19°

30°

Parma

Movida, si va verso la chiusura anticipata di mezz'ora dei locali

Movida, si va verso la chiusura anticipata di mezz'ora dei locali
Ricevi gratis le news
11

Decisioni ufficiali ancora non ci sono, ma si fa strada un’ipotesi per la movida di via Farini: quella di anticipare di mezz'ora la chiusura dei locali. Ieri pomeriggio, in municipio, si è riunito il tavolo tra il comitato dei residenti da una parte e associazioni di commercianti dall’altra, alla presenza del sindaco Pietro Vignali e  degli assessori comunali al Commercio e all’Ambiente Paolo Zoni e Cristina Sassi.
 L'ipotesi di anticipare a mezzanotte la chiusura di tutti i locali, dal lunedì al giovedì, e all’una il venerdì e il sabato è una delle strade, su cui le parti dovranno decidere nell'incontro che ci sarà la settimana prossima. Nella riunione, che è iniziata alle 15.30 e si è conclusa due ore dopo, si è parlato anche di spegnere la musica prima, alle 23 e non più alle 24, di far pulire le strade prima, di notte dopo la chiusura dei locali e non più alle 6 di mattina.

E.G.

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Colombo

    20 Maggio @ 14.58

    Io abito in via Farini e penso che la movida sia un valore aggiunto alla città. Non penso si tratti di interessi privati, ma semplicemente cittadini che scelgono di aggregarsi in questo luogo. Rimangono da regolare i locali che tengono la musica troppo alta o le persone che si comportano incivilmente: non si fa certo chiudendo mezzora prima, ma con colpi mirati e giustificati.

    Rispondi

  • Colombo

    20 Maggio @ 14.58

    Io abito in via Farini e penso che la movida sia un valore aggiunto alla città. Non penso si tratti di interessi privati, ma semplicemente cittadini che scelgono di aggregarsi in questo luogo. Rimangono da regolare i locali che tengono la musica troppo alta o le persone che si comportano incivilmente: non si fa certo chiudendo mezzora prima, ma con colpi mirati e giustificati.

    Rispondi

  • ziak.

    20 Maggio @ 11.31

    Le persone che hanno acquistato un appartamento in via Farini, per il solo ed esclusivo privilegio di abitare in centro storico e per poter dire di far parte della "Parma bene", non si erano accordi della presenza dei locali??!!Non ci sono mai stati?!! sono saltati fuori come funghi negli ultimi tempi??!!!! Vi avranno mica obbligato con la forza, senza possibilità di scelta, ad abitare in via Farini??!! Vie come Strada XXII Luglio o via Repubblica, decisamente meno chiassose, non erano sufficientemente d' élite??!! Io amo la tranquillità, odio il caos, così ho semplicemente scelto di risiedere in una meravigliosa zona della città (vicinissima al centro) dove niente e nessuno disturba la mia quiete!! Basta lamentele!!

    Rispondi

  • Maria Elena

    20 Maggio @ 10.25

    @antonino: credo che TAV abbia indennizzato tutti i soggetti privati interessati da espropri o che indirettamente abbiano subito le conseguenze (rumori e vibrazioni) del treno ad alta velocità. Ho visto che ci sono barriere antirumore e ricordo bene che vennero proposte soluzioni a basso costo per il rifacimento dei vetri di casa per le abitazioni prospicienti la linea ferroviaria. Non credo che qualcosa del genere sia stato fatto o almeno proposto dai signori gestori degli esercizi commerciali. TAV è poi un servizio pubblico o di pubblica utilità.... i bar o le pseudo-discoteche di via farini sono solo per interessi privati. Certo se poi uno acquista ora un appartamento in via farini non si venga a lamentare... ma la gente di via farini c'è da sempre prima che facessero tutti 'sti baretti modaioli.

    Rispondi

  • Maria Elena

    20 Maggio @ 08.07

    A chi ancora (nonostante tutto quello che si scrive) si ostina a non capire che avere dei bar che lavorano fino a notte fonda sotto le finestre di abitazioni private è veramente una cosa stressante per la salute... vorrei tanto invitarlo a vivere una settimana di movida vivendo in uno deio tanti appartamenti di via farini: scommetto che dopo 24 ore già cambierebbe idea. Quante volte sarà capitato durante la giornata che il vicino di casa si metta a trapanare il muro di giorno e noi tutti a dirgli addosso a più non posso magari pure andandogli a dire di fare meno rumore. Se poi la gente si lamenta pure per la chiusura anticipa di mezz'ora beh si commenta da sola.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

7commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

4commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

PARMA

Maturità: domani la prima prova, fra toto-tema e fake news Video

gazzareporter

Incidente in via Venezia: auto messa male ma nessun ferito

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

1commento

12 tg parma

Caso Aquarius, dibattito in Comune: "no" alle decisioni del governo Video

6commenti

GAZZAREPORTER

Parmigiani al Rock Festival Rock Firenze, concerto Guns&Roses

SALUTE

Lotta alla zanzara tigre: anticipati al 20 giugno gli interventi a Parma

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

droga

Maxirissa in centro a Pisa: "guerra" tra bande di pusher

1commento

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti