13°

23°

Parma

Quadri di Tanzi, chiuse le indagini: cinque indagati

Quadri di Tanzi, chiuse le indagini: cinque indagati
Ricevi gratis le news
15

La Procura ha chiuso le indagini sulla vicenda dei quadri di Calisto Tanzi, sequestrati nell'ambito delle indagini sul crac.
Gli indagati sono cinque: oltre allo stesso Calisto Tanzi, la moglie Anita, il genero Stefano Strini e due galleristi veneti di cui si era già parlato nei mesi scorsi.

La stima (prudenziale) sul valore delle opere d'arte è di 28 milioni di euro.

Ma c'è di più: le indagini (e le intercettazioni) avrebbero assodato che Tanzi era dietro una società che produceva dolci nella zona di Vigatto. Il procuratore Laguardia ha espressamente sottolineato che nelle intercettazioni "Tanzi non appare dimesso e sofferente come si presenta in dibattimento. E su questo è stata inviata una relazione al Tribunale di sorveglianza", l'organo che si deve esprimere sulla permanenza o meno di Tanzi in carcere.

"Continuava a fare l'imprenditore" - Calisto Tanzi ha continuato a svolgere attività di impresa nonostante il crac del 2003 da 14
miliardi. Lo ha scoperto la Procura di Parma nel corso delle indagini sul cosiddetto tesoro d’arte dell’ex patron. «Quando abbiamo attivato le intercettazioni sui personaggi principali di questa vicenda – ha spiegato il procuratore Gerardo Laguardia – ci siamo resi conto che Calisto Tanzi ha continuato a gestire una società 'uti dominus', cioè da imprenditore vero e proprio anche se non ne aveva apertamente la titolarità».

La società si chiama The Original American Backery Srl, si trova a Parma in Strada Martinella e, stando agli accertamenti della procura, è riconducibile alla moglie Anita, e a un imprenditore napoletano, Catone Castrense, il cui padre è da anni amico dell’ex patron. Chiesi e Castrense gestivano la società dolciaria attraverso delle fiduciarie.

Per il procuratore Tanzi ne ha avuto fino al giorno delle manette (scattate i primi di maggio) la «gestione integrale», ne ha curato i «rapporti con la grande distribuzione», «le politiche produttive» e «le vendite».

"Aveva rapporti con poteri cittadini" - Fino al suo recente arresto, Calisto Tanzi non ha solo continuato a fare l’imprenditore, ma ha anche continuato ad intrattenere rapporti telefonici con «persone che ricoprono incarichi di rilievo nei poteri cittadini». Lo sostiene sempre il procuratore di Parma Gerardo Laguardia. Dalle intercettazioni sulle indagini per il tesoro d’arte che aveva occultato, emerge la figura di un Tanzi ancora «ben inserito nella città di Parma e capace di dialogare con livelli abbastanza importanti di potere».

Su domanda dei cronisti, il procurate ha spiegato che Tanzi ha colloquiato con soggetti appartenenti ai vertici di banche locali e che l’argomento della discussione erano «alcune nomine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Med71

    08 Giugno @ 10.27

    Mi sta benissimo tartassare Tanzi se lo merita ed e' giusto che paghi, ma i banchieri che fine hanno fatto? Qualcuno li ha visti giocare a golf qualcuno dice che continuano a fare la bella vita. MA STIAMO SCHERZANDO!!!! Sti qua' devono andare dentro a vita, ma vi rendete conto che hanno spostato il debito di Tanzi volontariamente dalle loro banche ai portafogli dei clienti risparmiatori delle stesse banche. La truffa di Tanzi la posso anche capire ma ovviamente non approvare, in Italia i ladri abbondano, e lui rubava principalmente per se stesso per la famiglia e le sue aziende, ma cavolo la carognata dei banchieri secondo me e' ancora più grave. Quindi tutti dentro, e a vita. (firmato: Bancario inviperito)

    Rispondi

  • Jetrho Gibbs

    08 Giugno @ 09.34

    Che brillante procuratore! I quadri glieli ha trovati Report, anzi devono ringraziare l'"uccellino" che si è svegliato dopo 7 anni........ e ha cantato. Ci ha detto che Tanzi gestiva una società, cosa che sapeva tutta Parma e che anche Report aveva già detto. Tanzi mantiene rapporti coi potenti, bene, attendiamo di conoscerne i nomi dato che il nostro procuratore è così sicuro e ha intercettato tutti faccia un servizio alla cittadinanza e ce lo dica chi sono i nominati ai vertici delle banche affinchè i parmigiani possano spostare i loro conti correnti! Ma ho la senzazione che non ci dirà niente, perchè è comodo infierire su chi è già in galera e scomodo pestare i piedi quà e là. Invece che fare inutili conferenze stampa i giudici dovrebbero parlare con fatti.

    Rispondi

  • Mauro

    07 Giugno @ 14.00

    Quadri di Tanzi? quadri comprati dopo aver rubato i soldi alla gente che aveva creduto nell'ex Cavaliere. In galera è e in galera deve rimanere, nessuna pietà per questa gentaglia.

    Rispondi

  • fabrizio

    07 Giugno @ 10.16

    Forse per evitare questo gesto, sarebbe stato sufficente NON metterla, la targa dopo la polemica parlamentare di equiparare i "Repubblichini" ai " Partigiani" siete voi che volete cambiare la storia ese fosse per me gente come Larussa e Gasparri non starebbero certo in parlamento

    Rispondi

  • filippo

    07 Giugno @ 08.40

    Ricordo i commenti di alcuni "imbonitori": "la colpa non è sua, è delle banche...", oppure "ha fatto tanto bene per Parma,non merita certo la galera....", "povero Tanzi, la città gli ha girato le spalle...in carcere nooo!". Dove sono finiti questi baciapiedi dei miei stivali?! Volevano un'ulteriore dimostrazione della falsità di questa persona?! Eccovi serviti! Vergogna!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno