-1°

12°

ambiente

Caso euro4, Pizzarotti: "Italia, Paese delle retromarce, noi no"

Da domani diesel Euro 3 «fuorilegge»
Ricevi gratis le news
19

Pollice verso, da parte del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, sulla decisione della Regione Emilia-Romagna di fare retromarcia sul blocco della circolazione delle auto diesel Euro 4. «La battaglia in difesa della qualità della vita e contro l’inquinamento, che in Emilia-Romagna è tra i più gravi d’Europa - scrive sulla sua pagina Facebook - va fatta senza arretrare di un passo. L’Italia è il Paese delle retromarce, dei brodini e degli annacquamenti: o si va avanti diritti o meglio non fare nulla».
Per questo, argomenta il primo cittadino parmigiano, «noi, insieme a Modena e Reggio Emilia, non siamo d’accordo sulla retromarcia relativa al blocco del traffico, attuata soprattutto su spinta dei Comuni della Romagna».
Ad ogni modo, prosegue Pizzarotti, «la Lega esulta? Non ha capito che questa non è una battaglia ai cittadini: oggi di inquinamento si muore, qualcuno lo deve pur dire. Perciò Parma si adeguerà alla direttiva Regionale che sbloccherà gli euro 4 dalle limitazioni al traffico, ma dal 2019 penseremo in autonomia a blocchi in difesa dell’aria di Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vitto

    11 Ottobre @ 16.01

    Vediamo se il vostro ineffabile sindaco Duro e Puro ha la forza di imporre la riduzione di velocità ai veicoli che transitano sull'autostrada , in territorio del comune di Parma, uno dei pochi metodi efficaci di ridurre significativamente le polveri fini che cadono su lla città77

    Rispondi

  • Stefano

    11 Ottobre @ 15.49

    reinard.alfa@gmail.com

    Si dovrebbe però pensare a tutti quelli che avranno problemi a muoversi in città per esempio gli anziani che hanno difficoltà a deambulare, le migliaia di persone come me che non possono permettersi un auto nuova. Per chi come me viene dalla provincia, e siamo tantissimi, è un problema di spostamenti con il dovere prendere due mezzi a volte con i soliti problemi a bordo. Credo che un buon Sindaco prima di prendere provvedimenti che incidono così tanto sui cittadini debba prima consultarli, non può fare il Duce e pretendere di sapere sempre cos'è bene o male per gli altri.

    Rispondi

  • Leandro

    11 Ottobre @ 11.56

    Si dovrebbe considerare che la maggior parte delle persone che lavorano in centro non possono permettersi di cambiare auto ogni qual volta c'è una nuova limitazione, altrimenti si pensi seriamente e in modo sostanziale di finanziare chi deve sostituire i propri veicoli. Per passare al discorso di chi non fa mai retromarcia, i personaggi politici che l'hanno fatto negli anni passati, non li considererei dei veri e propri democratici.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    11 Ottobre @ 10.52

    mi piacerebbe fare un gjro tra un paio di mesi negli uffici del comune per vedere a quanto tengono le temperature del riscaldamento visto che di solito si muore di caldo. per adesso puo montare dei mega ventilatori in tutta la città e la provincia per fare girare l aria. come sempre conferma che o si fa come dice lui o si fa come dice lui! senza se senza ma?

    Rispondi

  • Annalisa

    11 Ottobre @ 09.23

    niente marce indietro??????...e l'inceneritore?????...il sindaco ha la memoria troppo corta...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'escursione in Appennino e il sorpasso azzardato vincono le iniziative "Gazzareporter". E ora... mandateci le "Curiosità parmigiane"

DAI LETTORI

Gazzareporter: vincono l'Appennino e il sorpasso azzardato. E ora, "Curiosità parmigiane" Foto

Sette calciatrici che vanno in... rete:  Sara Gama

L'INDISCRETO

Sette calciatrici che vanno in... rete

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Antonia" la custode della tradizione di Parma

CHICHIBIO

"Antonia", la custode della tradizione di Parma

1commento

Lealtrenotizie

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

CANTIERE

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

SALA

Carabinieri da Csi: arrestano il ladro analizzando le tracce di sangue

Solo 11 nozze

A San Secondo non ci si sposa più

SOLIGNANO

Addio a Sandro Masotti

Intervista

Roberto Tagliavini: «La gioia (e l'ansia) di tornare a Parma»

FIDENZA

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

Il personaggio

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

La storia

Ermanno Cuoghi, lo «scudiero» di Niki Lauda

GUP

Alluvione 2014: "non luogo a procedere" per Pizzarotti. Il sindaco: "Cancellati 5 anni di attacchi" Video

Stessa decisione anche per i 4 dirigenti finiti sotto inchiesta

3commenti

via venezia

Pluripregiudicato ruba al supermercato: arrestato

1commento

Regione

Difesa del suolo e danni da maltempo: 115 interventi nel Parmense (più il Baganza)

anteprima gazzetta

Palasport (di nuovo) a 3mila persone: lavori in vista

Truffe

Finti spedizionieri derubano le aziende

allarme

Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio" - Video

Elezioni

Candidati sindaci: ecco tutti i nomi

AUTOSTRADE

Lavori al casello A1: ancora una settimana di disagi a Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Sblocca cantieri»: Governo alla prova

di Stefano Pileri

LA CURIOSITA'

Le monetine da 1 e 2 centesimi del 2018: poche ma… costano

di David Vezzali

ITALIA/MONDO

ROMA

Bimbo immunodepresso torna a scuola: tutta la classe si è vaccinata

OLANDA

Preso Gokman Tanis, il killer del tram a Utrecht: tre morti. "Ha sparato per motivi familiari"

1commento

SPORT

SERIE A

Caso Icardi, Wanda Nara: "Vicini alla pace con l'Inter. Non è un problema di soldi"

PRIMA CATEGORIA

Fidenza, pareggio su rigore col Rottofreno Video

SOCIETA'

Molestie

Il #meetoo colpisce ancora: licenziato il capo degli studios della Warner

Musica

Al Bano chiede i danni all'Ucraina

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco T-Cross, il piccolo Suv di Volkswagen

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)