14°

26°

Parma

Risiko di pace: un artista raccoglie foto di soldatini Onu in tutto il mondo. C'è anche uno scatto in piazza Garibaldi

Risiko di pace: un artista raccoglie foto di soldatini Onu in tutto il mondo. C'è anche uno scatto in piazza Garibaldi
Ricevi gratis le news
4

Capovolgendo le regole del Risiko, migliaia di soldatini con il casco blu dell’Onu sono stati dispiegati, per promuovere la pace, in ogni angolo del mondo, per essere fotografati e monitorati su un mappamondo Internet dove, ogni giorno, il numero di bandierine aumenta.
L'iniziativa, diventata una moda a livello globale, è nata dall'artista olandese Pierre Derks, il quale - simpatizzando per le Nazioni Unite - ha distribuito migliaia di piccoli soldatini verdi col copricapo azzurro, che sono stati fotografati in giro per il pianeta.
Gli scatti sono pubblicati sul sito http://minibluehelmets.com, che contiene un planisfero dove i piccoli Caschi Blu vengono «dispiegati». Ce ne sono alcuni tra le colline del Ruanda, a Cuba, in Corea, e anche in Italia: sono state scattate foto a Roma, Parma e Venezia. La foto parmigiana, dice il sito di Derks, è di Tom Laan: mostra un casco blu dell'Onu in primo piano e, sullo sfondo, piazza Garibaldi vista dall'angolo con via Cavour. Sul sito dell'artista olandese c'è anche una piccola mappa che fa capire in quale posizione della città si trovava il soldatino al momento dello scatto.
L'idea ha avuto talmente successo che un altro simpatizzante dell’Onu, il danese Sebastian Rottmair, ha cominciato a pubblicare le foto di soldatini lego col casco blu: le immagini del sito www.rottmair.de sono state scattate a Pristina, Bangkok, e in molte altre città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    19 Maggio @ 11.50

    Caro frusta, a me piace molto conforntarmi con i lettori, accettare le loro critiche (spero non negherai anche questo: nel caso dai un'occhiata all'archivio...) e anche ammettere quando sbagliamo, cosa che ovviamente fascciamo spesso come tutti quelli che fanno una qualsiasi attività (magari capita perfino a te). Però non mi piace confrontarmi con la maflafede, quindi provo ancora a risponderti: poi ribadisco che sul web ognuno può farsi facilemente (e a costo zero: quindi ti correggo l'ennesima imprecisione slla potenza economica) un sito o un blog. Essere un giornale provinciale non la ritengo una offesa: è la realtà. I lettori che vengono sul nostro sito cercano prima di tutto le notizie che interessano la loro vita di tutti i giorni e che certo non troverebbero altrove (il senso unico cambiato, il consiglio comunale, perfino il risiko). Questo non significa ignorare le notizie nazionali (e infatti- te lo ripeto per la decima volta - non le ignoriamo: sono inuna apposita finestra in home page e hanno una sezione tutta per loro). Ma è evidente che su questo fronte (anche comnsiderato che in effetti siamo in pochissimi: tre. a volte due, a volte un giornalista) non possiamo certo fare un prodotto competitivo con Corriere o Repubblica. - Se però c'è una notizia davvero importante (il voto di Milano, l'uccisione di Bin Laden, il caso Ruby o se fosse la caduta del governo) ovviamente va in home page e magari va anche al primo posto. Se la "notizia" sono le dichiarazioni in politichese di Bossi, Fini o Bersani, mi spiace ma fatico a conseiderarle una "notizia". Notizie sono i fatti concreti, non questo teatrino senza fine. Quindi, risparmiati tutto il predicozzo sui nostri presunti secondi fini, perchè è sufficiente che tu ti guardi il nostro archivio (o le prime pagine della Gazzetta di carta, compresa quella di oggi): si vede che lì non siamo provinciali...? per capire che stai guardando un altro film. E ti ripeto: se hai così poca stima di noi, il web è pieno di siti che ti possano accontentare. Grazie. (G.B.) . P.s.- Se proprio vogliamo parlare di provincialismo, allora ti potrei obiettare che ldare il primo posto ale scaramucce politiche italiane è a sua volta molto provinciale rispetto a problemi del Nord Africa o sel sistema economico globale che rischiano di coinvolgere mezzo pianeta..

    Rispondi

  • frusta

    19 Maggio @ 11.36

    cara gazzetta, hai ragione nell'affermare che sei un giornale provinciale! bene, lo confermi giornalmente! rimani tale allora e non cercare di migliorarti, mi raccomando! tutti gli altri giornali parlano del governo e della sua tremenda crisi e tu metti un articolo sui soldatini???? ma non farmi ridere va. puoi rigirarla finche vuoi ma tanto lo si nota benissimo ciò che vado sostenendo! almeno fate in modo di nasconderlo un pokino, no? ps: farmi un sito? si, certo, solo che io non ho dietro tanta potenza economica e personale come la gazzetta anche se poi dimostra che, o siete davvero in pochi a gestire il sito oppure non vi interessano certe tematiche troppo importanti!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    19 Maggio @ 11.18

    Frusta, alle elezioni abbiamo dedicato il primo titolo e l'editoriale del direttore per ore subito dopo il voto. Se cade il governo (ma lo sento dire dal 13 dicembre...) stai tranquillo che lo vedrai a caratteri cubitali come primo titolo. Per ora, essendo il nostro soprattutto un sito parmigiano, ti devi "accontentare" della finestra Flash news in home page e della sezione Italia/Mondo. Oppure, viste le tue quotidiane rimostranze, ti fai un sito come vuoi tu... (G.B.)

    Rispondi

  • frusta

    19 Maggio @ 08.47

    shhhhhhhht, silenzio! non parliamo minimamente del tracollo del governo della banda bassotti berlusconiana! silenzio, muti come pesci...........

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse