17°

29°

Parma

Tesoro di Saddam: assolto l'ex bancario parmigiano alla sbarra

Tesoro di Saddam: assolto l'ex bancario parmigiano alla sbarra
Ricevi gratis le news
0

Da una parte l'inchiesta di Reggio Calabria sui miliardi di dinari croati fatti entrare in Italia dal 2004, dall'altra quella di Torino che diede il via in Italia  alla caccia al tesoro di Saddam.  Se la prima è alle soglie dell'udienza preliminare, con quindici richieste di rinvio a giudizio, l'altra è già arrivata ai verdetti di primo grado. Una conclusione che, almeno in parte, ha bocciato le ipotesi accusatorie.  Nei giorni scorsi, infatti, otto delle persone rinviate a giudizio per riciclaggio e  concorso in attività finanziaria abusiva sono state assolte dal tribunale di Torino. Tra queste anche C.M., l'ex dirigente bancario parmigiano, sotto accusa per il traffico di «swiss dynar», i dinari iracheni che sarebbero usciti dai forzieri svizzeri dopo   la caduta del regime di Saddam.  E' chiaro che ora la procura potrà ricorrere in appello. Va anche detto, tuttavia, che dei diciannove inizialmente indagati  da parte dei magistrati torinesi, alcuni hanno deciso di patteggiare la pena. Per quanto riguarda, invece, l'indagine di Reggio Calabria, oltre a C.M, anche un altro parmigiano, D.V., piastrellista, rischia di finire a processo. L'udienza preliminare, davanti al gup Cinzia Barillà, si terrà il 21 settembre. Al centro dell'inchiesta, 2,7 miliardi di dinari croati (divisa fuori corso dal '95) che dall'aprile 2004 sarebbero stati illecitamente introdotti in Italia dai 15 imputati, in concorso tra loro, oltre che da un altro promotore finanziario di Acerra, la cui posizione è stata stralciata, e da altri personaggi rimasti non identificati.  Avvocati, promotori finanziari, dirigenti di istituti di credito, imprenditori, impiegati e faccendieri, alcuni dei quali ritenuti vicini alle cosche reggine, coinvolti in un'operazione che avrebbe potuto fruttare, secondo gli investigatori, circa 5 milioni di euro. L'inchiesta avrebbe infatti appurato che la monetizzazione dei dinari era possibile, ma poi sarebbe saltata per una serie di divergenze tra le varie persone coinvolte. Ma quale ruolo avrebbero avuto i due parmigiani? Secondo la procura, C.M., grazie alle sue competenze professionali, «oltre ad aver finanziato l'acquisto alla fonte dei dinari croati, ha partecipato attivamente alle operazioni di riciclaggio». D.V., invece,  sarebbe stato il «depositario temporaneo» di parte dei dinari. Secondo la procura, il piastrellista si sarebbe anche occupato «di questioni logistiche», oltre ad aver agito «quale corriere a favore degli altri correi ogni qual volta si è presentata la necessità di movimentare dei quantitativi di dinari croati».
Tutte accuse, alla luce anche della recente sentenza torinese,  che dovranno passare l'«esame» dei giudici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design