13°

20°

Parma

Caldaie, controllo dei fumi: al via il progetto "Calore pulito"

Ricevi gratis le news
0

Ha preso il via, in questi giorni, il progetto «Calore pulito». Il Comune di Parma, assessorato all’Ambiente, ha affidato all’Agenzia Parma Energia S.r.l il controllo della corretta applicazione delle norme di legge che obbligano i possessori di caldaie per riscaldamento presenti nel territorio del Comune Parma al controllo delle emissioni in atmosfera. Si chiama «prova fumi» e serve per assicurare il corretto utilizzo della caldaia. Il Comune di Parma si adatta così alla normativa nazionale che prevede questo tipo di controlli.
Accordo Per fornire un servizio completo ai cittadini l’Agenzia e le Associazioni di categoria dei manutentori (Cna, Gia e Apla) hanno firmato un Protocollo d’intesa che comporta specifiche modalità di lavoro e prezzi concordati; le ditte che aderiscono risultano accreditate ed inserite in un elenco consultabile sui siti dell’Agenzia Parma Energia e del Comune di Parma.  Sono previsti i seguenti passaggi: il possessore della caldaia incarica una ditta di manutenzione di propria fiducia, che effettua la prova fumi in data concordata con il possessore dell’impianto, quindi, la ditta rilascia una targa di identificazione dell’impianto ed applica sulla caldaia il bollino blu, compilando e inviando via internet all’Agenzia gli allegati tecnici risultanti dalla prova fumi. «Questo progetto presenta diversi vantaggi: - spiega l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi - non solo meno burocrazia ma anche maggiore sicurezza del buon funzionamento, quindi economia in termini di risparmio».
Sconti e agevolazioni Le ditte che si sono accreditate si impegnano a curare tutte le fasi sopra  descritte sollevando il cliente da ogni impegno. Le ditte propongono inoltre una promozione che consente l’annullamento del costo del bollino blu per il cittadino nel caso che la prova fumi venga effettuata nel periodi compreso tra il 1 marzo e 31 agosto.
Informazioni I possessori di impianto che incaricano ditte di propria fiducia non iscritte nell’elenco dovranno acquistare il bollino blu con relativa targa impianto al Duc del Comune di Parma, Sportello Gestione Entrate oppure inviare per posta o consegnare direttamente all’Agenzia gli allegati tecnici risultanti dalla prova fumi. L’Agenzia effettuerà ispezioni a campione agli impianti, da concordare tra le parti: sono gratuite per i cittadini che avranno provveduto a fare effettuare regolarmente la prova fumi, mentre, chi non ha adempiuto agli obblighi di legge, dovrà sostenere il costo dell’ispezione e le sanzioni di legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Al via Diletta Gol, primo show originale di Dazn

Diletta Leotta

TELEVISIONE

Al via Diletta Gol, primo show originale di Dazn

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

Lealtrenotizie

Smog: blocco del traffico dopo 3 giorni di "sforamento". Incentivi per le rottamazioni

Regione Emilia-Romagna

Smog: blocco del traffico dopo 3 giorni di "sforamento". Incentivi per le rottamazioni

Ecco le novità nella "manovra antismog" della Regione. Il blocco definitivo dei diesel Euro 4 è previsto dal 1° ottobre 2020

3commenti

polizia

Quattro rapine e altrettanti scippi ad anziane, arrestati in tre Video

CARABINIERI

Vola con l'auto nel Baganza: denunciato 24enne, guida sotto l'effetto di droga

A Borgotaro un giovane è stato fermato mentre guidava ubriaco

IL CASO

Iren ridà la luce alla Corale Verdi: c'era stato un errore

7commenti

parma e provincia

Incidenti stradali, aumentano i decessi: +122%. Tra le vittime, triplicati i pedoni

3commenti

ALLARME DROGA

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

Lutto

San Leonardo piange Nazaria Vecchi, medico di base del quartiere

3commenti

classifica

Le città italiane più smart: Milano sempre in testa, Parma è ottava

COLDIRETTI

L'invasione delle cimici asiatiche: danni fino al 40% per la frutta in Emilia-Romagna

La Coldiretti regionale: "Il caldo anomalo favorisce moltiplicazione di insetti"

Gazzareporter

In canotto nel laghetto del Parco Ducale

EUROPA

L'Efsa: il rinvio della riforma (con aumento del budget) danneggia l'Italia

Audizione in Senato del senior policy adviser dell’Efsa, Alberto Spagnolli

turismo

Capitale della Cultura 2020: in arrivo 3 milioni dalla Regione

1commento

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

1commento

12Tg Parma

Piano periferie, il Comune sistemerà il WoPa con fondi propri Video

1commento

CALESTANO

Addio alla madre della Mariella di Fragno

TRIBUNALE

Picchia il figlio sotto casa, ma un passante lo denuncia: condannato a 3 mesi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aspettavamo meno tasse, è arrivato un condono

di Aldo Tagliaferro

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

ROMA

Vendola colpito da un infarto: non è in pericolo di vita

ROMA

La famiglia non paga la mensa, bimba nell'elenco dei morosi

2commenti

SPORT

CALCIO PARMA

Un Inglese da Nazionale

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MILANO

Sfida fra 18 chef nel World Pasta Day di Barilla

MOTORI

RESTYLING

Nissan rinnova qashqai. ecco il 1.3 benzina

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida