17°

29°

Parma

Movida: Bocchialini replica (dal bunker)

Movida: Bocchialini replica (dal bunker)
Ricevi gratis le news
10

Giorgio Bocchialini vive in via Farini, sopra i locali della movida. Alla Gazzetta di Parma, assieme ad altri, ha raccontato la sua esperienza, dicendo che con i doppi vetri e le finestre chiuse a lui non dà fastidio. Sul divertimento serale in centro si è scatenato il dibattito. Sulla Gazzetta di oggi, Bocchialini torna sull'argomento con una lettera al direttore, che riprendiamo:

Egregio direttore,
visto che sono stato messo in mezzo mi si consenta almeno la replica. Non è colpa mia se dalle mie camere da letto non sento il rumore della movida, sarà mio impegno dotarmi di adeguato impianto di amplificazione, visto anche i miei presunti problemi di udito. Ringrazio il genio statistico che mi ha annoverato tra i poveri di spirito, oltre che di udito, ma non ho scelto io di andare ad abitare sopra ad un locale, si perchè a me i locali li hanno creati ad uno ad uno dal nulla, visto che abito qui dal 1975, e se c'è uno che si può lamentare quello sono io, credo. Non nego di aver detto che in casa mia il rumore è minimo, ripeto non so che farci, ma ho pure parlato al giornalista, sicuramente pro movida, di parcheggi, problema enorme, pulizia, coi relativi costi, e di sicurezza, visto che la confusione senza controllo non garantisce nulla. Cosa posso augurare a tutta la via? Maggior collaborazione e buon senso da parte di tutti o un sensibile calo di certi sensi....
Grazie dal bunker.

Giorgio Bocchialini - Residente e cittadino di via Farini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • il Viandante delle Beccherie

    26 Maggio @ 17.18

    Qui si legge di Suv dentro i box, delle scarpe firmate, di doppi vetri e tappi per orecchie, ...un pò di bastone...ed un pò di carota......insomma i soliti discorsi all'italiana......con soluzioni all'italiana. Se un tedesco, un inglese, o uno spagnolo venissero a Parma e vedessero la "movida" ci guarderebbero come a delle bestie in cattività, a ben donde. Eppure non credo che in Spagna, o in Germania, o in UK, la gente sia mesta e depressa, e le città siano in mano ai tossici (quelli depressi, non quelli fighetti e tirati a lucido della "movida"...quelli sono sdoganati), agli extracomunitari, ai rom (la zingaropoli!), all'uomo nero, alla strega cattiva e al gatto mammone (poi c'è gente che si stupisce se un certo politico usa certi slogan per impressionare la gente.....se lo fa è perchè c'è gente che becca come lucci ai suoi sermoni, mica è scemo LUI......ma questo è un altro discorso....) . In Italia, Paese per vecchi, manca tutto per i giovani, dalle scuole ai posti di aggregazione giovanile. Ma anziché affrontare il problema alla radice, creando i giusti spazi, in questo caso ricreativi, per i giovani, si preferisce mantenere uno status quo "appaltato", con enorme e spaventoso profitto, a commercianti e impresari dell'entertainment "de' noaltri", continuare in questa polemica oltre che, molto italiano, è pretestuoso e tanto noioso. In Italia esiste una legge del '97, che ricalca direttive dell'Unione Europea (....Europea, non Africana...) che vieta in aree di particolare valore urbanistico, (il centro storico di una città non lo è, forse?) emissioni sonore notturne superiori ai 40 decibel. Ebbene se fossimo, in un qualsiasi Paese serio, e non nella nostra Repubblica delle Banane, la legge verebbe fatta rispettare e la "movida", in via Farini sarebbe felicemente sotto i 40 decibel, o felicemente trasferita ad altra zona della città per gli incontinenti acustici. Molto semplice. Tutto il resto sono solo chiacchiere.

    Rispondi

  • pier luigi

    26 Maggio @ 15.22

    Caro yatta, con uno pseudomino del genere non credo tu sia una persona anziana, ma nelle tue parole vedo che tu sei già vecchio dentro e anche lasciamelo dire un pò triste. Credo che non ci sia nulla di male ad avere anche il desiderio di mostrare la camicia o la scarpa nuova e a bere senza eccedere qualcosa per stare insieme agli altri. Si è giovani una volta sola e l'età della spensieratezza è giusto che rimanga tale. Per diventare seri, crescere c\\\'è tempo, anche perchè quando quel tempo arriva ti rendi conto quanto era bello passare le serate in via Farini........................

    Rispondi

  • simone

    26 Maggio @ 14.45

    la movida è il modo più squallido di far credere ad un rilancio della zona. I ragazzotti che devono spianare le loro scarpine nuove trovino altri modi per fare i fighetti. Purtroppo credono sia quello il divertimento. bere, urlare e pisciare, se gli togli il bicchiere non sanno come passare il tempo. I cittadini che abitano lì hanno il diritto di poter riposare, ci sono tra loro persone anziane, con problemi, bambini piccoli, disabili, e devono forse trasferirsi per il diritto di fare baldoria di 4 universitari o peggio per far fare soldi alla lobby dei baristi? certo se non si riesce ad orgnaizzare niente di più che qualche bancarella o bloccare il traffico facendo credere che sia un modo per rivitalizzare la zona, andiam male. Parma è città turistica, non una birreria a cielo aperto. Un turista che arriva a parma (piccola parigi o piccola napoli visto anche la pregevole iniziativa "parma non è un porcile") che opportunità ha?, il giro dei bar di via farini tra aromi di violetta i parma e piscia?

    Rispondi

  • Giuseppe

    26 Maggio @ 14.20

    ....io mi chiedo come si possa essere così poco lungimiranti con questa protesta sterile contro la movida..!!!...questi che si lamentano sono gli stessi che silamentavano anni fa del fatto che il centro fosse deserto la sera e che non fosse sicuro girarci a piedi.....mettetevi d'accordo perchè altrimenti fate troppa confusione.....più di quanto ne facciano i locali......avete case che costano milioni di € e non riuscite a dotarvi di doppi vetri come in tutte le case del mondo??:)......ma daiiiii..........Beppe

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    26 Maggio @ 11.37

    Invidio il Dott. Bocchialini. Quanto a me, sarei già andato ad abitare in un luogo più tranquillo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

3commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design