17°

27°

Parma

Referendum: coro di "sì" su acqua e nucleare

Referendum: coro di "sì" su acqua e nucleare
Ricevi gratis le news
1

«Poco risalto e molta confusione: del referendum si è parlato poco e con scarsa chiarezza». Ecco perché nella settimana calda che precede la chiamata alle urne di 137 mila parmigiani, domenica 12 e lunedì 13 giugno, la sezione locale di Legambiente ha organizzato un incontro dal titolo «Referendum, cosa cambierà?», per dare voce a chi, rispetto ai quesiti sui quali l’elettorato è chiamato ad esprimersi, ha qualcosa da dire.
Chiara da tempo la posizione dell’associazione ambientalista, che ha ribadito ancora una volta la sua posizione: «Siamo a favore del sì, sia per quanto riguarda i due quesiti sull’acqua, sia per il nucleare» - ha specificato Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma, nell’introdurre i relatori.
L’assessore all’Ambiente del Comune, Cristina Sassi si è espressa chiaramente: «L’Italia, il Paese del sole, non può ancora pensare di affidarsi al nucleare - ha dichiarato -. L’acqua? È un bene pubblico, e tale deve rimanere. Le risorse bisogna trovarle». Sul legittimo impedimento, poi: «Credo che la legge sia uguale per tutti, quindi sono a favore del sì, per votare contro il legittimo impedimento». L’acqua è un bene da preservare anche secondo Italo Fiorani Verardi, segretario generale aggiunto di Cisl: «Una delle risorse necessarie alla sopravvivenza dell’uomo non può essere data in mano ai privati». Sull’energia, invece, Fiorani chiede un ragionamento serio e profondo: «Dobbiamo porci l’interrogativo di come un Paese che importa l’80 per cento dell’energia dall’estero possa affrontare il futuro».
È una questione soprattutto di principi, invece, per Francesco Camattini, del comitato referendario per l’Acqua pubblica: «Dobbiamo capire in che società vogliamo vivere, a che tipo di principi vogliamo affidarci. Aspiriamo a una società privatizzata o a una pubblica? Ci riteniamo una società che crede nelle potenzialità delle energie rinnovabili oppure no?».
Tutti gli intervenuti hanno concordato sull’importanza di andare a votare, per esprimere il proprio parere attraverso il referendum, uno strumento utile a esercitare democrazia. «Siamo riusciti a raccogliere le firme necessarie per arrivare a un quesito che riguarda tutti noi, e tutte le future generazioni - aggiunge Hassan Bassi, del comitato referendario Fermiamo il nucleare -. È importante andare alle urne e votare sì, per dire no al nucleare. In questo modo si potranno liberare risorse da impiegare sulle energie alternative e sulla ricerca. Una ricerca anche sullo stesso nucleare: noi siamo contro questo tipo di nucleare, perché non è sicuro, ma non siamo di certo antiscientifici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    07 Giugno @ 19.39

    A giudicare , Dalla Giornata Di Oggi , credo , che , il BUON DIO , abbia dato ( per l^ acqua ) , Una Chiara Indicazione Di Voto !!!! FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"