12°

CHOC A PARMA

Violentata e picchiata per ore. Pesci (arrestato): "Una storia folle". Cancellato profilo facebook

Il legale: "No a giudizi affrettati"

21enne picchiata e stuprata per ore. "Violenze inaudite". In manette Federico Pesci

Violenza sulle donne: aumentano le richieste di aiuto

Ricevi gratis le news
45

Avrebbero abusato di una 21enne per cinque ore, sottoponendola a violenze e sevizie e continuando, nel frattempo, ad assumere droga che alcuni spacciatori consegnavano direttamente a casa.
Di questo sono accusati Federico Pesci, parmigiano di 46 anni molto noto, e Wilson Ndu Anihem, nigeriano di 53 domiciliato in città; entrambi sono in carcere con l’accusa di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate. Nei loro confronti la squadra mobile della Questura, coordinata dalla Procura della Repubblica, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare.
Secondo quanto ricostruito il 18 luglio il 46enne  aveva contattato tramite alcuni messaggi la ragazza, invitandola ad uscire la sera. La 21enne aveva accettato e dopo una serata in un locale i due si erano spostati nell’attico dell’uomo. Qui Pesci ha chiamato al telefono Anihem chiedendogli di portare della droga, ma una volta arrivato nell’abitazione del 46enne sono iniziate le prolungate violenze ai danni della giovane. Mentre tutto questo avveniva Pesci continuava a contattare degli spacciatori di sua conoscenza che lo rifornivano di droga direttamente nell’abitazione. Quando la 21enne è stata finalmente liberata, lo stesso 46enne, come nulla fosse successo, ha contattato un taxi per farla riaccompagnare a casa. La ragazza, sotto choc, non ha inizialmente detto nulla a nessuno ma i genitori si sono accorti che era successo qualcosa dagli evidenti segni presenti sul suo corpo, dai dolori insopportabili e dalla impossibilità ad alimentarsi. Trasportata al Pronto Soccorso, i medici le hanno dato una prognosi di 45 giorni ed è immediatamente partita la segnalazione alla Squadra Mobile. Gli agenti hanno così identificato i presunti responsabili e per loro è arrivato alla fine l’arresto. Pesci è un commerciante piuttosto conosciuto, attivo nel mondo della moda e noto anche nei locali della movida cittadina. Di «una vicenda agghiacciante, terribile», ha parlato il sindaco di Parma Federico Pizzarotti. «Difficile - ha scritto su Facebook - anche da leggere fino in fondo. Sia fatta giustizia senza se e senza ma. A nome di tutta la comunità parmigiana e della sua gente, ci stringiamo attorno alla ragazza che ha subìto forme di violenza indicibili. #Parma faccia scudo attorno a questa giovane donna e non la lasci mai sola. Ora c'è bisogno del sentimento forte e compatto di tutta la nostra piccola, grande comunità».

Pesci: "E' una storia folle". 

"E' una storia folle", sono le poche parole che Pesci dice mentre gli agenti della polizia penitenziaria lo fanno salire in automobile diretto in carcere. Parole a cui fa seguito uno dei legali che assistono Pesci, Mario L'Insalata: "Prima di dare giudizi occorre vedere come sono andate le cose". Dopo una lunga serie di insulti e minacce postati su facebook, il profilo di Pesci è stato cancellato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    01 Settembre @ 17.12

    tanto poi la colpa sarà della ragazza, chi paga è sempre il più debole, purtroppo siamo in una società malata e non c'è più rimedio per cambiarla.

    Rispondi

  • giova

    01 Settembre @ 09.49

    È inutile... ormai la nostra società si basa su chi fa la ca..ta + grossa chi sniffa di più e mette tutto su Facebook così ottiene i suoi "like"....la cocaina sembra la cosa più "naturale" del mondo.... ti droghi e vai al lavoro, ti droghi e guidi, ti droghi e vai a fare la spesa.....dobbiamoi conto che siamo in totale decadenza come società

    Rispondi

  • paolo

    31 Agosto @ 16.06

    In galera i consumatori di droga e liberiamo le strade dagli spacciatori.

    Rispondi

  • xerex

    31 Agosto @ 11.22

    Domanda alla redazione: Perchè su altre testate giornalistiche è BEN INDICATO di cosa si occupa questa feccia, mentre sul vostro giornale no?

    Rispondi

    • 31 Agosto @ 11.37

      Forse non ha cercato bene?

      Rispondi

  • STEFANO

    31 Agosto @ 10.40

    adesso seguiamo le pene : uscira' prima lo straniero o l'italiano ?

    Rispondi

    • xerex

      31 Agosto @ 11.20

      Usciranno in base ai capi di imputazione che non saranno gli stessi per entrambi. Qua mettere di mezzo Italia o Nigeria ha ben poco senso...il problema è che per un reato come questo le pene dovrebbero essere molto più alte di quelle che sono

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

sorbolo

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

5commenti

AUTOSTRADA

Incidente: coda in A1 fra Campegine e Parma

Autocisterna si rovescia in A13: gasolio sulla carreggiata da ieri sera fino a questa mattina

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

Carcere

Cavalieri: «Il mio impegno per i detenuti nei prossimi cinque anni»

FIDENZA

Addio allo storico meccanico di biciclette Paolino Pellegrini

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

3commenti

RISPARMIO

Libretti al portatore addio, multe a chi non li estingue

1commento

PARMA

Domenica ecologica: ecco le limitazioni al traffico per il 18 novembre Mappa

Il provvedimento sarà in vigore dalle 8,30 alle 18,30 entro l'anello delle tangenziali

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

2commenti

LIBRO

«La zónta», in arrivo la nuova ristampa

Parma

Nasce lo "spazzino di quartiere": 20 operatori in tutta la città. Video di "Io parlo parmigiano"

Lo spazzino sarà riconoscibile da una pettorina speciale con poesie su Parma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

aosta

Madre uccide i due figli con un'iniezione letale e si toglie la vita

val d'aosta

Infarto durante battuta di caccia: morto Rossi di Montelera

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni