ore che sconvolsero la Chiesa parmigiana

IL CASO

Quattro decreti d'espulsione, ma rubava ancora: condannato

3commenti

PANOCCHIA

La storia di Fiorello, un cavallo adottato da tutto il paese

AVEVA 59 ANNI

Annunziata Squitieri, una vita ad aiutare i più deboli

COLORNO

I cittadini: "I parchi sono in situazione disastrosa". E mostrano le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

8commenti

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

stati uniti

E' morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu

Genova

Funerali di Stato per 18 vittime del crollo del ponte. Il lungo applauso ai vigili del fuoco Foto

SPORT

12 TG PARMA

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Due soli potenziali titolari dalla B Video

Calcio

L'addio di Marchisio alla Juventus Video

SOCIETA'

Meteo

Weekend fra sole e temporali, risalgono le temperature

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert