17°

28°

Parma

Protocollo Scia, accordo fra Comune e Ausl per ridurre i tempi della burocrazia

Ricevi gratis le news
0

Ridurre la burocrazia, quindi velocizzare i tempi per chi intende avviare un’attività economica nei settori del commercio e dell’artigianato. E’ questo l’obiettivo dell’accordo sottoscritto oggi tra il Comune e l’Ausl in base al quale sono disciplinate le modalità di collaborazione fra l’amministrazione e l’azienda sanitaria locale nell’applicazione della normativa che ha sostituito la Dichiarazione di inizio attività (Dia) con la Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), e che, per esempio, permetterà di aprire un’attività in tempi più rapidi.
L’accordo verrà applicato in via sperimentale per una durata di 18 mesi e intende semplificare i procedimenti amministrativi in un’ottica di compressione dei tempi della fase istruttoria e potenziamento dei controlli ex post. In pratica, viene data la possibilità ai cittadini di presentare delle autocertificazioni che, inseguito, saranno sottoposte alle verifiche e ai pareri tecnici degli enti preposti ai controlli, segnando così una rivoluzione procedurale a favore della sburocratizzazione delle procedure autorizzative.
Nel dettaglio, il Comune si impegna a verificare la completezza documentale (da intendersi sia come completa compilazione del modulo di SCIA in ogni sua parte, comprese le dichiarazioni, sia come presenza di tutti gli allegati definiti obbligatori) sulla totalità delle pratiche pervenute, ad effettuare i controlli sull’adeguatezza della documentazione presentata e i controlli di merito sulle pratiche estratte a campione (il cosiddetto “campione condiviso” corrispondente ad un campione casuale per ogni tipologia) e sulle tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti sulle quali i controlli verranno effettuati sempre.
Su ulteriori pratiche scelte a propria discrezione, il Comune si riserva comunque di effettuare controlli con verifiche sul luogo e con ogni altro strumento di controllo previsto dalla legge.
 Dall’altra parte, l’Ausl si impegna ad effettuare i controlli sull’adeguatezza della documentazione igienico–sanitaria presentata sulle SCIA comprese nel “campione condiviso” e sulle tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti, ad effettuare controlli di merito, verificando anche sul luogo, le pratiche estratte dal Comune di Parma e le tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti.

“Si tratta di una piccola ma cruciale rivoluzione nella procedura di costituzione di attività economiche, artigianali e commerciali, che contribuirà a semplificare ulteriormente la vita dei nostri cittadini. Attraverso l’autocertificazione, si velocizzeranno notevolmente i tempi per la costituzione di una nuova attività. Questo è un ulteriore tassello di quella semplificazione delle principali procedure avviata già da anni da questa Amministrazione”, ha affermato il sindaco Pietro Vignali.
“Da lunedì tutti coloro che avranno l’esigenza d’interfacciare il Comune di Parma e Ausl per ciò che concerne quella vastissima area di documentazione e richieste che sono le aperture, le modifiche d’intestazioni e i subentri legati a tutto quello che è il mondo del commercio potranno fruire di tempi certi, più snelli e da una burocrazia facilitata”, ha aggiunto l’assessore all’Innovazione tecnologica Mario Marini.
“La possibilità di aprire immediatamente un’attività diventa in questo modo un dato di fatto. Si tratta sicuramente di un vantaggio che comporterà anche un aumento di responsabilità per quei professionisti che assistono l’imprenditore nella presentazione delle domande”, ha commentato Gianluca Pirondi, direttore del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl.
“E’ un protocollo importante - ha concluso Franca Sciarrone, direttore del Servizio igiene e sanità pubblica - alla base del quale c’è stato un grande lavoro che aveva come obiettivi garantire la più completa informazione per la corretta applicazione delle normative di settore e l’assoluta trasparenza su tempi e modalità dei controlli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"