21°

Parma

Il difensore civico "striglia" Jacobazzi: difficile contattarlo

Il difensore civico "striglia" Jacobazzi: difficile contattarlo
Ricevi gratis le news
0

 Gian Luca Zurlini

 E' una relazione dettagliata nei numeri e pungente in alcuni tratti, quella presentata dal difensore civico Pierluigi Bellaveglia rispetto all'attività svolta nel 2010. Una relazione che, come spiega lo stesso difensore civico, sarà anche probabilmente l'ultima, visto che la Finanziaria 2010 del Governo prevede la soppressione della figura del difensore civico comunale. E l'auspicio che fa Bellaveglia è che «venga istituito presto un livello superiore di difesa civica provinciale o territoriale, come previsto dalla Finanziaria 2010».
I problemi con Jacobazzi
Oltre ai numeri dell'attività svolta, Bellaveglia ha anche inserito nella relazione un capitolo specifico intitolato «I rapporti con il comandante della locale polizia municipale» in cui non mancano le critiche a Giovanni Maria Jacobazzi.  «I rapporti con il comandante della locale Polizia municipale - scrive tra l'altro Bellaveglia (che è stato per quasi 30 anni comandante degli allora vigili urbani ndr) - sono stati caratterizzati dalla difficoltà di contattarlo, di parlargli almeno telefonicamente per riferirgli e verificare episodi segnalati da cittadini che si sono rivolti al nostro ufficio per problemi sorti con agenti della Municipale». Bellaveglia  cita l'episodio di una multa per la quale il cittadino richiedeva chiarimenti al difensore civico «e a questo punto è cominciato per il cittadino e lo scrivente una lunga serie di tentativi di parlare con il comandante che non si è concretizzata. Per poter concludere l'episodio e fare finalmente il punto della situazione ho dovuto chiedere l'intervento dell'assessore alla Sicurezza (Fabio Fecci ndr)  che ritenne di convocare un incontro congiunto nel suo ufficio per un confronto aperto tra il comandante Jacobazzi e lo scrivente». Bellaveglia critica poi il fatto che «molti cittadini si siano sentiti rispondere al front-office della sede di via del Taglio che “non è possibile parlare con il comandante, faccia ricorso al giudice di pace”, anche quando i fatti riferiti meritavano di essere verificati dal comandante o da persona da questi delegata».
I numeri dell'attività
Per quanto riguarda i numeri dell'attività il difensore civico sottolinea con particolare soddisfazione la risoluzione di casi come quello delle «multe fantasma» provenienti dal comune di Napoli oppure quello di un'anziana che voleva installare in un palazzo del centro storico un ascensore a proprie spese, ma che non aveva il consenso di tutti gli altri condomini. In questo caso, l'intervento del difensore civico è servito per cambiare la normativa e consentire  l'installazione anche nel caso di mancanza del consenso quando si tratta di persone disabili.
Sono 637 le persone seguite dal difensore civico nel 2010, in forte aumento rispetto alle 551 del 2009. Fra queste, ben 168, il 26,4%, erano residenti in altri comuni, mentre è addirittura raddoppiato nel giro di un anno il numero degli stranieri che si è rivolto al difensore civico. Gli stranieri sono infatti passati da 61 a 142, con un raddoppio anche in percentuale dall'11 al 22,2%.
I «casi» dei varchi elettronici
L'aumento più vistoso dei casi ha riguardato la Polizia municipale con il passaggio da 78 a 163 richieste di intervento (dal 41 al 68%), ma di questi ben 47 sono stati relativi ai varchi elettronici, peraltro introdotti soltanto a partire dal mese di luglio e effettivi soltanto da settembre per le multe. Infine, se il 38% di pratiche ha riguardato il comune di Parma, il 7% ciascuna hanno riguardato Parma Gestione Entrate e Equitalia per cartelle esattoriali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel