sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

La Prefettura di Parma
Ricevi gratis le news
20

Con un comunicato, il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni conferma l'impegno di potenziare l'organico di Polizia in città e della polizia ferroviaria, ma con  un attacco frontale al primo cittadino Pizzarotti: “Quindici agenti in più entro febbraio 2019, con la certezza di incrementarli ulteriormente. E poi, nuovi arrivi per la polizia ferroviaria. E ancora, personale di rinforzo per i controlli straordinari come già avvenuto settimana scorsa. È l’impegno che il governo ha messo in campo per Parma, una città che merita attenzione anziché un sindaco che alza polveroni. Le sue critiche sono infondate, visto che questa mattina ha incontrato me e il vice capo della polizia Luigi Savina. E non aveva espresso critiche, preferendo attaccare sui social dopo qualche ora. Ma d’altronde Pizzarotti è abituato a repentini cambi di opinione. Nei primi mesi del 2018 sono state messe a disposizione di Parma 1.600 uomini e donne delle forze dell’ordine, con 100 esperti di antiterrorismo. Di più: ci saranno tavoli periodici per discutere con l’amministrazione. Con questo governo l’aria è cambiata e si vede”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    20 Settembre @ 14.28

    gioger@alice.it

    Parole sante quelle del Viminale. Il Pizza, che stimavo molto all'inizio, si è adeguato perfettamente ai dinosauri della vecchia politica che tanto ama (adesso). Forse c'è un po' di astio verso il Movimento 5 stelle che l'ha lanciato nel firmamento della politica e che poi ha abbandonato. Ora aspettiamo con ansia che finisca il suo mandato e poi vedremo cosa saprà fare. Auguri. P.S.: Sono anni e anni ormai che Parma è in queste condizioni: strano che sia così esasperante nelle richieste proprio adesso che c'è questo Governo.

    Rispondi

    • 20 Settembre @ 15.15

      (dalla redazione) Veramente le richieste sono state fatte già quando era ministro Alfano.

      Rispondi

      • Giorgio

        20 Settembre @ 15.21

        gioger@alice.it

        Certo, però non ricordo ai tempi di Alfano un'insistenza così esagerata come sta succedendo adesso: eppure l'emergenza c'era anche allora, da tempo. Magari ricordo male.

        Rispondi

  • marco

    20 Settembre @ 00.05

    Roberto, me ne potresti citare qualcuno di miglioramenti? Qualcosa di concreto dico...non dico qualcosa di già realizzato, ci mancherebbe, ma qualcosa di avviato. Io non vedo nulla, vedo qualche passo indietro sui proclami, delle tensioni tra i 2 primi ministri perché entrambi vogliono sia data la precedenza ai rispettivi cavalli di battaglia, fino a dire che un buon ministro del tesoro i soldi li deve trovare (?!?!?!?!?!),un primo ministro onorario di cui non si capisce il ruolo ed alcuni ministri (Toninelli, Grillo) che finora si sono fatti notare solo per le gaffe. Non ne faccio una questione ideologica, sarei ben contento se avessero successo, ma temo non ci sia alcuna possibilità.

    Rispondi

  • Rodolfo

    19 Settembre @ 20.26

    Ossia Parma merita un sindaco e non Pizzarotti

    Rispondi

  • marco

    19 Settembre @ 17.30

    Caro il mio sottosegretario pentaleghista, non si vede un bel niente! Si vedrà quando i problemi saranno risolti, non perchè lei dice che manderà tutti sti poliziotti, prima vogliamo vederli! E' risaputo che a fare promesse irrealizzabili siete bravi (flat-tax, reddito di cittadinanza, legge fornero e così via...) E poi cosa vuole dire che sono state messe a disposizione della città 1600 poliziotti e 100 esperti antiterrorismo? E' un numero che detto così non vuole dire nulla e infatti la città è esattamente come sei mesi fa. O gli elettori del capitano e di giggino vedono già dei miglioramenti?

    Rispondi

    • Roberto

      19 Settembre @ 17.57

      Ma, a me sembra guardando le cronache degli ultimi tempi, che sia gli elettori del capitano che di giggino, qualche miglioramento lo abbiano visto, certo che prima che si riesca a normalizzare una situazione incancrenita da anni ci vorra' un po' di tempo, ma tutte le cose hanno un inizio e poi si cammina per arrivare allo scopo finale. Importante e guardare le cose per quelle che sono se poi si parte dal presupposto che niente cambi , allora e' inutile poi lamentarsi, diamo tempo al tempo.

      Rispondi

  • alex

    19 Settembre @ 12.36

    Col merito di minniti sui 15 poliziotti in più nulla da dire: li aveva promessi lui; questi li promettono e li manderanno insieme ad altri in più e ai polferr. Per quanto riguarda la stazione non bisognava lasciar correre per tanto tempo da arrivare a questo punto e l' arrangiarsi avrebbe dovuto essere stato fatto già da molto tempo con un bel presidio permanente della polizia locale (appositamente addestrata? (anche se sono già muniti dell' arma?))

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

gusto

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Hostaria del maiale»: La tradizione famigliare della Bassa

CHICHIBIO

«Hostaria del maiale»: la tradizione familiare della Bassa

1commento

Lealtrenotizie

Rapina in banca in via Emilia Est: minacciano l'impiegato con un cutter e svuotano la cassa

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

anteprima gazzetta

Esclusiva - Boccia: "La Manovra non funziona, Tav necessaria"

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

Il gruppo Pd passa a 4 consiglieri. Caterina Bonetti entra al posto di Scarpa

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

8commenti

PARMA

Tentato furto a Malandriano: il mastino mette in fuga tre ladri

Ecco la segnalazione di un lettore

TORRILE

L'omicidio di Filomena Cataldi: per lo psichiatra, Fang è incapace di intendere e volere Video

I dettagli nel video del 12TgParma

economia

Progetto Ycom: nuove frontiere per il welfare in azienda

Siglato un accordo con Medicalbox

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione: aveva 47 anni

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

PARMENSE

Incidente a Montechiarugolo: un ferito, si cerca un'auto che si sarebbe allontanata

Parma

Ponte di Colorno, la Provincia vince un nuovo ricorso: "In settimana il contratto"

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

5commenti

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

NELLA NOTTE

Incendio a Reggio: 2 morti, 38 intossicati. Migliorano due bimbe e altre 7 persone

scuola

Il ministro ai prof: "Meno compiti per le vacanze"

2commenti

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco